Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

L'evento è dedicato alle Scuole della Rete Senza Zaino al fine di supportarle nella realizzazione del processo di autovalutazione e nella fase di pianificazione del miglioramento.

 

 

Data inizio: 
18 Maggio 2018 - ore 14:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

14.00 – 14.10                   Avvio del collegamento ed introduzione ai lavori (Sabina Bellotti)

 

14.10 – 14.55                   Il rapporto di autovalutazione: elementi di attenzione (Teresa Ascione)

                                         Domande e risposte

                                              

14.55– 15.50                    Gli strumenti per la definizione del Piano di Miglioramento (Teresa Ascione)

                                          Domande e risposte

                                              

15.50 – 16.00                   I prossimi impegni (Claudia Migliore)

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Migliore
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 18 Maggio, 2018 - 14:00
max_iscrizioni: 
0

La nuova disciplina della conferenza di servizi e della SCIA è il tema di questo incontro, organizzato da Formez PA - nell’ambito del Progetto affidatogli dal Dipartimento della Funzione Pubblica Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione - in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione della ASL di Matera.

Il Progetto ha come obiettivo generale il rafforzamento della capacità amministrativa necessaria a tutti i livelli di governo per assicurare la concreta attuazione delle riforme introdotte in materia di semplificazione dalla Legge n. 124/2015 - e successivi provvedimenti attuativi - e per realizzare e monitorare le azioni previste nell’Agenda per la semplificazione.

Il seminario è il terzo incontro di approfondimento, realizzato sul territorio della regione Basilicata, sulle più recenti misure di semplificazione, in particolare di quelle che impattano maggiormente sulle attività di impresa: Conferenza di Servizi, SCIA, silenzio assenso, edilizia, ambiente, sportelli unici per le attività produttive.

Il seminario è stata l’occasione per presentare la Rete Italiasemplice, analizzare la Legge n. 124/2015 e i decreti attuativi (126/2016, 127/2916, e 222/2016), approfondire la nuova Conferenza di Servizi, la SCIA e i relativi aspetti operativi. Nel corso dell’incontro sono stati affrontati, tra gli altri, i seguenti temi: il silenzio assenso e l’autotutela amministrativa; le diverse tipologie di Conferenza; la Conferenza in materia di AUA; il rappresentante unico; i rimedi in opposizione; l’individuazione dei regimi amministrativi; la standardizzazione della modulistica; l’informazione ai cittadini e gli obblighi di pubblicazione; la disciplina delle modalità di presentazione di istanze, segnalazioni e comunicazioni; la concentrazione dei regimi: la SCIA unica e la SCIA condizionata; la ricognizione delle attività e dei procedimenti.

All’incontro hanno partecipato n. 57 persone tra Dirigenti, Funzionari, Responsabili SUAP, amministrativi e tecnici della prevenzione provenienti da Regione (n. 2), n. 1 Comuni della provincia di Matera (n. 1), e dai Dipartimenti di Prevenzione  e sa i Servizi dell’Azienda sanitaria di Matera (Salute Umana; SPPILL; Medicina del Lavoro Servizi; Veterinari Aree A, B e C; SIAN e SISP - n. 54).

Data inizio: 
23 Maggio 2018 - ore 08:45
Ambito territoriale: 
Regione Basilicata
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 8:45                  Registrazione partecipanti
Ore 9:15 - 9:45        Apertura dei Lavori
                                 Espedito Moliterni - Direttore, Dipartimento Prevenzione Salute Umana, ASL Matera
                                 Giuseppe Turturiello - Direttore, Dipartimento Prevenzione Salute Animale, ASL Matera
                                  Il Progetto Supporto all'operatività della riforma in materia di semplificazione. La Rete Italiasemplice
                                  e l’Help-desk
                                  Renata Brandimarte - Consulente, Formez PA SLIDE

Ore 9:45 - 10:30      La Legge n. 124/2015 e i decreti attuativi
                                 Renata Brandimarte - Consulente, Formez PA SLIDE
                                 Il silenzio assenso tra amministrazioni pubbliche e l’autotutela amministrativa
                                 Riccardo Roccasalva - Consulente, Formez PA SLIDE

Ore 10:30 - 11:00    La nuova Conferenza di Servizi - Prima parte
                                 - Le diverse tipologie di Conferenze e le modalità di svolgimento della conferenza decisoria
                                 - Differenze e analogie tra la conferenza semplificata e la simultanea
                                 - Termini certi e silenzio assenso
                                 Renata Brandimarte - Consulente, Formez PA SLIDE

