Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione
Il webinar intende:
  • illustrare un'analisi comparata delle check list ( dotazioni di personale, della disponibilità di informazioni e strumenti per la pianificazione delle assunzioni, delle finalità attribuite allo strumento);
  • ragionare sulla  definizione della governance di ente per costruire il piano strategico assunzionale;
  • presentare possibili logiche di mappature delle competenze AS IS per preparare la baseline informativa rispetto alla quale definire in seguito il gap di competenze necessarie.

Il webinar è realizzato nell'ambito del Progetto RiformAttiva ed è riservato alle amminsitrazioni che ne fanno parte.

Data inizio: 
22 Ottobre 2018 - ore 13:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
  • 13.00-13.05 Apertura dei lavori
  • 13.05-13.35 Analisi comparata delle check list, Francesco Longo– Università Bocconi
  • 13.35-13.55 Confronto con i partecipanti
  • 13.55-14.00 Conclusioni e prossimi steps, Claudia Migliore– FormezPA
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Migliore
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 22 Ottobre, 2018 - 10:30
max_iscrizioni: 
100

Si parlerà di programmi tematici dell'Unione europea nei differenti settori (ambiente, trasporti, energia, istruzione, formazione ed occupazione, ricerca e sviluppo tecnologico, competitività delle Piccole e Medie Imprese) e delle scelte della Regione Lazio nell'ambito dei fondi strutturali, nel corso di una giornata informativa organizzata dal Centro Europe Direct Roma Innovazione, ospitato presso il Formez PA, in collaborazione con il Comune di Castelnuovo di Porto.
La giornata si rivolge agli amministratori e dipendenti delle amministrazioni pubbliche locali, alle imprese, alle associazioni e a tutti i cittadini che desiderano essere informati sulle modalità di partecipazione ai finanziamenti dell'Unione europea.
Per ulteriori informazioni scrivere al seguente indirizzo e-mail: europedirect@formez.it
Per le modalità di registrazione all’evento consultare il seguente link: http://eventipa.formez.it/node/8236

Per scaricare il programma accedere al seguente link.

Sottotitolo: 
Giornata informativa
Data inizio: 
22 Novembre 2018 - ore 09:30
Ambito territoriale: 
Italia
Tipo attività: 
Destinatari: 
Programma dell'evento: 

9:30 - 10:00 -  Registrazione e accoglienza dei partecipanti

10:00 - 10:30 – Saluti
Riccardo TRAVAGLINI, Sindaco del Comune di Castelnuovo di Porto
Ottorino FERILLI, Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’Area Tiberina, Flaminia, Cassia
Paola BOCCHIA, Rappresentanza in Italia della Commissione europea

10:30 - 11:15 – “Come e dove informarsi sull’Europa e la differenza tra le diverse tipologie di finanziamento”
Claudia SALVI, Coordinatrice Centro Europe Direct Roma Innovazione, FormezPA Materiali

11:15 - 11:30 - Pausa caffé

11:30 – 12:15 - I fondi strutturali: il FESR e l’FSE: le scelte della Regione Lazio
Raffaella SCORDINO, Centro Europe Direct Roma Innovazione, FormezPA Materiali

12:15 - 13:15 – I programmi tematici dell’Unione europea 2014-2020
Giorgia GASBARRO, Centro Europe Direct Roma Innovazione, FormezPA Materiali

13:15 - 13:30
Conclusioni, domande finali e chiusura evento

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Salvi
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 23 Novembre, 2018 - 23:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Molti documenti ormai nascono in forma digitale e risulta imprescindibile conoscere regole ed adempimenti relativi all'intero “Ciclo di Vita” del documento informatico.
Quali sono le modalità di formazione del documento informatico? Quali regole sovrintendono la sua gestione?
Come va correttamente conservato? Qual è la sua efficacia probatoria?

Per dare risposta a tali questioni durante il webinar vengono illustrati gli interventi normativi più recenti sulla disciplina del ciclo di vita del documento informatico, dalla riforma del CAD alle linee guida AGID in corso di aggiornamento.

Il seminario online si inserisce all'interno del ciclo di webinar dedicati all'Innovazione digitale organizzato da Formez PA nell'ambito della convenzione con AgID ItaliaLogin - servizi digitali.

Data inizio: 
23 Ottobre 2018 - ore 12:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

12:00 Accoglienza, Michela Di Bitonto (Formez PA)

12:05 Introduzione, Alessandra Cornero (Formez PA)

12:05 Panoramica sul ruolo di AgID nell’ambito delle attività collegate al ciclo di vita del documento informatico come previsto dal CAD e dalle linee guida collegate, Patrizia Gentili (AgID) Materiali

12:15 La formazione, la gestione e la conservazione del documento informatico, Gaetano Bruno e Cristina Valiante (AgID)

12:40 L’efficacia probatoria del documento informatico, Pietro Falletta (AgID)

13:00 L’esperienza dell’INPS, Giuseppe Fucci (INPS) Materiali

13:20 DOMANDE & RISPOSTE (le risposte alle domande poste in chat dai partecipanti)

13:30 Chiusura
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Termine iscrizioni: 
Martedì, 23 Ottobre, 2018 - 11:30
max_iscrizioni: 
1 300

Il giorno 17 ottobre si tiene la seconda giornata del ciclo di seminari sui principi generali del Codice degli Appalti (D.lgs n.50/2016)

Nella prima giornata è stato illustrato l’oggetto e l’ambito di applicazione del codice degli appalti  in riferimento alle differenti tipologie di appalti di lavori, servizi, forniture e concessioni di lavori e servizi.

