Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Le attività commerciali: approfondimenti tematici su carburanti, esercizi di vicinato, noleggio con conducente e programmazione è il tema di questo incontro, organizzato da FormezPA - nell’ambito del Progetto affidatogli dal Dipartimento della Funzione Pubblica “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” - in collaborazione con il Dipartimento “Politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca” della Regione Basilicata.

Il Progetto ha come obiettivo generale il rafforzamento della capacità amministrativa necessaria a tutti i livelli di governo per assicurare la concreta attuazione delle riforme introdotte in materia di semplificazione dalla legge n. 124/2015 - e successivi provvedimenti attuativi - e per realizzare e monitorare le azioni previste nell’Agenda per la semplificazione.

Il seminario è il quinto incontro di approfondimento, realizzato sul territorio della regione Basilicata, sulle più recenti misure di semplificazione, in particolare di quelle che impattano maggiormente sulle attività di impresa: Conferenza di Servizi, SCIA, silenzio assenso, edilizia, ambiente, sportelli unici per le attività produttive.

Il seminario vuole essere l’occasione per approfondire alcune tematiche relative alle attività commerciali: gli adempimenti previsti dalla legge n. 124/2017 in materia di compatibilità degli impianti di distribuzione dei carburanti; la legge n. 205/2017 per le concessioni su aree pubbliche, le attività di taxi e N.C.C. e gli autoriparatori; il consumo sul posto negli esercizi di vicinato e la programmazione delle attività commerciali. Il seminario sarà anche l’occasione per presentare i risultati della rilevazione sull’impatto delle misure di semplificazione e della modulistica standardizzata nazionale effettuata sui Suap della Regione Basilicata.

Il seminario è rivolto ai responsabili dei SUAP, al personale dei Comuni e delle altre amministrazioni coinvolte nei procedimenti, agli Ordini Professionali e alle Associazioni di categoria.

Data inizio: 
18 Ottobre 2018 - ore 08:45
Ambito territoriale: 
Regione Basilicata - LDR
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 8:45-9:15            Registrazione partecipanti

Ore 9:15-10:15          Apertura dei lavori
                                    I SUAP in Basilicata: i dati della rilevazione
                                    Renata Brandimarte - Esperta di semplificazione, FormezPA

Ore 10:15:10:45        Le proroghe stabilite dalla legge n. 205/2017 per le concessioni su aree pubbliche, le attività di taxi e N.C.C.
                                    e gli autoriparatori
                                    Riccardo Roccasalva - Esperto di semplificazione, FormezPA

Ore 10:45 - 11:30      Gli adempimenti dei Comuni in materia di compatibilità degli impianti di distribuzione carburanti
                                    - legge n. 124/2017
                                    Riccardo Roccasalva - Esperto di semplificazione, FormezPA

Ore 11:30 - 11:45      Pausa

Ore 11:45 - 12:30      Consumo sul posto negli esercizi di vicinato e nei laboratori artigiani
                                    Riccardo Roccasalva - Esperto di semplificazione, FormezPA

Ore 12:30 - 12:45      Domande

Ore 12:45 - 13:15      La programmazione delle attività commerciali nei Comuni
                                    Rocco Melissa - SUAP, Comune di Pisticci

Ore 13:15 - 14:15      Dibattito

Ore 14:15                   Chiusura dei lavori


Materiali:
Legge 7 agosto 2015, n. 124 - Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Agenda per la semplificazione

Conferenza di Servizi
> Guida alle novità della Conferenza di Servizi

D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 126 (SCIA1) e D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222 (SCIA2)
> Guida alle nuove disposizioni in materia di SCIA e di individuazione dei regimi amministrativi

D.Lgs 25 novembre 2016, n. 222 - Tabella A

Modulistica unificata e standardizzata
> Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 4 maggio 2017 (rep. atti 46/CU)
> Modulistica attività commerciali e assimilate
> Modulistica edilizia

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 6 luglio 2017 (rep. atti 76/CU)
> Modulistica


Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione dell’allegato tecnico alla modulistica per le attività commerciali e assimilate ed edilizie ad integrazione degli Accordi del 4 maggio e del 6 luglio 2017 concernenti l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 22 febbraio 2018 (rep. atti 18/CU)
> Modulistica

Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione dell’allegato tecnico alla modulistica per le attività commerciali e assimilate ed edilizie ad integrazione degli Accordi del 4 maggio e del 6 luglio 2017 concernenti l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 22 febbraio 2018 (rep. atti 19/CU)
> Modulistica

Legge 4 agosto 2017, n. 124 - Legge annuale per il mercato e la concorrenza

Legge 27 dicembre 2017, n. 205 - Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020

Il glossario unico in materia edilizia libera


Normativa regionale
Legge regionale 10 giugno 1996, n. 28 - Delega ai comuni delle funzioni amministrative in materia di trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea. Definizione dei criteri regolamentari

Legge regionale 15 giugno 2006, n. 7 - Disciplina dell'attività di trasporto di viaggiatori effettuato mediante noleggio di autobus con conducente

Legge regionale 30 settembre 2008, n. 23 - Modifiche ed integrazioni alla L.R. 20/07/1999, n. 19 concernente disciplina del commercio al dettaglio su aree private in sede fissa e su aree pubbliche


Eventi collegati:
Seminario, 15 marzo 2018 La nuova disciplina della conferenza di servizi. Approfondimento sugli aspetti operativi
Seminario, 17 aprile 2018 Il SUAP e i Servizi Sanitari di Prevenzione
Seminario, 23 maggio 2018 La nuova disciplina della Conferenza di Servizi e della SCIA
Seminario, 8 giugno 2018 La nuova SCIA. Approfondimenti operativi

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 15 Ottobre, 2018 - 23:45
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il 25 ottobre prende avvio il ciclo di webinar dedicato alla semplificazione amministrativa in materia ambientale. Il percorso, che durerà da ottobre a dicembre, affronterà le tematiche di carattere generale sulla semplificazione amministrativa, applicate alla materia ambientale, con particolare riguardo alle autorizzazioni e valutazioni in materia Ambientale – AUA (Autorizzazione Unica Ambientale), VIA regionale (Valutazione di Impatto Ambientale), VINCA (Valutazione di Incidenza Ambientale, VAS (Valutazione Ambientale Strategica). Nello specifico, verranno richiamate le novità introdotte dalla riforma in materia di semplificazione (Legge n. 124/2015 e decreti attuativi), fornendo gli strumenti per raccordare le disposizioni generali con quelle in materia ambientale. Inoltre, si entrerà nel merito di alcuni procedimenti in materia ambientale come la VIA, l’AUA, ecc. Per concludere, verranno affrontate tematiche più specialistiche quali la VINCA e la VAS che potranno essere oggetto di ulteriori approfondimenti.

Nel webinar del 25 ottobre 2018Principi generali della Legge n. 124/2015 in materia di semplificazione e il carattere “trasversale” della riforma” il relatore, Ing. Massimo Puggioni – esperto di semplificazione Formez PA - parlerà dei principi generali della riforma sulla semplificazione amministrativa applicati ai procedimenti in materia ambientale, fornendo una chiave di lettura per raccordare le disposizioni generali della riforma con quelle settoriali nei vari casi specifici. In particolare i temi trattati saranno:

  • il D.Lgs. 126/2016 (gli articoli 18bis e 19bis della legge n. 241/1990, il caso dei provvedimenti ambientali nell’ambito delle SCIA condizionate);
  • il D.Lgs. 127/2016 e le modifiche alla conferenza di servizi (cenni generali sulla conferenza asincrona e sincrona, casi in cui si fa ricorso facoltativamente o obbligatoriamente alla conferenza di servizi nell’ambito dei procedimenti in materia ambientale);
  • Il D.Lgs. 222/2016 (il riordino dei regimi amministrativi, esame nel dettaglio dei regimi previsti per i vari titoli abilitativi in materia ambientale, raccordo fra le previsioni della tabella allegata al D.Lgs. n. 222/2016 e le disposizioni della norma settoriale ambientale).

 

Al termine del webinar, il relatore risponderà alle domande poste dai partecipanti in chat


Il webinar è un’attività del progetto “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” che Formez PA realizza su mandato del Dipartimento della Funzione Pubblica.