Ore 11:00 - 11:30    La nuova Conferenza di Servizi - Seconda parte
                                 - Il rappresentante unico
                                 - La decisione della conferenza
                                 - La conferenza in materia di AUA
                                 - Il coordinamento con le altre discipline di settore (VIA, edilizia)
                                 - I rimedi in opposizione
                                 Riccardo Roccasalva - Consulente, Formez PA SLIDE

Ore 11:30 - 11:45    Domande

Ore 11:45 - 11:55    Pausa

Ore 11:55 - 13:30    La nuova SCIA, il D.lgs. 126/2016 - SCIA1 e il D.lgs. 222/2016 - SCIA2
                                 - Modifiche all’articolo 19 della legge n. 241 del 1990 in materia di SCIA
                                 - L’individuazione dei regimi amministrativi
                                 - Standardizzazione della modulistica
                                 - Informazione ai cittadini e obblighi di pubblicazione
                                 - Disciplina delle modalità di presentazione di istanze, segnalazioni e comunicazioni
                                 - Concentrazione dei regimi: la SCIA unica e la SCIA condizionata
                                 - Ricognizione attività e procedimenti (Tabella A allegata al D.lgs. n. 222)
                                 - Semplificazioni in materia edilizia
                                 Riccardo Roccasalva - Consulente, Formez PA SLIDE

Ore 13:30 - 14:15    Domande e discussione

Ore 14:15                Chiusura dei lavori


Materiali:
Legge n. 124/2015

Agenda per la semplificazione

Conferenza di Servizi
> Guida alle novità della Conferenza di Servizi

D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 126 (SCIA1) e D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222 (SCIA2)
> Guida alle nuove disposizioni in materia di SCIA e di individuazione dei regimi amministrativi

D.Lgs 25 novembre 2016, n. 222 - Tabella A

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 4 maggio 2017 (rep. atti 46/CU)
> Modulistica attività commerciali e assimilate
> Modulistica edilizia

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 6 luglio 2017 (rep. atti 76/CU)
> Modulistica

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 22 febbraio 2018 (rep. atti 18/CU)
> Modulistica

Regolamento (CE) N. 852/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull’igiene dei prodotti alimentari


Normativa regionale

Modulistica standardizzata regionale in materia di edilizia, commercio e artigianato

DGR n. 273 del 30 marzo 2018 - Dipartimento Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca. “Recepimento dell’accordo in sede di Conferenza Unificata del 22 febbraio 2018 (n. 18/CU), concernente l’adozione della modulistica unificata e standardizzata per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di Attività Commerciali e Assimilate


Eventi collegati:
Seminario, 15 marzo 2018 La nuova disciplina della conferenza di servizi. Approfondimento sugli aspetti operativi - PZ
Seminario, 17 aprile 2018 Il SUAP e i Servizi Sanitari di Prevenzione - PZ

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Domenica, 20 Maggio, 2018 - 23:45
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana, si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni.

 Le attività progettuali prevedono sei fasi: (i) Analisi dei fabbisogni formativi, delle motivazioni e delle aspettative; (ii) Formazione di base; (iii) Formazione specialistica; (iv) Coaching e networking; (v) Percorso di eccellenza per almeno due CPI regionali e (vi) Analisi dei servizi.

Questa giornata che fa parte della formazione di base ha carattere introduttorio e si propone di trasmettere una visione d’insieme che colleghi non solo le diverse funzioni di un CPI, ma parimenti i differenti attori e le politiche del mercato del lavoro, di cui i CPI sono un tassello.

 Il seminario intende sviluppare due temi: i servizi alle imprese nei CPI e la profilazione degli utenti. Il primo ha grande rilevanza per il raggiungimento dell’obiettivo di migliorare il tasso di intermediazione, al momento particolarmente basso, dei CPI. Il filo conduttore sarà pertanto la partnership con il mondo delle imprese anche in rete con altri servizi ed attori del mercato del lavoro. In questo contesto, si affronteranno, tra gli altri argomenti il marketing dei CPI, lo scouting della domanda di lavoro, l’analisi dei fabbisogni professionali.

