Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Evento partecipato

Data inizio 02/10/2022 - 10:30
Bicinrosa è una manifestazione sportiva amatoriale che mira a sensibilizzare le donne, e la popolazione in generale, sull’importanza della prevenzione del tumore al seno attraverso lo sport e una dieta sana. Si inserisce nell'ambito delle iniziative organizzate in coerenza con il piano europeo di lotta contro il cancro che mira ad invertire la tendenza per quanto riguarda questa malattia e fare un altro passo avanti verso un’Unione europea della salute forte e un’UE più sicura, meglio preparata e più resiliente. L’evento è promosso dalla Breast Unit della Fondazione Policlinico Universitario Campus Bio-Medico con la collaborazione dell’Associazione Amici dell’Università Campus Bio-Medico di Roma Onlus e del Centro Europe Direct Roma Innovazione, il patrocinio della Regione Lazio, il supporto organizzativo di ASD Ciclismo Lazio, TiburTeam e Lime e il supporto di Dimensione suono soft. Gli obiettivi specifici della manifestazione sono:
  • richiamare l’attenzione della popolazione sul tema dell’importanza dello sport e di un’alimentazione sana per la prevenzione del tumore al seno
  • dare visibilità alle donne che hanno già affrontato il problema e che  lo vivono con spirito positivo e di speranza
  • far conoscere le possibilità di cura presso le Breast Unit o centri di senologia multidisciplinari, che permettono alla donna di affrontare il tumore al seno con la sicurezza di essere seguita da un team di specialisti dedicati, curata secondo i più alti standard europei, e accompagnata nell’intero percorso di malattia.  N.B: si stima che le donne trattate in questi centri hanno una percentuale di sopravvivenza più alta del 18% rispetto a chi si rivolge a strutture non specializzate, e hanno anche una migliore qualità di vita
  • richiamare l’attenzione dei media e delle istituzioni sul tema della prevenzione e cura del tumore al seno
  • raccogliere fondi da destinare alla formazione e ricerca per il tumore al seno
  • dare visibilità alle politiche dell’Unione europea sul cancro al seno.
L'appuntamento è alle ore 10.30 al Foro Traiano. Una locandina dell'evento è disponibile al seguente link.
Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 06/05/2022 - 15:00

La partecipazione è uno strumento fondamentale per l’attuazione e la revisione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile.

Per questo motivo il Ministero per la Transizione Ecologia facilita i lavori del Forum Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (FNSvS) - spazio aperto alla società civile, agli attori non statali e agli esperti delle varie materie da coinvolgere attraverso consultazioni multilivello - chiamato ad elaborare un proprio contributo alla Voluntary National Review (VNR) italiana da presentare in occasione dell’High Level Political Forum (HLPF) di luglio 2022.

Attraverso la VNR saranno esposti e valutati i progressi compiuti dal nostro Paese nel raggiungimento degli obiettivi globali di Sviluppo Sostenibile.

Il contributo del FNSvS sarà elaborato attraverso ParteciPA, piattaforma dedicata ai processi di consultazione e partecipazione pubblica nell’ottica dell’open government; Il Ministero della Transizione Ecologica, difatti, ha aderito al Progetto “Opengov: metodi e strumenti per l'amministrazione aperta” - promosso dal Dipartimento della Funzione pubblica e attuato da FormezPA -  al fine di sviluppare uno specifico ‘progetto pilota’ dedicato al FNSVS.

Il FNSvS, difatti, ha lo scopo di garantire il coinvolgimento della società civile e degli attori non statali nell’attuazione della Strategia nazionale per lo Sviluppo Sostenibile e nei relativi processi di aggiornamento triennale. Tale coinvolgimento deve avvenire nel rispetto dei criteri di coerenza, universalità e trasversalità dell’azione e con l’impegno a un percorso trasformativo di progressivo avvicinamento ai principi, agli obiettivi e agli strumenti di attuazione della SNSvS e dell’Agenda 2030 nel suo complesso.

Il percorso integrato per la CoProgettazione dello spazio virtuale del Forum - sviluppato all’interno della “Linea 3 Percorsi pilota di open government” del Progetto Opengov - ha favorito l’incontro tra le potenzialità degli strumenti tecnici della piattaforma ParteciPA e le esigenze di partecipazione e consultazione degli aderenti al Forum Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile.