 

Data inizio: 
25 Ottobre 2018 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Tutte le regioni
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 25 Ottobre, 2018 - 08:30
max_iscrizioni: 
0

Il Webinar Semplificazione si propone di presentare il percorso attraverso il quale il gruppo di esperti del progetto RiformAttiva supporta la piena operatività e affianca le amministrazioni interessate nel superamento delle criticità sollevate da alcune misure di semplificazione.

Originariamente incentrata sulla Conferenza di Servizi, l’azione di supporto e accompagnamento si è estesa all’AUA e ai controlli nella SCIA, in risposta alle esigenze manifestate dalle amministrazioni coinvolte nella prima fase.

Il Webinar Semplificazione è destinato alle amministrazioni che intendono prendere parte alla seconda fase del progetto ed è volto alla presentazione delle attività, realizzate durante la prima fase con le Amministrazioni Pilota, che possono essere ulteriormente sviluppate nella seconda fase progettuale.

In linea con l’approccio del progetto RiformAttiva, il Webinar è anche l’occasione per un confronto con il gruppo di esperti impegnati nelle attività con le Amministrazioni Pilota.

 

Data inizio: 
10 Ottobre 2018 - ore 10:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
  • 10.00 Accoglienza partecipanti – Niccolò Mattia, DFP
  • 10.05 Introduzione – Franco Peta, Formez
  • 10.10 Dai Piani alle azioni di supporto – Nicoletta Rangone, Formez
  • 10.30 RiformAttiva nel Comune di Prato: esigenze e risultati - Simona Fedi, Comune di Prato
  • 10.50 Confronto con il team di esperti – Carlo Apponi, Massimo Puggioni, Riccardo Roccasalva, Isabella Salza
  • 11.10 Conclusioni – Claudia Migliore, Formez
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Migliore
Termine iscrizioni: 
Martedì, 9 Ottobre, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
200

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
2 Ottobre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 1 Ottobre, 2018 - 12:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La razionalizzazione dei Data Center (CED) della Pubblica Amministrazione è un elemento basilare del Piano Triennale per l'informatica nella PA affidato ad AgID e si prefigge lo scopo di ottenere maggiori livelli di efficienza, di sicurezza e di rapidità nell'erogazione dei servizi ai cittadini e alle imprese.

Lo scopo del presente webinar è quello di presentare il percorso normativo e operativo svolto da AgID per la razionalizzazione delle infrastrutture e dei servizi informatici delle Pubbliche Amministrazioni.

Il seminario online si inserisce all'interno del ciclo di webinar dedicati all'Innovazione digitale organizzato da Formez PA nell'ambito della convenzione con AgID ItaliaLogin - servizi digitali.

Data inizio: 
2 Ottobre 2018 - ore 12:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

12:00 Accoglienza e Introduzione (Formez PA)

12:05 Il Cloud della PA, Paolo De Rosa (Team per la Trasformazione Digitale) Materiali

12:35 L'esperienza della Corte dei Conti, Michele Melchionda (Corte dei Conti) Materiali

13:00 La razionalizzazione delle infrastrutture e il ruolo di AgID, Giovanni Rellini Lerz (Agenzia per l'Italia Digitale) Materiali

13:20 Domande finali

13:30 Chiusura

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Luigi Palano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 2 Ottobre, 2018 - 11:30
max_iscrizioni: 
1 300

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
27 Settembre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 26 Settembre, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

SPID è il sistema pubblico di identità digitale che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione con un’identità digitale unica. Si tratta di una delle piattaforme abilitanti previste dal Piano triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione e rientra tra le cosiddette infrastrutture immateriali.

Nell’ultimo anno sono diverse le novità promosse da AgID per agevolare amministrazioni e utenti nell’utilizzo e nella diffusione di SPID. A luglio 2018 con la notifica di SPID alla Commissione europea si conclude il percorso previsto dal regolamento comunitario eIDAS, per il riconoscimento dell’identità digitale come strumento di accesso ai servizi digitali delle pubbliche amministrazioni degli Stati membri.

