Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Il percorso Riforma del Lavoro – varietà delle tipologie lavorative e rispettive modalità di applicazione è rivolto a Tecnici di Area C impegnati nella gestione di progetti di line e nei servizi interni e si propone di:

analizzare le finalità della Riforma Fornero

approfondire gli ambiti applicativi

studio di casi concreti

 

Il corso privilegia una didattica attiva “co-costruttiva pur garantendo l’aggiornamento delle necessarie conoscenze teoriche.

L’attività formativa è completato da un modulo che approfondisce il CCNL del Formez.

I lavori sono curati dall'avv. Giancarlo Perone, Giuslavorista, Professore Onorario di Diritto del Lavoro presso l’Università di Roma Tor Vergata, Avvocato Cassazionista, specializzato in cause di lavoro.

 

Leggi il programma

Sottotitolo: 
Varietà delle tipologie lavorative e rispettive modalità di applicazione
Data inizio: 
12 Novembre 2013 - ore 09:30
Ambito territoriale: 
Nazionale
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
Termine iscrizioni: 
Martedì, 12 Novembre, 2013 - 15:15
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nel corso della realizzazione dei Progetti di miglioramento delle Amministrazioni relativi agli strumenti del ciclo di gestione delle performance sono emerse alcune esigenze comuni relative alla gestione del processo di valutazione della performance individuale del personale. 

Tenendo conto di queste esigenze è prevista la realizzazione presso la sede di Formez di Arco Felice di Pozzuoli di un primo workshop dal taglio fortemente operativo che si prefigge l’obiettivo di fornire ai valutatori interni delle amministrazioni strumenti e metodologie idonee alla realizzazione di una corretta procedura di valutazione.

Come da programma allegato, la prima parte della mattina sarà dedicata all’introduzione al tema della valutazione ed alle problematiche applicative generali. Successivamente sarà condotto un laboratorio basato su metodologie interattive (role playing) finalizzato alla simulazione dei diversi momenti del processo di valutazione con l’assistenza di valutatori esperti.

Il risultato finale dei gruppi di lavoro sarà rappresentato da una scheda contenente una serie di indicazioni operative relative alle modalità di attribuzione degli obiettivi, al monitoraggio in itinere, alla scheda di valutazione, al rapporto valutatore/valutato, alla omogeneità delle valutazioni e grading.

Data inizio: 
3 Dicembre 2013 - ore 08:30
Ambito territoriale: 
Campania e Calabria
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

                            Introduzione ai lavori

8.30                     Welcome coffee e registrazione dei partecipanti

9.00                     Saluto introduttivo
                            Ciro Pinelli – FormezPA – Staff di Progetto

9.10 – 10.30        I principi della valutazione di performance individuale dopo il D.Lgs. 150/09
                            Pietro Bevilacqua – Esperto di settore
 

                             Laboratorio

10.30 – 11.30       Premessa: perché un laboratorio? Criticità applicative ricorrenti e possibili soluzioni (plenaria)
                             Giuliano Govigli – Esperto di settore

11.30 – 13.00       Approfondimenti e sperimentazione: simulazioni di situazioni target di performance con relativi
                             indicatori comportamentali (lavori dei sottogruppi)

                             Giuliano Govigli – Esperto di settore
                             Francesca Penati – Esperto di settore

13.00 – 14.00        Light Lunch
 

14.00 – 17.00        Approfondimenti e sperimentazione: role playing dei processi di valutazione (lavori dei sottogruppi)

                              Role playing: il colloquio ex ante, in itinere ed ex post

                              Restituzione di una scheda finale di sintesi

                              Giuliano Govigli – Esperto di settore
                             Francesca Penati – Esperto di settore

                              Conclusioni

                              Giuliano Govigli – Esperto di settore
                              Pietro Bevilacqua – Esperto di settore

 Programma del workshop

 

 

Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Valeria de Magistris
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 2 Dicembre, 2013 - 17:00
max_iscrizioni: 
0

Prendono avvio le attività del Laboratorio che la Linea PROGETTARE realizza di concerto con l’Assessorato delle Risorse Agricole e Agroalimentari della Regione Siciliana.