Sottotitolo: 
Secondo modulo della formazione di base
Data inizio: 
16 Maggio 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Martedì, 15 Maggio, 2018 - 14:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 
Il Webinar intende approfondire l'utilità e il funzionamento di un framework per costruire un piano delle assunzioni strategico.
Data inizio: 
16 Maggio 2018 - ore 11:30
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
11:30 - 11.40 Apertura lavori e finalità del webinar 

11:40 - 12.05 Un framework per costruire un piano delle assunzioni che ci renda soddisfatti del portafoglio di competenze disponibili (Francesco Longo)

12:05 - 12.20 Domande e risposte 

12:20 - 12.45  Gli strumenti operativi per analizzare il potenziale assunzione, la strategia agita/attesa, il mix di competenze esistente e desiderato (Gian Mario Cinelli)

12.45 - 13.00 Domande e risposte 

 

La partecipazione a questo evento è soggetta ad invito.

Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Migliore
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 14 Maggio, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
0

Lo Europe Direct Roma Innovazione, in collaborazione con il Comune di Monterotondo (RM) e la "Tua Europa", celebrano la "Festa dell'Europa" con un gioco a quiz, destinato escusivamente alle classi di terza media del Comune di Monterotondo.

La festa dell'Europa (9 maggio) celebra la pace e l'unità in Europa. La data è l'anniversario della storica dichiarazione di Schuman. In occasione di un discorso a Parigi, nel 1950, l'allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman ha esposto la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l'Europa, che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee. La sua ambizione era creare un'istituzione europea che avrebbe messo in comune e gestito la produzione del carbone e dell'acciaio. Un trattato che dava vita ad una simile istituzione è stato firmato appena un anno dopo. La proposta di Schuman è considerata l'atto di nascita dell'Unione europea.

Lo scopo generale della Giornata è quello di richiamare l'attenzione sulla storia dell'Europa, che deve essere divulgata e celebrata.

Il programma dell'evento può essere scaricato al seguente link.

Per ulteriori informazioni scrivere al seguente indirizzo e-mail: europedirect@formez.it    

 

Sottotitolo: 
Celebriamola insieme con un gioco a Quiz
Data inizio: 
14 Maggio 2018 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Lazio
Tipo attività: 
Destinatari: 
Programma dell'evento: 

10:00 - 10:15 - Accoglienza delle classi 3A-3B-3C

10:15 – 10:30 – Saluti

 Dirigente Scolastica

 Marianna Valenti, Assessore ai Fondi Europei

10:30 – 10.45 – “Presentazione dello Europe Direct Roma Innovazione”

Luigi Palano, Centro Europe Direct Roma Innovazione, Formez PA

10:45 – 11.00 – “Presentazione della Festa dell’Europa”

Luigi Palano, Centro Europe Direct Roma Innovazione, Formez PA

11:00 - 11:30 – Gioco a Quiz per le classi 3A-3B-3C

Giorgia Gasbarro, Esperta Programmi Comunitari

11:15 – 11:30 – Premiazioni e conclusione dell’evento

11:30 - 11:45 - Accoglienza delle classi 3D-3E-3F

11:45 – 12:00 – Saluti

Dirigente Scolastica

Marianna Valenti, Assessore ai Fondi Europei

12.00 -12.15 “Presentazione dello Europe Direct Roma Innovazione”

Luigi Palano, Centro Europe Direct Roma Innovazione, Formez PA

12:15 - 12:30 – “Presentazione della Festa dell’Europa”

Luigi Palano, Centro Europe Direct Roma Innovazione, Formez PA

12:30 - 12:45 – Gioco a Quiz per le classi 3D-3E-3F

Giorgia Gasbarro, Esperta Programmi Comunitari

12:45 – 13:00 – Premiazioni e conclusione dell’evento

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Salvi
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 11 Maggio, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

I test di usabilità permettono di cambiare l'approccio alla progettazione dei servizi digitali, mettendo il cittadino al centro.
Per permettere anche ai non esperti di realizzare test di usabilità, il Gruppo di Lavoro per l’Usabilità (GLU) del Dipartimento della funzione pubblica ha predisposto il Protocollo eGLU, una guida passo passo che è ora disponibile, sotto forma di kit, anche ​all'interno delle "Linee guida di design per i servizi digitali della PA", pubblicate su Designers Italia

Durante il webinar parleremo di usabilità/UX, user research, test di usabilità e di strumenti a disposizione delle PA per progettare servizi facili e intuitivi per i cittadini.

