Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

La sede comunale di Bivona (Ag) ospiterà il 13 novembre un incontro sul pre-requisito associativo richiesto dalla Strategia nazionale aree interne (SNAI) ai fini dell’ammissibilità dell’area interna “Terre Sicane”. Sul tappeto anche lo stato dell’arte del Preliminare di strategia per la definizione delle priorità di intervento. Amministratori della Regione Sicilia e  primi cittadini dei 12 comuni dell’area si confronteranno con i rappresentanti del Comitato tecnico aree interne e del Formez PA che accompagna i processi associativi sul territorio.

 

Data inizio: 
13 Novembre 2017 - ore 14:30
Ambito territoriale: 
area interna Terre Sicane
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Clelia Fusco
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Insieme al responsabili della transizione digitale, della gestione documentale, quella del Responsabile del trattamento dei dati personali è un’altra delle figure previste dal D.Lgs. n. 179/2016, Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD).

Si tratta di una figura già presente nella tua Amministrazione? Quali sono le sue funzioni e responsabilità? Come gestisce i rapporti con le altre figure?

Sono questi alcuni degli argomenti che verranno trattati in questo terzo webinar realizzato nell’ambito di un ciclo dedicato alle nuove figure professionali per la PA digitale.

Ciclo di webinar “I ruoli chiave per la digitalizzazione della PA”

Data inizio: 
19 Dicembre 2017 - ore 10:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

10:00 Accoglienza

10:05 Il Responsabile del trattamento dei dati personali, Ernesto Belisario

10:55 Testimonianza di una PA

11:20 Domande finali ​

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Luigi Palano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 19 Dicembre, 2017 - 08:00
max_iscrizioni: 
1 300

Il Responsabile della gestione documentale è una delle figure previste dal D.Lgs. n. 179/2016, Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD). Ricade sotto la sua responsabilità il processo di gestione dei documenti elettronici dell’Amministrazione.

Da dove deve iniziare ad operare questa figura? Con quali obiettivi? Quali competenze e risorse deve mettere a disposizione la sua amministrazione? Come si intreccia la documentazione con l’organizzazione? Quanto pesano le scelte tecnologiche?

Sono questi alcuni degli argomenti trattati nel webinar, il secondo dei tre previsti dal ciclo dedicato alle nuove figure professionali per la PA digitale.

Ciclo di webinar “I ruoli chiave per la digitalizzazione della PA”

Data inizio: 
5 Dicembre 2017 - ore 10:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

10:00 Accoglienza

10:05 Il Responsabile della gestione documentale, Mariella Guercio

10:55 Testimonianza di una PA

11:20 Domande finali ​

11:30 Chiusura

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Luigi Palano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 5 Dicembre, 2017 - 08:00
max_iscrizioni: 
1 300

La tua amministrazione ha nominato il Responsabile della transizione digitale?
Questa figura deve essere nominata in tutte le pubbliche amministrazioni, come prescritto dal D.Lgs. n. 179/2016 Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) e ha la funzione di garantire gli adempimenti della digitalizzazione dell’amministrazione.

Come viene nominato? Che competenze deve avere? Quali sono le sue funzioni e responsabilità? Come gestisce i rapporti con le altre figure apicali?
Queste sono alcune delle domande cui intende rispondere il presente webinar, il primo di un ciclo dedicato alle nuove figure professionali per la PA digitale.

Ciclo di webinar “I ruoli chiave per la digitalizzazione della PA”

Data inizio: 
21 Novembre 2017 - ore 09:30
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

09:30 Introduzione, Salvatore Marras (Formez PA)

09:35 Il Piano Triennale e il ruolo del Responsabile della transizione digitale, Marco Bani (AgID)

09:45 Il Responsabile della transizione digitale, Ernesto Belisario

10:30 La Responsabile della transizione digitale della Regione Toscana, Laura Castellani

10:50 Domande finali ​

11:00 Chiusura

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Luigi Palano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 21 Novembre, 2017 - 08:00
max_iscrizioni: 
1 300

Il 7 novembre nuovo incontro sull’associazionismo, dopo quello dello scorso marzo, per l’area interna Contatto di Foce del delta del Po. Nella sede del comune di Rosolina, a partire dalle 14,30, si confronteranno il FORMEZ, nell’ambito delle attività di accompagnamento sul prerequisito associativo richiesto dalla Strategia nazionale aree interne, il Tavolo di Coordinamento dei Sindaci e il Coordinamento Tecnico dell'area Interna veneta.