La prima giornata affronta le tematiche relative alla “Gestione efficiente delle risorse idriche in ambito agricolo e forestale” focalizzando l'attenzione su preservazione, ripristino e valorizzazione degli ecosistemi dipendenti dall'agricoltura e dalle foreste.
La seconda giornata analizza le tematiche relative all’ “Approvvigionamento e uso dell’energia ai fini della bioeconomia” approfondendo la priorità di incentivare l'uso efficiente delle risorse e il passaggio a un'economia a basse emissioni di carbonio e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale.

L' obiettivo è di ultimare il percorso di analisi dei fabbisogni del mondo rurale, che sarà alla base della successiva definizione delle strategie del Programma di Sviluppo Rurale per il periodo di Programmazione 2014-2020, in modo che possa rispondere ad esigenze condivise, anche ai fini della attuazione efficace dei relativi interventi.

Data inizio: 
19 Novembre 2013 - ore 09:00
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Elena Tropeano
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 15 Novembre, 2013 - 12:00
max_iscrizioni: 
0

Il seminario si focalizza sulle tecniche di redazione dei Piani triennali anticorruzione, gli strumenti di programmazione e valutazione, nonchè sugli adempimenti di trasparenza come parte integrante dei Piani Triennali di prevenzione alla corruzione, della trasparenza e il Codice di comportamento dei pubblici dipendenti.

L’obiettivo è accrescere la capacità delle amministrazioni di elaborare e gestire le strategie locali di prevenzione del fenomeno corruttivo in coerenza con il Piano Nazionale Anticorruzione elaborato dal Dipartimento della Funzione Pubblica ed approvato da Civit lo scorso 11 settembre 2013.

L’iniziativa rientra tra le attività di informazione e sensibilizzazione  realizzate dal progetto “Interventi mirati al contrasto della corruzione nella pubblica amministrazione locale e centrale”, che il Dipartimento della Funzione Pubblica ha affidato al Formez per accompagnare l’implementazione delle misure contenute nella Legge 190/2012.

Data inizio: 
20 Novembre 2013 - ore 09:30
Ambito territoriale: 
Regionale
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 9.30 - Registrazione dei partecipanti

Ore 9.45 - Saluti introduttivi

Alberto Naticchioni - Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica

Ore 10.00 - Inizio dei lavori

Interventi mirati al contrasto della corruzione nella Pubblica amministrazione Centrale e Locale.

La formazione nel  progetto di Formez PA

Patrizia Schifano - Formez PA

Tecniche di redazione dei Piani triennali anticorruzione e la gestionr del personale tra rotazione degli incarichi e protezione  del wistleblower

Simonetta Pasqua - Dipartimento della Funzione Pubblica

Il coordinamento tra il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e gli strumenti di programmazione e valutazione

Daniela Bolognino - Università degli Studi Roma Tre

Ore 13.30 - Light lunch

Ore 14.30

La disciplina della trasparenza nella redazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione nonché del Piano triennale della trasparenza e la gestione del Codice di comportamento dei dipendenti pubblici

Stefano Toschei - Magistrato TAR Lazio

Ore 17.30 - Chiusura dei lavori

Programma

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Maria Teresa Tedeschi
Termine iscrizioni: 
Martedì, 19 Novembre, 2013 - 20:00
max_iscrizioni: 
150
Sede (solo eventi in presenza): 

La Regione Puglia organizza, in collaborazione con FORMEZ PA e InnovaPuglia, nell’ambito del PON GAS “Capacity SUD” e della linea “PROGETTARE”, un incontro di approfondimento tematico, finalizzato al miglioramento di programmi, progetti e performance delle politiche regionali per l’Innovazione.