Il webinar si inserisce all’interno del ciclo di webinar dedicati all’Innovazione digitale organizzato da Formez PA nell'ambito della convenzione con AgID “ItaliaLogin”.

Data inizio: 
15 Maggio 2018 - ore 12:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

12:00 Apertura, Alessandra Cornero (Formez PA) Materiali

12:05 L’azione per la diffusione dell’Usabilità/UX del Dipartimento della funzione pubblica, Emilio Simonetti (Dipartimento della funzione pubblica) Materiali

12:15 La sezione user research nelle Linee guida di design dei servizi digitali e nel design kit, Roberta Tassi (Team per la Trasformazione Digitale) Materiali

12:35 I test di usabilità e il protocollo eGLU, Maurizio Boscarol (usabile.it) Materiali

13:05 Test con utenti per i servizi di Regione Piemonte, Andrea Di Pizio (CSI Piemonte) Materiali

13:20 Domande finali

13:30 Chiusura

 

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Luigi Palano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 15 Maggio, 2018 - 11:30
max_iscrizioni: 
1 300

Realizzato nell’ambito del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione affidato a Formez PA dal Dipartimento della Funzione Pubblica, questo incontro è il terzo seminario del percorso di divulgazione e trasferimento di competenze sulle più recenti misure di semplificazione, in particolare di quelle che maggiormente impattano sulle attività di impresa: SCIA, Conferenza di Servizi, silenzio assenso, edilizia, ambiente, sportelli unici per le attività produttive.
All’interno del percorso organizzato da Formez PA, Regione Campania e UnionCamere, sono già stati realizzati due seminari il 26 marzo e il 3 maggio.

In questo seminario sono stati analizzati in modo approfondito i principali procedimenti in materia ambientale: Valutazione di Impatto Ambientale e Autorizzazione Unica Ambientale e le relative norme di semplificazione.

Nello specifico sono stati trattati i procedimenti di:
- Valutazione Impatto Ambientale (VIA), attraverso l’analisi dell’applicazione della procedura in tre Regioni: Emilia-Romagna, Sardegna e Campania
- Autorizzazione Unica Ambientale (AUA), attraverso l’analisi di alcuni casi specifici di applicazione del procedimento di AUA in Campania.
Al seminario hanno partecipato n. 245 persone, sia in presenza presso la sede della Camera di Commercio di Napoli - Piazza Bovio (n. 83 presenti), che in streaming, curato da UnionCamere Campania, presso le sedi della Camera di Commercio di: Avellino - Piazza Duomo n. 5 (n. 42 presenti), Benevento - Piazza IV Novembre n. 1 (n. 25 presenti), Caserta - Via Roma n. 75 (n. 26 presenti), Salerno - Via Allende n. 19 (n. 69 presenti).

I partecipanti sono Dirigenti, Funzionari, Responsabili SUAP, SUE, di Settore, di Area, di Procedimento, di Servizio, Istruttori e Operatori provenienti da Regione (n. 78), Città Metropolitana di Napoli (n. 17), Province di Avellino (n. 2), Caserta (n.1) di Salerno (n. 11), da n. 76 Comuni (n. 113 partecipanti provenienti da: n. 24 Comuni della provincia di Avellino - n. 28 partecipanti; n. 9 Comuni provincia di Benevento - n. 13 partecipanti; n. 13 Comuni provincia di Caserta - n. 22 partecipanti; n. 11 Comuni provincia di Napoli - n. 23 partecipanti; n. 18 Comuni provincia di Salerno - n. 26 partecipanti. Infine, n. 1 partecipante dal Comune di Isernia), dall’ ARPA - Campania (n. 11), dalle Camere di Commercio di: Avellino (n. 3), Benevento (n. 2); Caserta (n. 2); Napoli (n. 1) oltre a Liberi professionisti (n. 3) e associazioni di categoria (n. 1).