 

Data inizio: 
7 Novembre 2017 - ore 14:30
Ambito territoriale: 
area interna Delta del Po
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Clelia Fusco
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il webinar rappresenta l'ultimo appuntamento dell'approfondimento specialistico "La formazione a distanza: vantaggi, metodologie e strumenti" organizzato nell'ambito della Linea 3 – Sistema Scolastico Regionale del Progetto "PERCORSI - Condizionalità ex ante e nuove competenze per percorsi di sviluppo delle Amministrazioni siciliane" per i docenti, i dirigenti scolastici e i DSGA dei CPIA siciliani. L'approfondimento, organizzato in quattro appuntamenti, ha presentato i vantaggi della formazione a distanza e offrire una panoramica sulle principali metodologie e i principali strumenti utilizzabili per la FAD.

Obiettivo del webinar è offrire una panoramica sulle applicazioni software più diffuse per gestire classi virtuali e indicazioni utili per progettare ed organizzare un webinar. 

Il webinar è erogato anche in una edizione mattutina (dalle 12:00 alle 13:30), per venire incontro alle esigenze lavorative dei partecipanti. 

L'incontro è riservato a docenti, dirigenti scolastici e DSGA del CPIA siciliani. 

Sono disponibili materiali e registrazioni dei webinar precedenti (webinar "Introduzione alla Formazione a Distanza" edizione mattutina ed edizione pomeridiana; webinar "I Learning management system (LMS) più utilizzati” edizione mattutina ed edizione pomeridiana; webinar "Panoramica sugli authoring tools (programmi autore)" edizione mattutina ed edizione pomeridiana). 

Sottotitolo: 
Approfondimento specialistico "La formazione a distanza: vantaggi, metodologie e strumenti"
Data inizio: 
16 Novembre 2017 - ore 14:30
Ambito territoriale: 
Regione Sicilia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Webinar “Le classi virtuali (virtual classroom)”  

  • Panoramica sulle applicazioni software più diffuse per gestire classi virtuali 
  • Indicazioni per progettare e organizzare un webinar 

Materiali
Registrazione webinar

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Genola
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 15 Novembre, 2017 - 14:00
max_iscrizioni: 
0

Il webinar rappresenta l'ultimo appuntamento dell'approfondimento specialistico "La formazione a distanza: vantaggi, metodologie e strumenti" organizzato nell'ambito della Linea 3 – Sistema Scolastico Regionale del Progetto "PERCORSI - Condizionalità ex ante e nuove competenze per percorsi di sviluppo delle Amministrazioni siciliane" per i docenti, i dirigenti scolastici e i DSGA dei CPIA siciliani. L'approfondimento, organizzato in quattro appuntamenti, ha presentato i vantaggi della formazione a distanza e offrire una panoramica sulle principali metodologie e i principali strumenti utilizzabili per la FAD.

Obiettivo del webinar è offrire una panoramica sulle applicazioni software più diffuse per gestire classi virtuali e indicazioni utili per progettare ed organizzare un webinar. 

Il webinar è erogato anche in una edizione pomeridiana (dalle 14:30 alle 16:00), per venire incontro alle esigenze lavorative dei partecipanti. 

L'incontro è riservato a docenti, dirigenti scolastici e DSGA del CPIA siciliani. 