Nell’incontro in oggetto, nuova tappa del percorso partecipato, attraverso una modalità di interazione innovativa di carattere laboratoriale, studenti universitari, sindaci e amministratori delle Città, imprese e attori del territorio incroceranno i loro punti di vista sulla visione e sulle nuove opportunità per disegnare il futuro delle smart cities and communities.

Sottotitolo: 
"SMART PUGLIA: Verso la strategia di specializzazione intelligente 2014-2020"
Data inizio: 
15 Novembre 2013 - ore 08:30
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
 

08.30 – 09.00 Accoglienza e registrazione dei partecipanti

 

09.00 – 10.00 Introduzione alla giornata

Elena Tropeano - Formez PA

Adriana Agrimi - Regione Puglia

Francesco Surico - InnovaPuglia

 

10.00 – 13.30  Sessione laboratoriale:

a cura di Annamaria Ferretti, giornalista

con l’intervento di

- Gianni Dominici, Direttore Generale ForumPA

- Valentina Piersanti, Osservatorio nazionale Smart City di Anci

 

13.30 – 14.30  Conclusioni

 

Parteciperà ai lavori: Loredana Capone, Assessore allo Sviluppo economico Regione Puglia

 

Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Elena Tropeano
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 15 Novembre, 2013 - 08:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La giornata informativa è stata organizzata dallo Europe Direct Roma, in collaborazione con la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia e  di concerto con l'Ufficio Coordinamento e Pianificazione delle Forze di Polizia,  e illustra le opportunità finanziarie relative ai programmi tematici dell'Unione europea nei settori affari interni e ricerca per il periodo 2014-2020. Si terrà inoltre una sessione dedicata ai Fondi per la Sicurezza interna 1 e 2 e sul programma Horizon 2020 per la ricerca e l'innovazione.

Si avverte che la data di scadenza per le iscrizoni è stata proprogata al 22 novembre p.v.. Potranno fruire della mensa gli appartenenti alla Polizia di Stato o ad uffici interforze, previa presentazione del c.d. vitto di euro 3.10; il personale civile e gli esterni all'Amministrazione potranno accedere alla mensa versando una somma di 7,00 euro.

L'evento si terrà presso l'Aula Magna della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia, Piazza Priscilla, 6. Roma.

Il programma della giornata è disponibile al seguente link

Per accedere all'evento è necessario esibire un documento di identità. L'ammissione senza previa iscrizione non sarà consentita.
Per ulteriori informazioni contattare: europedirect@formez.it

 

Sottotitolo: 
Programma
Data inizio: 
26 Novembre 2013 - ore 08:45
Ambito territoriale: 
Italia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

8,30 – 8,45 - Registrazione partecipanti

8,45 – 9,00 - Saluto di benvenuto

Gen.D. CC Riccardo AMATO - Direttore della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia 

9,00 - 9,15 – Saluto della Rappresentanza in Italia dell’Unione europea o del Parlamento Europeo

Alessandro GIORDANI - Capo Settore Comunicazione, informazione e reti, Rappresentanza in Italia della Commissione europea

9,15 – 9, 30 – Introduzione dei lavori

Prefetto Matteo Piantedosi - Vice Direttore Generale della P.S. preposto  all'Attività di Coordinamento e Pianificazione delle Forze di Polizia (confermato)

 

Modera: Rossanna FARINA – Unità Nazionale CEPOL - Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia

 

9,30-9,45 - Presentazione della giornata

Claudia SALVI - Coordinatrice Europe Direct - Ufficio Attività Internazionali - FormezPA 

9,45 – 10,30 - La Sicurezza nel Programma Quadro Horizon 2020 Ricerca ed Innovazione

Maurizio AIELLO – Istituto di Elettronica e Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni del CNR di Genova

 Col. Salvatore SCALISI, Capo Gruppo di Lavoro "Horizon 2020", presso il Ministero della difesa