La giornata del 17 verte, invece, sull’analisi delle procedure di affidamento dei servizi e forniture sotto soglia.

La giornata inizia alle ore 08.30 e termina alle ore 14.30.

Data inizio: 
17 Ottobre 2018 - ore 08:30
Ambito territoriale: 
Sardegna
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Programma della seconda giornata

17 ottobre 2018 (h.8.30/14.30 c/o Formez Via Roma 83 Cagliari)

Procedure di affidamento (cenni)

Operatori economici

Servizi e forniture sottosoglia

Discussione (approfondimenti e quesiti)

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Stefania Mulas
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 15 Ottobre, 2018 - 17:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

“Le autorità̀ pubbliche dovrebbero utilizzare gli appalti pubblici strategicamente nel miglior modo possibile per stimolare l’innovazione… l’acquisto di prodotti, lavori e servizi innovativi svolge un ruolo fondamentale per migliorare l’efficienza e la qualità dei servizi pubblici e nello stesso tempo affrontare le principali sfide a valenza sociale” (Considerando 47 Direttiva appalti UE 2014).

L’Agenda Digitale Italiana persegue l’obiettivo prioritario di “modernizzare i rapporti tra pubblica amministrazione, cittadini e imprese, attraverso azioni coordinate dirette a favorire lo sviluppo di domanda e offerta di servizi digitali innovativi e a promuovere la crescita di capacità industriali adeguate a sostenere lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi” (D.L. 5/2012 art. 47 “Agenda Digitale Italiana” – come novellato nel 2016).

Il webinar vuole illustrare le caratteristiche degli appalti di innovazione, fornire raccomandazioni e indicazioni operative su come utilizzare al meglio lo strumento dell’appalto per la modernizzazione della PA e, nel contempo, stimolare il mercato ad investire in ricerca e innovazione. A tale scopo, sono illustrati esempi concreti, vengono richiamate le indicazioni del Piano Triennale e evidenziate le opportunità di finanziamento per le PA attraverso i fondi strutturali 2014-20 (PON e POR).

Il seminario online si inserisce all'interno del ciclo di webinar dedicati all'Innovazione digitale organizzato da Formez PA nell'ambito della convenzione con AgID ItaliaLogin - servizi digitali.

Data inizio: 
16 Ottobre 2018 - ore 12:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

12:00 Accoglienza e Introduzione, Michela Di Bitonto (Formez PA)

12:05 L’appalto come strumento di modernizzazione della PA e leva di innovazione del tessuto produttivo, Mauro Draoli (Servizio strategie di procurement e innovazione del mercato AgID) Materiali

12:15 L’appalto pre-commerciale, Guglielmo De Gennaro (Servizio strategie di procurement e innovazione del mercato AgID) Materiali

12:40 L’appalto di innovazione nel Codice degli appalti, Paola Conio (avv. Studio Legale Leone e associati) Materiali

13:05 Le esperienze italiane, finanziamenti nella programmazione 2014-20, il nuovo portale degli appalti di innovazione, Mauro Draoli (AgID) Materiali, Approfondimento

13:20 Domande finali

13:30 Chiusura

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Termine iscrizioni: 
Martedì, 16 Ottobre, 2018 - 11:30
max_iscrizioni: 
1 300

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate.

Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

•Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

•La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

•Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni.

Sottotitolo: 
Follow up e analisi dei processi RM2
Data inizio: 
23 Ottobre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione delle attività della giornata e degli obiettivi specifici.

- Brainstorming: corruzione, rischio, misura.

- I due ambiti complementari di prevenzione della corruzione in Formez PA: dal D. Lgs.231/01 alla Legge 190/2012. PTPCT e MOG

- Gli strumenti di analisi e ponderazione del rischio: framework e standard. (ISO 31 000:2018 e Global Compact). Il catalogo dei processi ed il registro dei rischi nel Piano triennale di prevenzione della Corruzione.

- Il primo triennio in FormezPA: a che punto siamo con le misure e con la trasparenza.

- Primo laboratorio esercitativo

14:00-16:30

- L’esercizio concreto di ponderazione dei rischi: come stimare la probabilità e l’impatto; gli aspetti quantitativi e qualitativi.

- Il rating di rischio, le priorità di trattamento, le misure.

- Il costo/opportunità degli strumenti di risk management in ambito anticorruzione e lo sviluppo dell’organizzazione.

- Secondo laboratorio esercitativo

- Restituzione e discussione guidata.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate.

Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

•Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

•La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

•Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni.

Sottotitolo: 
Follow up e analisi dei processi RM1
Data inizio: 
22 Ottobre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione delle attività della giornata e degli obiettivi specifici.

