Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Il percorso formativo Tutor online si propone di fornire ai tutor didattici e animatori di comunità di apprendimento del Formez gli strumenti pratici e metodologici per la gestione e animazione di un corso in modalità e-learning. Il corso ha un taglio operativo, pur fornendo le necessarie basi teoriche per la gestione di un corso online.

Il percorso è di tipo integrato (blended learning): momenti in presenza (12 ore) si alternano a moduli di apprendimento autonomo (4 ore), project work (6 ore) e aule virtuali (2 ore), per una durata complessiva di 24 ore. Il percorso si distribuisce nell’arco di circa 2 settimane.

Sottotitolo: 
I edizione: 21 febbraio - 12 marzo 2013
Data inizio: 
21 Febbraio 2013 - ore 10:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

21/02 - 25/02, Online
Learning object: Introduzione al tutoring online

26/02, ore 9.30 - 16.30, Viale Marx, 15 (Roma)
Aula in presenza: La gestione di percorsi formativi in modalità e-learning

27/02 - 01/03, Online
Project work: La progettazione di un corso online - I parte Learning object: Il tutoring in un corso online

04/03, ore 12:30 - 13.30, Online
Aula virtuale: Discussione sul project work

05/03, ore 9.30 - 16.30, Viale Marx, 15 (Roma)
Aula in presenza: Gli strumenti per l'erogazione di corsi online

06/03 - 11/03, Online
Project work: La progettazione di un corso online - II parte Learning object: La gestione della piattaforma Moodle

12/03, ore 12.30 - 13.30, Online
Aula virtuale: Discussione sul project work

Programma del percorso (PDF, 220KB)

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Salvatore Marras
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 21 Febbraio, 2013 - 10:00
max_iscrizioni: 
30
Sede (solo eventi in presenza): 

Il TPC, leader del Progetto PSYCHE, ha organizzato un incontro di kick-off rivolto ai rappresentanti delle Forze di Polizia dei 15 Paesi europei partner, ai rappresentanti di Interpol, di Formez PA e del Consorzio Reply Public Sector.

 

 

L'incontro mira a presentare gli obiettivi e le modalità attuative del progetto e ad analizzare i sistemi di catalogazione delle opere d’arte rubate dei diversi Paesi partner.

 

Data inizio: 
6 Marzo 2013 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Unione europea
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
10:00 Registrazione dei partecipanti

10:30 Intervento di benvenuto del Generale B. Mariano MOSSA (CC TPC)

10:50 Intervento di benvenuto di Karl-Heinz KIND (INTERPOL)

11:10 Presentazione di REPLY, Riccardo IEZZI ed Eduardo Rispoli

11:30 Coffee break

11:50 Presentazione di FORMEZPA, Dott.ssa Saveria SPEZZANO

12:10 Presentazione e agenda attività di PSYCHE, Capitano Carmelo MANOLA

12:40 Pranzo

14:00 Specifiche tecniche e demo di PSYCHE, Silvano GALASSO

15:00 Coffee break

15:20 Domande finali
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Generale Mariano Mossa
Termine iscrizioni: 
Martedì, 5 Marzo, 2013 - 17:00
max_iscrizioni: 
12
Sede (solo eventi in presenza): 

L'incontro di chiusura del progetto mira a presentare i risultati perseguiti e a evidenziare le possibili prospettive di cooperazione futura tra i due Paesi.

Sottotitolo: 
Conferenza finale
Data inizio: 
7 Marzo 2013 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Albania
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
ore 10:00: Apertura lavori

Interventi:

Sali Berisha, Primo Ministro albanese

Ettore Sequi, Ambasciatore dell'Unione Europea in Albania

Sokol Olldashi, Ministro albanese dei Lavori Pubblici, Trasporti e Telecomunicazione

Massimo Gaiani, Ambasciatore italiano in Albania

Alessio Quaranta, Direttore Generale dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile

Benedetto Marasà, Vice Direttore Generale dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile e Leader del Progetto Twinning

Halil Hyseni, Direttore Esecutivo dell'Autorità per l'Aviazione Civile albanese

ore 13:00: Chiusura lavori
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Mario Barca
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 6 Marzo, 2013 - 17:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La content curation è il processo teso a identificare, selezionare e condividere i migliori e più pertinenti contenuti digitali relativi a specifici argomenti, in modo da soddisfare le esigenze di determinati settori di utenza. Dal taglio estremamente operativo, il webinar si prefigge di illustrare quali sono gli obiettivi della content curation, come selezionare le fonti e quali tecnologie utilizzare.