10,30 – 11,15 - Innovazione tecnologica e sicurezza

Carlo BUI – Presidente Comitato Innovazione e Standardizzazione ICT della Pubblica Sicurezza 

 

11,15 - 11,30 Pausa caffè

 

11,30 – 12,30 - Il Fondo per la Sicurezza Interna 1 – Cooperazione di polizia, prevenzione e contrasto al crimine e gestione delle crisi

Claudia Di PERSIO - Dipartimento della P.S. - Ufficio Coordinamento e Pianificazione Forze di Polizia

 

12,30-13,30  - Pausa pranzo

 

Modera: Filippo BERTOLAMI – Unità Nazionale CEPOL - Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia

 

13,30-14,00 - Il Fondo per la Sicurezza Interna 2  - Gestione delle Frontiere e politiche dei visti

Dario CAPUTO  - Ufficio di gestione del Fondo Frontiere Esterne

14,00 -14,30 - Il Fondo Asilo e Migrazione

Carmelita AMMENDOLA - Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione

14,30-16,00

Domande, risposte e sintesi delle conclusioni

 

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Claudia Salvi
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 25 Novembre, 2013 - 16:15
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

I recenti processi di riorganizzazione e rinnovamento della Pubblica Amministrazione hanno messo in evidenza come sia necessario procedere ad una attenta misurazione dei servizi pubblici e di come sia utile valutare il loro contributo al miglioramento dell’efficienza e della produttività dei servizi forniti. Questo tipo di analisi, indirizzata al miglioramento delle performance e al giusto inquadramento delle qualità dei servizi pubblici erogati all’utenza riguarda anche il comparto istruzione. E’ pertanto risultato necessario provvedere all’attivazione di specifici interventi allo scopo di migliorare gli ambiti di competenza del personale del settore istruzione, in modo da rendere più fluido il processo di sviluppo del servizio anche in funzione della valutazione delle performance.

Il progetto “Azioni di sistema per l’accrescimento delle competenze dei revisori dei conti che operano per conto dell’Autorità di Audit” si pone come obiettivi precipui quelli di accrescere le competenze dei controllori di II livello, sostenere la standardizzazione delle procedure e degli approcci utilizzati nell’attività di controllo, creare una comunità di pratica dei controllori per la realizzazione dei controlli sulle operazioni, arrivando anche a migliorare la qualità dell’attività di controllo e sostenendo il progressivo allineamento rispetto alle procedure standard stabilite in ambito internazionale.

I destinatari principali degli interventi previsti dal presente progetto sono l’ universo dei Controllori di secondo livello delle 4 Regioni Obiettivo Convergenza; peraltro, al fine di migliorare le conoscenze e le capacità di risposta al ciclo dei controlli e di Audit nel contesto di un approccio collaborativo, è previsto che la platea dei destinatari si allarghi ai dirigenti Scolastici, Direttori Amministrativi, Dipendenti USR e USP attraverso incontri realizzati su base territoriale.

La linea di attività “Laboratori” è quella destinata all’attività formativa e di affiancamento vero e proprio per il miglioramento delle competenze e delle tecniche dei revisori, organizzata in una parte teorica e in esercitazioni pratiche, ed a sua volta ulteriormente articolata in due attività specifiche:

2.1   Seminari Regionali di avvio e/o di presentazione della comunità di pratiche; ricognizione delle conoscenze

2.2   Laboratori di Formazione e Approfondimento

Tutti i partecipanti al progetto saranno chiamati a fornire il proprio contributo e saranno iscritti ai singoli forum in base alle loro conoscenze ed interessi.

Sottotitolo: 
Attività Seminariale Roma
Data inizio: 
28 Ottobre 2013 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
ROMA
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Il programma di dettaglio degli incontri è leggibile nell'allegato PDF.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Giorgio Sarti
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 28 Ottobre, 2013 - 00:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell'ambito del Progetto PR.I.M.A. Puglia - Programma Integrato per il miglioramento delle performance delle Amministrazioni della Regione Puglia, FORMEZ PA organizza un laboratorio formativo rivolto alle amministrazioni comunali e agli enti coinvolti nei processi di VAS, in programma nel periodo dicembre 2013-febbraio 2014.