Sono disponibili materiali e registrazioni dei webinar precedenti (webinar "Introduzione alla Formazione a Distanza" edizione mattutina ed edizione pomeridiana; webinar "I Learning management system (LMS) più utilizzati” edizione mattutina ed edizione pomeridiana; webinar "Panoramica sugli authoring tools (programmi autore)" edizione mattutina ed edizione pomeridiana). 

Sottotitolo: 
Approfondimento specialistico "La formazione a distanza: vantaggi, metodologie e strumenti"
Data inizio: 
16 Novembre 2017 - ore 12:00
Ambito territoriale: 
Regione Sicilia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Webinar “Le classi virtuali (virtual classroom)” 
  • Panoramica sulle applicazioni software più diffuse per gestire classi virtuali 
  • Indicazioni per progettare e organizzare un webinar 
Materiali
Registrazione webinar
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Genola
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 15 Novembre, 2017 - 14:00
max_iscrizioni: 
0

Il 6 novembre appuntamento sullo stato dell’arte del prerequisito associativo nell’area interna Fortore, ai fini dell’ammissibilità alla Strategia nazionale aree interne (SNAI). L’incontro rientra nelle specifiche attività di accompagnamento del FORMEZ PA. L’area molisana è composta da 12 comuni, tutti in provincia di Campobasso, che fanno registrare indici di vecchiaia più alti della media regionale e nazionale delle aree interne. Il confronto, a cui parteciperanno tutti gli amministratori dei comuni interessati, nonché i referenti e progettisti dell’area, si terrà a partire dalle ore 11 nella sede regionale di Campobasso.

 

Data inizio: 
6 Novembre 2017 - ore 11:00
Ambito territoriale: 
area interna Fortore
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Clelia Fusco
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La nuova modulistica regionale semplificata è stato il tema di questo incontro, organizzato da Formez PA - nell’ambito del Progetto affidatogli dal Dipartimento della Funzione Pubblica “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” - in collaborazione con il Dipartimento “Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca” della Regione Basilicata.

Il Progetto ha come obiettivo generale il rafforzamento della capacità amministrativa necessaria a tutti i livelli di governo per assicurare la concreta attuazione delle riforme introdotte in materia di semplificazione dalla “Legge Madia” (legge n. 124/2015 e successivi provvedimenti attuativi) e per realizzare e monitorare le azioni previste nell’Agenda per la semplificazione 2015-2017.

L’Accordo del 4 maggio 2017 e l’Accordo del 6 luglio 2017 tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali hanno disposto l’adozione della modulistica standardizzata e unificata a livello nazionale per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e  istanze, in esecuzione di quanto previsto dai decreti legislativi nn. 126 e 222 del 2016, attuativi della “Legge Madia”. Le Regioni, in ottemperanza agli Accordi hanno adeguato la nuova modulistica standardizzata nazionale alle specifiche normative regionale e i comuni l’hanno adottata e pubblicata sul loro sito (entro il 30 giugno per l’Accordo di maggio ed entro il 20 ottobre per l’Accordo di luglio).

Il seminario è stato l’occasione per presentare la nuova modulistica standardizzata regionale in materia di edilizia, commercio e artigianato che la Regione Basilicata ha adottato in adempimento all’Accordo del 4 maggio 2017 (Deliberazione n. 594 del 21 giugno 2017) e all’Accordo del 6 luglio 2017 (Deliberazione della Giunta Regionale n. 1029 del 29/09/2017) e per discutere eventuali criticità applicative.

All’incontro hanno partecipato n. 86 persone tra Dirigenti, Funzionari, Responsabili SUAP, di Settore, di Area, di Procedimento, di Servizio, Istruttori e Operatori provenienti da Regione (n. 9), Provincia di Potenza (n. 3), da n. 32 Comuni - delle province di: Matera n. 9Comuni, n. 15 partecipanti; Potenza n. 23 Comuni, n. 43 partecipanti - e n.1 Unione di Comuni (n. 2), CCIAA di Matera (n. 2) e di Potenza (n. 1), Azienda sanitaria di Matera (n. 1) e di Potenza (n. 8) oltre a rappresentanti di Associazioni di Categoria (n. 2).
 