Per informazioni sulla content curation, si consiglia la lettura dei seguenti articoli di Gianluigi Cogo: Content curation e Content curation in aula.

Data inizio: 
15 Febbraio 2013 - ore 10:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

10.00 - Accoglienza partecipanti

10.05 - Introduzione: perché è utile la cura dei contenuti e a chi

10.30 - Definire gli obiettivi, selezionare le fonti, scegliere le tecnologie Materiali

10.55 - Costruire un flusso di lavoro, usare sistemi robotizzati, aggregare e pubblicare i risultati Materiali

11.20 - Conclusioni e domande finali

11.30 - Chiusura

Registrazione del webinar

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Salvatore Marras
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 14 Febbraio, 2013 - 19:30
max_iscrizioni: 
100

La terza tappa del road show sullo sviluppo sostenibile organizzato dal ministero dell’Ambiente, Formez PA e Confindustria per far conoscere alle imprese le ultime opportunità si svolgerà martedì 12 febbraio alle ore 14, nell’auditorium “Giorgio Fini” di Confindustria Modena (via Bellinzona). Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini  presenterà i nuovi bandi per l’occupazione giovanile nella green economy e per il “carbon footprint”, pubblicati in Gazzetta ufficiale. Oltre ai bandi, saranno illustrati alle aziende i meccanismi innovativi, gli incentivi, le leggi e le misure adottate dal ministero e dal governo per promuovere la crescita verde, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e la semplificazione delle procedure e delle normative ambientali. Le prossime tappe del road show saranno a Milano e a Bari, il 15 febbraio e il 12 marzo. I lavori saranno aperti dal presidente di Confindustria Modena Pietro Ferrari. Arturo Siniscalchi, direttore dell’area politiche settoriali di Formez PA, presenterà il progetto “La sostenibilità in tour”, mentre gli esperti del ministero dell’Ambiente Martina Hauser, coordinatrice della task force per la valutazione dell’impronta ambientale, Antonio Strambaci, della Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia, e Sebastiano Serra, capo della segreteria tecnica del ministro, interverranno sulle politiche per le imprese che: vogliono diventare sostenibili, investono e creano occupazione, puntano su rinnovabili ed efficienza, aprono un cantiere, gestiscono il territorio, recuperano e valorizzano i rifiuti. Modererà il dibattito Enrico Grazioli, direttore della “Gazzetta di Modena”.

Data inizio: 
12 Febbraio 2013 - ore 15:00
Ambito territoriale: 
Nazionale
Tipo attività: 
Destinatari: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 11 Febbraio, 2013 - 17:30
max_iscrizioni: 
0

I nuovi bandi per l’occupazione giovanile nella green economy e per il “carbon footprint” saranno presentati dal Ministro dell’Ambiente Corrado Clini venerdì 8 febbraio dalle ore 15 a Udine nella sede di Confindustria, a Palazzo Torriani  (piazza Carlo Melzi). E’ questa la seconda tappa del road show sullo sviluppo sostenibile rivolto alle imprese organizzato da Ministero dell’Ambiente, Formez PA e Confindustria. Oltre ai bandi, pubblicati in Gazzetta ufficiale e disponibili sul sito www.minambiente.it, saranno illustrati alle aziende i meccanismi innovativi, gli incentivi, le leggi e le misure adottate dal Ministero e dal Governo per promuovere la crescita verde, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e la semplificazione delle procedure e delle normative ambientali. Le nuove opportunità per le imprese della green economy saranno presentate anche a Modena, Milano e Bari (il 12 e il 15 febbraio e il 12 marzo). A Udine i lavori saranno aperti dal padrone di casa, il presidente di Confindustria Adriano Luci. Arturo Siniscalchi, direttore dell’area politiche settoriali di Formez PA, presenterà il progetto “La sostenibilità in tour”, mentre gli esperti del Ministero dell’Ambiente Martina Hauser, coordinatrice della task force per la valutazione dell’impronta ambientale, Antonio Strambaci, della Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia, e Sebastiano Serra, capo della segreteria tecnica del Ministro, interverranno sulle politiche per le imprese che vogliono diventare sostenibili, investono e creano occupazione, puntano su rinnovabili ed efficienza, aprono un cantiere, gestiscono il territorio, recuperano e valorizzano i rifiuti. Modererà il dibattito Omar Monestier, direttore del “Messaggero Veneto”.