Le attività avranno inizio con un seminario di presentazione delle novità introdotte dal Regolamento regionale 9 ottobre 2013, n. 18 in materia di VAS dei piani urbanistici comunali, replicato in due sedi grazie alla cortese ospitalità delle amministrazioni comunali di Brindisi e Barletta.

 

Sottotitolo: 
Innovazioni normative e strumenti per la semplificazione amministrativa
Data inizio: 
19 Novembre 2013 - ore 16:00
Ambito territoriale: 
Puglia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Programma (bozza)

  • Saluti istituzionali
  • Facilitazione dei processi di VAS in Puglia: semplificazione amministrativa, sussidiarietà e integrazione delle considerazioni ambientali nei procedimenti di approvazione dei piani urbanistici comunali;
  • Illustrazione dei contenuti del Regolamento regionale 9 ottobre 2013, n. 18 (Regolamento di attuazione della l.r. 44/2012 “Disciplina regionale in materia di VAS”, concernente piani e programmi urbanistici comunali), pubblicato sul BURP n. 134 del 15/10/2013;
  • Presentazione del ciclo di attività formative sugli strumenti per la semplificazione amministrativa in materia di VAS
  • Question time: la parola ai partecipanti
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Termine iscrizioni: 
Martedì, 19 Novembre, 2013 - 12:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il Comune di Molfetta ha avviato in collaborazione con Formez PA un Laboratorio di progettazione partecipata - PROGETTARE in Comune - sullo sviluppo organizzativo dell’Amministrazione. 

Il terzo incontro ha l’obiettivo di supportare l’organo politico nell’affinamento delle strategie già elaborate in modo partecipativo nei primi 100 giorni di governo, attribuire priorità e sequenzialità alle strategie, formalizzare la pianificazione, accompagnare la Dirigenza nella definizione delle azioni programmatiche coerenti con la strategia.

Data inizio: 
14 Novembre 2013 - ore 14:00
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Elena Tropeano
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 14 Novembre, 2013 - 12:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell'ambito del Progetto PR.I.M.A. Puglia - Programma Integrato per il miglioramento delle performance delle Amministrazioni della Regione Puglia, FORMEZ PA organizza un laboratorio formativo rivolto alle amministrazioni comunali e agli enti coinvolti nei processi di VAS, in programma nel periodo dicembre 2013-febbraio 2014.

Le attività avranno inizio con un seminario di presentazione delle novità introdotte dal Regolamento regionale 9 ottobre 2013, n. 18 in materia di VAS dei piani urbanistici comunali, replicato in due sedi grazie alla cortese ospitalità delle amministrazioni comunali di Brindisi e Barletta.

Sottotitolo: 
innovazioni normative e strumenti per la semplificazione amministrativa
Data inizio: 
18 Novembre 2013 - ore 16:00
Ambito territoriale: 
Puglia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

(Bozza)

  • Saluti istituzionali
  • Facilitazione dei processi di VAS in Puglia: semplificazione amministrativa, sussidiarietà e integrazione delle considerazioni ambientali nei procedimenti di approvazione dei piani urbanistici comunali;
  • Illustrazione dei contenuti del Regolamento regionale 9 ottobre 2013, n. 18 (Regolamento di attuazione della l.r. 44/2012 “Disciplina regionale in materia di VAS”, concernente piani e programmi urbanistici comunali), pubblicato sul BURP n. 134 del 15/10/2013;
  • Presentazione del ciclo di attività formative sugli strumenti per la semplificazione amministrativa in materia di VAS
  • Question time: la parola ai partecipanti
Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 18 Novembre, 2013 - 12:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Pagine

Abbonamento a Eventi PA RSS