Data inizio: 
21 Maggio 2018 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
Regione Campania
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 9:00 - 9:30        Registrazione partecipanti

Ore 9:30-9:45          Apertura dei lavori
                                  Il Progetto “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” e
                                  il percorso per il personale delle amministrazioni della Campania
                                  La Rete ItaliaSemplice e l’Help-desk
                                  Riccardo Roccasalva, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

Ore 9:45-10:45        L’Autorizzazione Unica Ambientale:
                                  > le azioni realizzate dalla Regione Campania in materia di AUA;
                                  > la casistica dei procedimenti AUA;
                                  > alcuni casi concreti;
                                  > le altre autorizzazioni in campo ambientale
                                  Antonello Barretta, Dirigente, UOD Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti - Avellino, Regione Campania

Ore 10:45-11:15      Domande e risposte

Ore 11:15-13:00      La procedura di Valutazione Impatto Ambientale: tre Regioni a confronto
                                  > Il procedimento di VIA in Emilia-Romagna
                                 Rosanna Zavattini, Funzionario, Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale,
                                 Regione Emilia-Romagna

                                  > Il procedimento di VIA in Sardegna
                                  Massimo Puggioni, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

                                  > La nuova Confernza di Servizi e le procedure di VIA in Regione Campania
                                  Nevia Carotenuto, Funzionario, Staff Tecnico Amministrativo 501792 Valutazioni Ambientali,
                                  Regione Campania SLIDE

Ore 13:00-13:30      Domande e risposte

Ore 13:30                 Chiusura dei lavori


Materiali:
Il Percorso per il personale delle amministrazioni della Campania

“Riforma Madia” - legge n. 124/2015

Agenda per la Semplificazione

Conferenza di Servizi
>Guida alle novità della Conferenza di Servizi

Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 104 - Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114

Normativa Regionale
Delibera della Giunta Regionale n. 680 del 07.11.2017 - Recepimento delle disposizioni in materia di Valutazione di Impatto Ambientale di cui al D.lgs. 104/2017 e prime misure organizzative


Eventi collegati:
Seminario, 26 marzo 2018 Le ragioni e il contesto della Riforma in materia di semplificazione
Seminario, 3 maggio 2018 L’attuazione delle misure di semplificazione
Seminario, 6 giugno 2018 Autorizzazzioni e procedimenti specifici in materia di Edilizia, Sanità, Paesaggio
Seminario, 22 giugno 2018 SUAP e Impresa in un giorno

 

 

 
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 17 Maggio, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Realizzato nell’ambito del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione affidato a Formez PA dal Dipartimento della Funzione Pubblica, questo incontro è il terzo seminario del percorso di divulgazione e trasferimento di competenze sulle più recenti misure di semplificazione, in particolare di quelle che maggiormente impattano sulle attività di impresa: SCIAConferenza di Servizi, silenzio assenso, edilizia, ambiente, sportelli unici per le attività produttive.
All’interno del percorso organizzato da Formez PA, Regione Campania e UnionCamere, sono già stati realizzati due seminari il 26 marzo e il 3 maggio.

In questo seminario sono stati analizzati in modo approfondito i principali procedimenti in materia ambientale: Valutazione di Impatto Ambientale e Autorizzazione Unica Ambientale e le relative norme di semplificazione.

Nello specifico sono stati trattati i procedimenti di:
- Valutazione Impatto Ambientale (VIA), attraverso l’analisi dell’applicazione della procedura in tre Regioni: Emilia-Romagna, Sardegna e Campania
- Autorizzazione Unica Ambientale (AUA), attraverso l’analisi di alcuni casi specifici di applicazione del procedimento di AUA in Campania.
Al seminario hanno partecipato n. 245 persone, sia in presenza presso la sede della Camera di Commercio di Napoli - Piazza Bovio (n. 83 presenti), che in streaming, curato da UnionCamere Campania, presso le sedi della Camera di Commercio di: Avellino - Piazza Duomo n. 5 (n. 42 presenti), Benevento - Piazza IV Novembre n. 1 (n. 25 presenti), Caserta - Via Roma n. 75 (n. 26 presenti), Salerno - Via Allende n. 19 (n. 69 presenti).

I partecipanti sono Dirigenti, Funzionari, Responsabili SUAP, SUE, di Settore, di Area, di Procedimento, di Servizio, Istruttori e Operatori provenienti da Regione (n. 78), Città Metropolitana di Napoli (n. 17), Province di Avellino (n. 2), Caserta (n.1) di Salerno (n. 11), da n. 76 Comuni (n. 113 partecipanti provenienti da: n. 24 Comuni della provincia di Avellino - n. 28 partecipanti; n. 9 Comuni provincia di Benevento - n. 13 partecipanti; n. 13 Comuni provincia di Caserta - n. 22 partecipanti; n. 11 Comuni provincia di Napoli - n. 23 partecipanti; n. 18 Comuni provincia di Salerno - n. 26 partecipanti. Infine, n. 1 partecipante dal Comune di Isernia), dall’ ARPA - Campania (n. 11), dalle Camere di Commercio di: Avellino (n. 3), Benevento (n. 2); Caserta (n. 2); Napoli (n. 1) oltre a Liberi professionisti (n. 3) e associazioni di categoria (n. 1).