 

ObiettivoPresentazione dello Spazio virtuale dedicato al Forum e lancio della consultazione su una proposta di documento di posizionamento del FNSvS quale contributo alla VNR italiana in vista della HLPF (luglio 2022). La proposta è stata sviluppata da alcuni membri del Gruppo di Coordinamento del Forum con il supporto scientifico della Sapienza - Università di Roma che ha istruito il quadro metodologico.DestinatariEvento prioritariamente dedicato alle realtà aderenti al Forum Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

 

Iscrizioni e modalità di fruizione

L’incontro è aperti a tutti. L’incontro è svolto online sulla piattaforma Zoom,  per una migliore fruizione si consiglia di scaricare il client a partire da questa pagina. L'accesso in aula avviene attraverso un link diretto che viene inviato via mail a tutti gli iscritti la stessa mattina in cui si svolge l’incontro.

 
Data inizio 19/03/2022 - 18:00

Partecipa al dibattito nell’ambito della “Conferenza sul futuro dell’Europa”

#latuaparolaconta

Incontriamoci a Vairano Patenora per parlare del futuro dell’Europa

Sabato 19 marzo 2022

Tenuta d’Ausilio; SS85, 81058 Vairano Patenora CE, Italia

 

ORARIO 18:00-20:00

 

I Centri EUROPE DIRECT Roma Innovazione, Napoli e Caserta, in collaborazione con la FIDAPA BPW Italy di Teano, Caserta e Capua, organizzano, per il 19 marzo 2022 un dibattito nell’ambito della “Conferenza sul futuro dell’Europa (CoFe)” sul tema del Piano europeo per la lotta al cancro.

I temi della salute sono non solo al centro dell’agenda strategica dell’Unione europea (UE), ma anche della Conferenza sul futuro dell’Europa che mira a conferire ai cittadini un ruolo più incisivo nella definizione delle politiche e delle ambizioni dell'UE. Costituisce un nuovo spazio d'incontro pubblico per un dibattito aperto, inclusivo, trasparente e strutturato con i cittadini europei sulle questioni che li riguardano e che incidono sulla loro vita quotidiana.

La CoFe può essere considerato un passo preliminare all'avvio di una serie di dibattiti e discussioni che consentono ai cittadini di tutta Europa di condividere le loro idee per contribuire a plasmare il futuro dell'Europa su una serie di possibili argomenti quali: la salute, i cambiamenti climatici, l'equità sociale, la trasformazione digitale, il ruolo dell'UE nel mondo e il rafforzamento dei processi democratici che governano l'UE.

L’evento del 19 marzo mira a illustrare le finalità della CoFe e a far conoscere ai cittadini la piattaforma digitale multilingue interattiva che, a partire dal 19 aprile 2021, consente a tutti di presentare le proprie idee online, di consultare gli eventi a cui partecipare o di inserire propri eventi sui temi di interesse.

Il dibattito proposto verterà sul “Piano europeo di lotta contro il cancro: nuove azioni per migliorare l'accesso alla prevenzione, alla diagnosi precoce, al trattamento e all'assistenza” annunciato dalla Presidente von der Leyen nel discorso sullo stato dell'Unione del settembre 2020 e lanciato nel 2021 che definisce un nuovo approccio europeo alla prevenzione, al trattamento e all'assistenza oncologici attraverso un approccio integrato e multipartecipativo della "salute in tutte le politiche". Il piano propone 10 iniziative faro e molteplici azioni per far fronte all'intero decorso della malattia, dalla prevenzione alla qualità della vita dei pazienti oncologici e dei sopravvissuti alla malattia, con particolare attenzione alle azioni nelle quali l'UE può apportare il massimo valore aggiunto.

Le socie della Fidapa sono quindi invitate a partecipare e ad esprimere le proprie idee in merito alle misure previste dal Piano. Le loro proposte saranno poi inserite all’interno della Piattaforma CoFe per essere condivise con i cittadini di altri Pasi europei.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 21/10/2021 - 10:30

Formez PA è stato riconfermato a maggio di quest’anno come Centro di informazione della Rete Europe Direct dalla Commissione europea per operare come “antenna informativa” a livello regionale nel periodo 2021-2025.

L’evento di presentazione, che si terrà il 21 ottobre 2021, mira a promuovere le attività del Centro finalizzate a fornire alla cittadinanza, agli enti territoriali e più in generale a tutti i portatori di interesse le informazioni utili sulle politiche ed opportunità offerte dall'Unione Europea.