- Brainstorming: corruzione, rischio, misura.

- I due ambiti complementari di prevenzione della corruzione in Formez PA: dal D. Lgs.231/01 alla Legge 190/2012. PTPCT e MOG

- Gli strumenti di analisi e ponderazione del rischio: framework e standard. (ISO 31 000:2018 e Global Compact). Il catalogo dei processi ed il registro dei rischi nel Piano triennale di prevenzione della Corruzione.

- Il primo triennio in FormezPA: a che punto siamo con le misure e con la trasparenza.

- Primo laboratorio esercitativo

14:00-16:30

- L’esercizio concreto di ponderazione dei rischi: come stimare la probabilità e l’impatto; gli aspetti quantitativi e qualitativi.

- Il rating di rischio, le priorità di trattamento, le misure.

- Il costo/opportunità degli strumenti di risk management in ambito anticorruzione e lo sviluppo dell’organizzazione.

- Secondo laboratorio esercitativo

- Restituzione e discussione guidata.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Mercoledì 10 ottobre, alle ore 11,30 presso il Centro visita Fauna Appenninico "Oscar Caporaso" nel Comune di Castel San Vincenzo, si terrà il primo incontro del Formez PA per una verifica della situazione associativa del Mainarde ai fini dell’ammissibilità alla Strategia nazionale aree interne (SNAI). L’area interna molisana è composta da 13 comuni e ha una popolazione pari a 13.367 abitanti, la più bassa delle quattro aree regionali che partecipano alla SNAI.  Prenderanno parte all’iniziativa i referenti della Regione e i sindaci dei comuni coinvolti che presenteranno al team Formez PA, per una prima valutazione, proposte sul processo associativo.

 

Data inizio: 
10 Ottobre 2018 - ore 11:30
Ambito territoriale: 
area interna Mainarde
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Clelia Fusco
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell'ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni con la giornata “I servizi erogati dai CPI. Processi in atto e strumenti in uso: come migliorarli nell'ottica di una maggiore efficacia ed efficienza” si avvia la fase di formazione specialistica che si pone l’obiettivo di migliorare il livello di competenze specialistiche nel sistema dei 600 operatori dei CPI destinatari degli interventi formativi di contribuire al rafforzamento e a all'innovazione del sistema regionale dei servizi pubblici per il lavoro.

Questa prima giornata, ripetuta in ciascun ambito provinciale presso i CPI di riferimento, come da calendario, sarà un laboratorio/consulenza di processo in cui saranno coinvolti 9 gruppi ristretti di partecipanti, uno per Provincia.

Questa attività si propone di:

a) fornire strumenti metodologici per acquisire consapevolezza delle caratteristiche qualitative dei processi di erogazione dei servizi e delle regole/assetti organizzativi

b) acquisire il know-how per un eventuale reengineering dei medesimi, al fine di intervenire sulle modalità attuative dei servizi erogati e migliorarne l’efficienza e l’efficacia

c) mappare il sistema dei servizi effettivamente erogato assumendo come base di riferimento i servizi descritti nel Repertorio degli standard dei servizi regionali per il lavoro della Regione Siciliana

d) verificarne la maggiore o minore aderenza ed avviare l’adeguamento ai LEP descritti nel DM 4/2018

Sottotitolo: 
Formazione specialistica - Prima giornata
Data inizio: 
8 Ottobre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Martedì, 16 Ottobre, 2018 - 17:30
max_iscrizioni: 
0

Esponendo il proprio patrimonio informativo in formato aperto la pubblica amministrazione ha occasione di contribuire allo sviluppo dell’economia della conoscenza e insieme rafforzare le occasioni di accountability nei confronti di dei cittadini. Al pari della altre tematiche sull'innovazione digitale, anche il tema dei dati aperti è uno degli asset trattati nel Piano Triennale 2017-2019 per l'informatica nella PA, che dedica all'argomento dei dati pubblici una sezione specifica.

Lo scopo webinar è quello introdurre i partecipanti al paradigma dell’open data e raccontare il ruolo e le iniziative di AgID nella governance dei dati pubblici.

Il seminario online si inserisce all'interno del ciclo di webinar dedicati all'Innovazione digitale organizzato da Formez PA nell'ambito della convenzione con AgID ItaliaLogin - servizi digitali.

 

Data inizio: 
9 Ottobre 2018 - ore 12:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

12:00 Accoglienza, Michela Di Bitonto (Formez PA)

12:05 Open data come infrastruttura della conoscenza, Gianfranco Andriola (Formez PA) Materiali

12:25 Il ruolo di AgID nelle politiche nazionali di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico, Gabriele Ciasullo (AgID) Materiali

12:45 Le iniziative per il coordinamento delle policy su dati territoriali e open data, Antonio Rotundo (AgID) Materiali

13:05 Il nuovo portale Open data della Regione Veneto, Gianluigi Cogo (Regione Veneto) Materiali

13:25 Domande finali

13:30 Chiusura

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Luigi Palano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 9 Ottobre, 2018 - 11:30
max_iscrizioni: 
0

Pagine

Abbonamento a Eventi PA RSS