Data inizio: 
21 Maggio 2018 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
Regione Campania
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 9:00 - 9:30        Registrazione partecipanti

Ore 9:30-9:45          Apertura dei lavori
                                  Il Progetto “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” e
                                  il percorso per il personale delle amministrazioni della Campania
                                  La Rete ItaliaSemplice e l’Help-desk
                                  Riccardo Roccasalva, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

Ore 9:45-10:45        L’Autorizzazione Unica Ambientale:
                                  > le azioni realizzate dalla Regione Campania in materia di AUA;
                                  > la casistica dei procedimenti AUA;
                                  > alcuni casi concreti;
                                  > le altre autorizzazioni in campo ambientale
                                  Antonello Barretta, Dirigente, UOD Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti - Avellino, Regione Campania

Ore 10:45-11:15      Domande e risposte

Ore 11:15-13:00      La procedura di Valutazione Impatto Ambientale: tre Regioni a confronto
                                  > Il procedimento di VIA in Emilia-Romagna
                                 Rosanna Zavattini, Funzionario, Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale,
                                 Regione Emilia-Romagna

                                  > Il procedimento di VIA in Sardegna
                                  Massimo Puggioni, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

                                  > La nuova Conferenza di Servizi e le procedure di VIA in Regione Campania
                                  Nevia Carotenuto, Funzionario, Staff Tecnico Amministrativo 501792 - Valutazioni Ambientali,
                                  Regione Campania  SLIDE

Ore 13:00-13:30      Domande e risposte

Ore 13:30                 Chiusura dei lavori


Materiali:
Il Percorso per il personale delle amministrazioni della Campania

“Riforma Madia” - legge n. 124/2015

Agenda per la Semplificazione

Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 104 - Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114

Normativa Regionale
Delibera della Giunta Regionale n. 680 del 07.11.2017 - Recepimento delle disposizioni in materia di Valutazione di Impatto Ambientale di cui al D.lgs. 104/2017 e prime misure organizzative


Eventi collegati:
Seminario, 26 marzo 2018 Le ragioni e il contesto della Riforma in materia di semplificazione
Seminario, 3 maggio 2018 L’attuazione delle misure di semplificazione
Seminario, 6 giugno 2018 Autorizzazzioni e procedimenti specifici in materia di Edilizia, Sanità, Paesaggio
Seminario, 22 giugno 2018 SUAP e Impresa in un giorno

 
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 17 Maggio, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Realizzato nell’ambito del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione affidato a Formez PA dal Dipartimento della Funzione Pubblica, questo incontro è il terzo seminario del percorso di divulgazione e trasferimento di competenze sulle più recenti misure di semplificazione, in particolare di quelle che maggiormente impattano sulle attività di impresa: SCIAConferenza di Servizi, silenzio assenso, edilizia, ambiente, sportelli unici per le attività produttive.
All’interno del percorso organizzato da Formez PA, Regione Campania e UnionCamere, sono già stati realizzati due seminari il 26 marzo e il 3 maggio.

In questo seminario sono stati analizzati in modo approfondito i principali procedimenti in materia ambientale: Valutazione di Impatto Ambientale e Autorizzazione Unica Ambientale e le relative norme di semplificazione.

Nello specifico sono stati trattati i procedimenti di:
- Valutazione Impatto Ambientale (VIA), attraverso l’analisi dell’applicazione della procedura in tre Regioni: Emilia-Romagna, Sardegna e Campania
- Autorizzazione Unica Ambientale (AUA), attraverso l’analisi di alcuni casi specifici di applicazione del procedimento di AUA in Campania.
Al seminario hanno partecipato n. 245 persone, sia in presenza presso la sede della Camera di Commercio di Napoli - Piazza Bovio (n. 83 presenti), che in streaming, curato da UnionCamere Campania, presso le sedi della Camera di Commercio di: Avellino - Piazza Duomo n. 5 (n. 42 presenti), Benevento - Piazza IV Novembre n. 1 (n. 25 presenti), Caserta - Via Roma n. 75 (n. 26 presenti), Salerno - Via Allende n. 19 (n. 69 presenti).