Data inizio: 
8 Novembre 2017 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
Regione Basilicata
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 9:00                    Registrazione partecipanti

Ore 9:30-10:30         Apertura dei Lavori
                                  Roberto Cifarelli - Assessore alle Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca, Regione Basilicata
                                  Luigi Marotta - Dirigente, Ufficio Industria, artigianato, commercio e cooperazione, Regione Basilicata
                                  Renata Brandimarte - Consulente, Formez PA

Ore 10:30-11:45       La nuova modulistica standardizzata regionale in materia di edilizia, commercio e artigianato
                                  Michele Silletti – Infocamere SLIDE

Ore 11:45-12:15       Domande e discussione

Ore 12:15-13:15       Primi effetti applicativi della nuova modulistica
                                  Rocco Melissa - SUAP, Comune di Pisticci (MT) SLIDE
                                  Giuseppe Lo Tito - Ufficio Tecnico, Comune di San Chirico Nuovo (PZ)

Ore 13:15-14:00       Dibattito

Ore 14:00               Chiusura dei lavori

 

Materiali:
Agenda per la semplificazione 2015-2017

Conferenza di Servizi
> Guida alle novità della Conferenza di Servizi

D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 126 (SCIA1) e D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222 (SCIA2)
> Guida alle nuove disposizioni in materia di SCIA e di individuazione dei regimi amministrativi

D.Lgs 25 novembre 2016, n. 222 - Tabella A

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 4 maggio 2017 (rep. atti 46/CU)
> Modulistica attività commerciali e assimilate
> Modulistica edilizia

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 6 luglio 2017 (rep. atti 76/CU)
> Moduli unificati e semplificati

Regione Basilicata - Modulistica standardizzata regionale in materia di edilizia, commercio e artigianato

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 6 Novembre, 2017 - 23:45
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il percorso di aggiornamento e divulgazione della Regione Emilia-Romagna sull’attuazione della “riforma Madia” in materia di semplificazione amministrativa prosegue con il webinar "La disciplina edilizia in Emilia-Romagna, in attuazione della riforma del procedimento amministrativo (D.lgs. 126 e 222 del 2016) e del DPR n. 380 del 2001".
Il percorso, coordinato dal Gabinetto della Presidenza Giunta regionale in collaborazione con Formez PA, nell’ambito del progetto affidato a Formez PA dal Dipartimento della Funzione Pubblica PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020  “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione”, è iniziato il 28 giugno 2017 con il seminario Le misure di semplificazione amministrativa introdotte dalla Legge 124/2015 e dai provvedimenti attuativi cui ha fatto seguito il 30 ottobre 2017 il primo webinar del ciclo previsto Il SUAP e la nuova disciplina della conferenza dei servizi e del procedimento amministrativo.

In questo secondo webinar Rossella Ventura del Servizio giuridico del territorio, disciplina dell’edilizia, sicurezza e legalità della Regione Emilia-Romagna, approfondirà:
    •  il riordino dei titoli edilizi
    •  il principio di concentrazione dei regimi amministrativi nel sistema dei titoli edilizi
    •  la conferenza di servizi per l’acquisizione preventiva degli atti di assenso
    •  la revisione dell’agibilità
    •  la nuova modulistica edilizia unificata

e risponderà alle domande poste dai partecipanti in chat.

Il webinar è rivolto soprattutto al personale delle amministrazioni e dei SUAP e SUE dell’Emilia-Romagna, ma è aperto anche al personale delle amministrazioni e dei SUAP e SUE di altre regioni interessato al tema.

Data inizio: 
23 Novembre 2017 - ore 10:30
Ambito territoriale: 
Regione Emilia-Romagna
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 23 Novembre, 2017 - 09:00
max_iscrizioni: 
0

Pagine

Subscribe to Eventi PA RSS