L’evento di lancio, cui parteciperà il Responsabile delle Relazioni Istituzionali dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, il Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e il Responsabile delle reti europee della Direzione Generale Comunicazione, prevede una cerimonia di inaugurazione dello sportello informativo seguito da una tavola rotonda in diretta streaming di avvio di un ciclo di webinar dedicato al "Decennio digitale europeo" organizzato dai Centri Europe Direct Roma Innovazione, Università Roma Tre e Università di Siena.  

L'evento di lancio e la successiva tavola rotonda saranno trasmessi in diretta streaming attraverso il seguente link.

AGENDA

10.30 – 10.40 Introduzione e moderazione

Salvatore MARRAS, Dirigente Area Innovazione Digitale, Formez PA

10.40 – 11.10 Saluti istituzionali

Alberto BONISOLI, Presidente, Formez PA

Fabrizio SPADA, Responsabile Relazioni Istituzionali, Ufficio del Parlmento europeo in Italia

Antonio PARENTI, Capo Rappresentanza dell'Unione europea in Italia

11.10 – 11.20 Il ruolo dei Centri Europe Direct in Europa

Alessandro GIORDANI, Head of Unit "Networks in the Member States", Commissione europea

11.20 – 11.30 Il ruolo del Centro Europe Direct Roma Innovazione per una cittadinanza europea più attiva e consapevole

Claudia SALVI, Coordinatrice Centro Europe Direct Roma Innovazione

11.30 – 11.40 Le sinergie a livello territoriale per comunicare l’Europa

Dario MANNA, Capitale Lavoro

11.45  Chiusura cerimonia di inaugurazione

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 13/07/2021 - 12:00

Nell’ambito della Linea A “Supporto ai processi di ricostruzione, di rilevazione dei fabbisogni, di programmazione delle risorse finanziarie e alle attività di comunicazione dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009” del Progetto “RICOSTRUISCI ABRUZZO a seguito degli eventi sismici del 6 aprile 2009”, con l’obiettivo di fornire assistenza operativa all’attività di coordinamento connessa alla ricostruzione pubblica per incrementare la qualità e l’efficacia dei relativi processi tecnico-amministrativi, è stata avviata un’attività di affiancamento in favore dei soggetti interessati alle fasi di programmazione e realizzazione degli interventi unitamente alla gestione del circuito finanziario delle risorse assegnate dal CIPE ai Piani di attuazione dei settori di ricostruzione pubblica. 

A seguito della realizzazione dei due cicli di webinar dedicati a "Il Codice dei Contratti pubblici" -  che ha visto coinvolto il personale dirigenziale e tecnico amministrativo degli Uffici Speciali del Comune dell’Aquila (USRA) e dei Comuni del Cratere (USRC), della Struttura di Missione,  delle amministrazioni centrali coinvolte nei processi di ricostruzione e degli enti locali dell'Area del Cratere -   si svolgeranno nelle date sotto riportate 4 Focus group di approfondimento e confronto su alcuni aspetti specifici di particolare rilievo nell’applicazione del Codice degli appalti.

L'attività è destinata esclusivamente ai destinatari delle attività del progetto Ricostruisci Abruzzo che hanno preso parte ai due cicli di webinar in tema di Appalti Pubblici

 

Data inizio 27/01/2021 - 16:00

Tra i progetti di Repubblica Digitale rientra anche la nascita di una piattaforma online per l'autovalutazione e apprendimento per i cittadini e le cittadine italiane sulle competenze digitali, in accordo con il framework europeo DigComp.

Il progetto entra adesso nella fase operativa, sia dal punto di vista dei contenuti che dell'infrastruttura: da pochissimo è stato definitivamente licenziato il nome della piattaforma online, che sarà ACCEDI - Ambiente per una Cittadinanza Consapevole attraverso l'Educazione DIgitale. Le prossime settimane saranno fondamentali per definire i temi da affrontare e le modalità formative da privilegiare

Il focus group vuole essere un confronto sulle prime ipotesi progettuali, al fine di poter fare tesoro della expertise nel campo di un gruppo di formatori.

Materiali incontro

Data inizio 29/03/2019 - 09:00

La giornata informativa sulle opportunità che l'Unione europea riserva ai suoi giovani cittadini rientra nell'ambito dell'iniziativa “La Primavera dell’Europa”  promossa dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea con l'obiettivo di portare l'Europa tra i cittadini, soprattutto i più giovani, e promuoverne la partecipazione attiva alla vita democratica dell'Unione, in vista soprattutto delle ormai prossime elezioni del 26 maggio per il rinnovo del Parlamento europeo. 