I partecipanti sono Dirigenti, Funzionari, Responsabili SUAP, SUE, di Settore, di Area, di Procedimento, di Servizio, Istruttori e Operatori provenienti da Regione (n. 78), Città Metropolitana di Napoli (n. 17), Province di Avellino (n. 2), Caserta (n.1) di Salerno (n. 11), da n. 76 Comuni (n. 113 partecipanti provenienti da: n. 24 Comuni della provincia di Avellino - n. 28 partecipanti; n. 9 Comuni provincia di Benevento - n. 13 partecipanti; n. 13 Comuni provincia di Caserta - n. 22 partecipanti; n. 11 Comuni provincia di Napoli - n. 23 partecipanti; n. 18 Comuni provincia di Salerno - n. 26 partecipanti. Infine, n. 1 partecipante dal Comune di Isernia), dall’ ARPA - Campania (n. 11), dalle Camere di Commercio di: Avellino (n. 3), Benevento (n. 2); Caserta (n. 2); Napoli (n. 1) oltre a Liberi professionisti (n. 3) e associazioni di categoria (n. 1).

Data inizio: 
21 Maggio 2018 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
Regione Campania
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 9:00 - 9:30        Registrazione partecipanti

Ore 9:30-9:45          Apertura dei lavori
                                  Il Progetto “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” e
                                  il percorso per il personale delle amministrazioni della Campania
                                  La Rete ItaliaSemplice e l’Help-desk
                                  Riccardo Roccasalva, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

Ore 9:45-10:45        L’Autorizzazione Unica Ambientale:
                                  > le azioni realizzate dalla Regione Campania in materia di AUA;
                                  > la casistica dei procedimenti AUA;
                                  > alcuni casi concreti;
                                  > le altre autorizzazioni in campo ambientale
                                  Antonello Barretta, Dirigente, UOD Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti - Avellino, Regione Campania

Ore 10:45-11:15      Domande e risposte

Ore 11:15-13:00      La procedura di Valutazione Impatto Ambientale: tre Regioni a confronto
                                  > Il procedimento di VIA in Emilia-Romagna
                                 Rosanna Zavattini, Funzionario, Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale,
                                 Regione Emilia-Romagna

                                  > Il procedimento di VIA in Sardegna
                                  Massimo Puggioni, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

                                  > La nuova Conferenza di Servizi e le procedure di VIA in Regione Campania
                                  Nevia Carotenuto, Funzionario, Staff Tecnico Amministrativo 501792 - Valutazioni Ambientali,
                                  Regione Campania SLIDE

Ore 13:00-13:30      Domande e risposte

Ore 13:30                 Chiusura dei lavori


Materiali:
Il Percorso per il personale delle amministrazioni della Campania

“Riforma Madia” - legge n. 124/2015

Agenda per la Semplificazione

Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 104 - Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114

Normativa Regionale
Delibera della Giunta Regionale n. 680 del 07.11.2017 - Recepimento delle disposizioni in materia di Valutazione di Impatto Ambientale di cui al D.lgs. 104/2017 e prime misure organizzative


Eventi collegati:
Seminario, 26 marzo 2018 Le ragioni e il contesto della Riforma in materia di semplificazione
Seminario, 3 maggio 2018 L’attuazione delle misure di semplificazione
Seminario, 6 giugno 2018 Autorizzazzioni e procedimenti specifici in materia di Edilizia, Sanità, Paesaggio
Seminario, 22 giugno 2018 SUAP e Impresa in un giorno

 
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 17 Maggio, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Realizzato nell’ambito del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione affidato a Formez PA dal Dipartimento della Funzione Pubblica, questo incontro è il terzo seminario del percorso di divulgazione e trasferimento di competenze sulle più recenti misure di semplificazione, in particolare di quelle che maggiormente impattano sulle attività di impresa: SCIA, Conferenza di Servizi, silenzio assenso, edilizia, ambiente, sportelli unici per le attività produttive.
All’interno del percorso organizzato da Formez PA, Regione Campania e UnionCamere, sono già stati realizzati due seminari il 26 marzo e il 3 maggio.

In questo seminario sono stati analizzati in modo approfondito i principali procedimenti in materia ambientale: Valutazione di Impatto Ambientale e Autorizzazione Unica Ambientale e le relative norme di semplificazione.