Il webinar si pone l'obiettivo di raccontare le novità e il contesto in cui si evolve SPID, le caratteristiche ed i vantaggi di questo sistema, andando anche a presentare la procedura di attivazione e lo stato di avanzamento delle adesioni da parte delle amministrazioni, dei provider autorizzati e dei cittadini.

Il seminario online si inserisce all'interno del ciclo di webinar dedicati all'Innovazione digitale organizzato da Formez PA nell'ambito della convenzione con AgID ItaliaLogin - servizi digitali.

Data inizio: 
25 Settembre 2018 - ore 12:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

12:00 Accoglienza (Formez PA)

12:05 Introduzione a SPID, Monica Tarquini (Formez PA) Materiali

12:15 Verso un’identità europea, tutte le novità di SPID, Stefano Arbia (AgID) Materiali

12:35 SPID, funzionalità tecniche, Umberto Rosini (AgID) Materiali

12:55 L'esperienza della Regione Toscana, Luca Bonuccelli (Ufficio per la transizione digitale. Infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della società dell'informazione) Materiali

13:10 L'esperienza di Roma Capitale, Giulio Moroni (Ufficio infrastruttura di portale, servizi di sicurezza perimetrale e cooperazione applicativa) Materiali

13:25 Domande finali

13:30 Chiusura

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Luigi Palano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 25 Settembre, 2018 - 11:30
max_iscrizioni: 
0

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
25 Settembre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 24 Settembre, 2018 - 14:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
26 Settembre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Martedì, 25 Settembre, 2018 - 14:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Obiettivo del webinar è presentare gli strumenti finanziari che consentono ai Paesi dell'Unione europea di lavorare con i Paesi dell'allargamento e del vicinato quali: IPA, ENI, Strumento di partenariato, lo strumento per la stabilità e lo strumento per la protezione della democrazia e dei diritti umani.  Fa parte di un percorso informativo prevede una serie di appuntamenti on-line della durata di circa un’ora e mezza ed è destinato a tutti i cittadini italiani che desiderano orientarsi tra le opportunità offerte dai diversi strumenti finanziari europei.

Il webinar, dedicato ai finanziamenti per l'assistenza esterna dell'UE, è il sesto appuntamento di un ciclo di eventi informativi on line dedicato a Politiche e Finanziamenti europei, organizzato dallo Europe Direct Roma Innovazione, ospitato dal Formez PA, nell'ambito delle attività previste per il 2018, con l'obiettivo di innalzare il livello di conoscenza dei cittadini italiani sugli strumenti finanziari europei.

Le attività proposte dal presente webinar sono orientate al perseguimento del seguente obiettivo: accrescere nei destinatari le conoscenze sui principali strumenti finanziari diretti nel settore dell'assistenza esterna dell’attuale ciclo di programmazione 2014-2020 e prospettive per il futuro periodo di programmazione 2021-2027. 

Per partecipare a un webinar di Formez PA è necessario disporre di un collegamento a Internet, un browser supportato (MS Internet Explorer, Google Chrome o altro) con Flash abilitato o dell’ applicazione Adobe Connect per desktop ('installazione non richiede privilegi amministrativi). Inoltre sono indispensabili cuffie o casse, mentre il microfono non è richiesto. Per ulteriori informazioni su come partecipare a un webinar di Formez PA consultare il seguente link.

Appuntamenti precedenti:

Sottotitolo: 
Ciclo webinar su Politiche e Finanziamenti europei
Data inizio: 
24 Ottobre 2018 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Italia
Tipo attività: 
Destinatari: 
Programma dell'evento: 
I principali finanziamenti diretti dell’UE 2014-2020 e prospettive per il prossimo ciclo di programmazione 2021-2027 Apertura lavori e presentazione delle attività dello Europe Direct: Raffaella Scordino, Centro Europe Direct Roma Innovazione, Formez PA Introduzione: Claudia De Stefanis, Responsabile comunicazione della Rappresentanza in Italia della Commissione europea Relatore: Claudia Salvi, Coordinatrice Centro Europe Direct Roma Innovazione, Formez PA
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Salvi
Termine iscrizioni: 
Martedì, 23 Ottobre, 2018 - 17:00
max_iscrizioni: 
0

Pagine

Abbonamento a Eventi PA RSS