La giornata pertanto si prefigge, da un lato, di informare i giovani cittadini in merito alle numerose opportunità loro riservate dalla UE, dall'altro, di sensibilizzarli ad una cittadinanza europea attiva e sull'importanza del voto alle elezioni europee (#stavoltavoto), per poi concludersi con un mini dialogo con gli studenti per dar loro modo di esprimere la loro idea di Europa.

L'evento si svolgerà presso l'Aula Magna ITC Magellano, Via Andrea Garessio, 109 - 00125 Roma

Nell'ambito del ciclo "La Primavera dell'Europa" si svolgeranno i seguenti altri incontri:

​Il programma può essere scaricato al seguente link.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 27/03/2019 - 09:00

La giornata informativa sulle opportunità che l'Unione europea riserva ai suoi giovani cittadini rientra nell'ambito dell'iniziativa “La Primavera dell’Europa”  promossa dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea con l'obiettivo di portare l'Europa tra i cittadini, soprattutto i più giovani, e promuoverne la partecipazione attiva alla vita democratica dell'Unione, in vista soprattutto delle ormai prossime elezioni del 26 maggio per il rinnovo del Parlamento europeo. 

La giornata pertanto si prefigge, da un lato, di informare i giovani cittadini in merito alle numerose opportunità loro riservate dalla UE, dall'altro, di sensibilizzarli ad una cittadinanza europea attiva e sull'importanza del voto alle elezioni europee (#stavoltavoto), per poi concludersi con un mini dialogo con gli studenti per dar loro modo di esprimere la loro idea di Europa.

Parteciperanno gli studenti delle V classi degli istituti di istruzione superiore  Frammartino e Catullo e i rappresentanti di Reteretum, rete locale per le politiche attive del lavoro. 

L'evento si svolgerà presso l' Aula Magna - Liceo Statale "GAIO VALERIO CATULLO" - Via Tirso, 19 - 00015 Monterotondo (RM)

Il programma può essere scaricato al seguente link.

Nell'ambito del ciclo  "La Primavera dell'Europa", si svolgeranno i seguenti altri incontri

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 26/03/2019 - 09:00

La giornata informativa sulle opportunità che l'Unione europea riserva ai suoi giovani cittadini rientra nell'ambito dell'iniziativa “La Primavera dell’Europa” promossa dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea con l'obiettivo di portare l'Europa tra i cittadini, soprattutto i più giovani, e promuoverne la partecipazione attiva alla vita democratica dell'Unione, in vista soprattutto delle ormai prossime elezioni del 26 maggio per il rinnovo del Parlamento europeo. 

La giornata pertanto si prefigge, da un lato, di informare i giovani cittadini in merito alle numerose opportunità loro riservate dalla UE, dall'altro, di sensibilizzarli ad una cittadinanza europea attiva e sull'importanza del voto alle elezioni europee (#stavoltavoto), per poi concludersi con un mini dialogo con gli studenti per dar loro modo di esprimere la loro idea di Europa.

L'evento avrà luogo presso Centro polifunzionale del Comune di Castelnuovo di Porto in Via Bel Poggio

Il programma può essere scaricato al seguente link.

Nell'ambito della "Primavera dell'Europa" si svolgeranno i seguenti altri incontri:

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 14/05/2018 - 10:00

Lo Europe Direct Roma Innovazione, in collaborazione con il Comune di Monterotondo (RM) e la "Tua Europa", celebrano la "Festa dell'Europa" con un gioco a quiz, destinato escusivamente alle classi di terza media del Comune di Monterotondo.

La festa dell'Europa (9 maggio) celebra la pace e l'unità in Europa. La data è l'anniversario della storica dichiarazione di Schuman. In occasione di un discorso a Parigi, nel 1950, l'allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman ha esposto la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l'Europa, che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee. La sua ambizione era creare un'istituzione europea che avrebbe messo in comune e gestito la produzione del carbone e dell'acciaio. Un trattato che dava vita ad una simile istituzione è stato firmato appena un anno dopo. La proposta di Schuman è considerata l'atto di nascita dell'Unione europea.

Lo scopo generale della Giornata è quello di richiamare l'attenzione sulla storia dell'Europa, che deve essere divulgata e celebrata.

Il programma dell'evento può essere scaricato al seguente link.

Per ulteriori informazioni scrivere al seguente indirizzo e-mail: europedirect@formez.it    

 

Sede (solo eventi in presenza)

Pagine

Abbonamento a Evento partecipato