Nello specifico sono stati trattati i procedimenti di:
- Valutazione Impatto Ambientale (VIA), attraverso l’analisi dell’applicazione della procedura in tre Regioni: Emilia-Romagna, Sardegna e Campania
- Autorizzazione Unica Ambientale (AUA), attraverso l’analisi di alcuni casi specifici di applicazione del procedimento di AUA in Campania.
Al seminario hanno partecipato n. 245 persone, sia in presenza presso la sede della Camera di Commercio di Napoli - Piazza Bovio (n. 83 presenti), che in streaming, curato da UnionCamere Campania, presso le sedi della Camera di Commercio di: Avellino - Piazza Duomo n. 5 (n. 42 presenti), Benevento - Piazza IV Novembre n. 1 (n. 25 presenti), Caserta - Via Roma n. 75 (n. 26 presenti), Salerno - Via Allende n. 19 (n. 69 presenti).

I partecipanti sono Dirigenti, Funzionari, Responsabili SUAP, SUE, di Settore, di Area, di Procedimento, di Servizio, Istruttori e Operatori provenienti da Regione (n. 78), Città Metropolitana di Napoli (n. 17), Province di Avellino (n. 2), Caserta (n.1) di Salerno (n. 11), da n. 76 Comuni (n. 113 partecipanti provenienti da: n. 24 Comuni della provincia di Avellino - n. 28 partecipanti; n. 9 Comuni provincia di Benevento - n. 13 partecipanti; n. 13 Comuni provincia di Caserta - n. 22 partecipanti; n. 11 Comuni provincia di Napoli - n. 23 partecipanti; n. 18 Comuni provincia di Salerno - n. 26 partecipanti. Infine, n. 1 partecipante dal Comune di Isernia), dall’ ARPA - Campania (n. 11), dalle Camere di Commercio di: Avellino (n. 3), Benevento (n. 2); Caserta (n. 2); Napoli (n. 1) oltre a Liberi professionisti (n. 3) e associazioni di categoria (n. 1).

Data inizio: 
21 Maggio 2018 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
Regione Campania
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 9:00 - 9:30        Registrazione partecipanti

Ore 9:30-9:45          Apertura dei lavori
                                  Il Progetto “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” e
                                  il percorso per il personale delle amministrazioni della Campania
                                  La Rete ItaliaSemplice e l’Help-desk
                                  Riccardo Roccasalva, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

Ore 9:45-10:45        L’Autorizzazione Unica Ambientale:
                                  > le azioni realizzate dalla Regione Campania in materia di AUA;
                                  > la casistica dei procedimenti AUA;
                                  > alcuni casi concreti;
                                  > le altre autorizzazioni in campo ambientale
                                  Antonello Barretta, Dirigente, UOD Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti - Avellino, Regione Campania

Ore 10:45-11:15      Domande e risposte

Ore 11:15-13:00      La procedura di Valutazione Impatto Ambientale: tre Regioni a confronto
                                  > Il procedimento di VIA in Emilia-Romagna
                                 Rosanna Zavattini, Funzionario, Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale,
                                 Regione Emilia-Romagna

                                  > Il procedimento di VIA in Sardegna
                                  Massimo Puggioni, Esperto di semplificazione, FormezPA SLIDE

                                  > La nuova Conferenza di Servizi e le procedure di VIA in Regione Campania
                                  Nevia Carotenuto, Funzionario, Staff Tecnico Amministrativo 501792 - Valutazioni Ambientali,
                                  Regione Campania SLIDE

Ore 13:00-13:30      Domande e risposte

Ore 13:30                 Chiusura dei lavori


Materiali:
Il Percorso per il personale delle amministrazioni della Campania

“Riforma Madia” - legge n. 124/2015

Agenda per la Semplificazione

Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 104 - Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114

Normativa Regionale
Delibera della Giunta Regionale n. 680 del 07.11.2017 - Recepimento delle disposizioni in materia di Valutazione di Impatto Ambientale di cui al D.lgs. 104/2017 e prime misure organizzative


Eventi collegati:
Seminario, 26 marzo 2018 Le ragioni e il contesto della Riforma in materia di semplificazione
Seminario, 3 maggio 2018 L’attuazione delle misure di semplificazione
Seminario, 6 giugno 2018 Autorizzazzioni e procedimenti specifici in materia di Edilizia, Sanità, Paesaggio
Seminario, 22 giugno 2018 SUAP e Impresa in un giorno

  
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 17 Maggio, 2018 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Pagine

Abbonamento a Eventi PA RSS