 

Data inizio: 
8 Febbraio 2013 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Nazionale
Tipo attività: 
Destinatari: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 8 Febbraio, 2013 - 09:00
max_iscrizioni: 
0

Un road show sullo sviluppo sostenibile e la green economy per far conoscere alle imprese le nuove opportunità offerte dai provvedimenti del Ministero dell’Ambiente e del Governo. Un ciclo di incontri organizzati da Ministero, Formez PA e Confindustria, da febbraio a marzo, da Udine a Milano, da Modena a Bari, che è stato presentato il 28 gennaio a Roma, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini.
Durante il convegno sono stati illustrati alle aziende i meccanismi innovativi, gli incentivi, le leggi e le misure adottate dal Governo e dal Parlamento per promuovere la crescita verde, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, la semplificazione delle procedure e delle normative ambientali. Sono stati anche presentati i bandi sul fondo per l’occupazione giovanile e sul carbon footprint, pubblicati in Gazzetta Ufficiale.  Ad aprire i lavori Edoardo Garrone, presidente del Comitato tecnico per l’ambiente di Confindustria e Carlo Flamment, presidente di Formez PA. Arturo Siniscalchi, direttore dell’area politiche settoriali di Formez PA, ha presentato il progetto “La sostenibilità in tour”.
 
Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, si è soffermato sugli “Stati generali della green economy”, mentre gli esperti del Ministero dell’Ambiente Martina Hauser, coordinatrice della task force per la valutazione dell'impronta ambientale, Antonio Strambaci Scarcia, responsabile della direzione generale per lo Sviluppo sostenibile, il clima e l’energia, e Sebastiano Serra, capo della segreteria tecnica del Ministro, sono intervenuti sulle politiche per le imprese che: vogliono diventare sostenibili, investono e creano occupazione, puntano su rinnovabili ed efficienza, aprono un cantiere, gestiscono il territorio, recuperano e valorizzano i rifiuti, . a concluso il ministro Clini. Il dibattito è stato moderato dal giornalista di “Repubblica” Antonio Cianciullo.
 
Prossima tappa a Udine venerdì 8 febbraio presso la sede di Confindustria, a Palazzo Torriani, in piazza Carlo Melzi n. 2, con inizio alle ore 15. Il convegno di Modena invece avrà luogo martedì 12 febbraio, a partire dalle ore 14, all’auditorium “Giorgio Fini” di Confindustria in via Bellinzona n. 27/A.

Data inizio: 
28 Gennaio 2013 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Nazionale
Tipo attività: 
Destinatari: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 28 Gennaio, 2013 - 09:00
max_iscrizioni: 
0

Il 12 dicembre 2012 si tiene a Germaneto di Catanzaro una giornata sulla rendicontazione della spesa rivolta agli enti locali calabresi beneficiari di fondi FESR 2007/2013.

Data inizio: 
12 Dicembre 2012 - ore 09:30
Ambito territoriale: 
Calabria
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
09.30 Saluto istituzionale
Sabrina Blasco, Dirigente Affari Generali ed Istituzionali –Dipartimento Presidenza - Regione Calabria

10.00 Organizzazione dei Controlli di I° Livello: organizzazione delle attività di controllo – introduzione dei lavori
Fortunato Varone - Dirigente del Servizio "Controlli dei Programmi e dei Progetti" - Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria- Regione Calabria

10.45 Domande dei partecipanti

11.00 Informazione e pubblicità di progetto - Gestione e tenuta della documentazione ai sensi dei Sistemi di Gestione e Controllo
Giannantonio Cuomo – Revisore - Controllore di I° Livello Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria - Regione Calabria

12.30 Domande dei partecipanti

13.00 Pausa pranzo

14.00 Ammissibilità delle spese ai sensi del DPR 196/2008
Angela Bertucci - Revisore - Controllore di I° Livello Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria - Regione Calabria

14.45 Rendicontazione e tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi della legge 136/2010
Gianfranco Occhiuto - Revisore - Controllore di I° Livello Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria - Regione Calabria

15.30 Controlli e verifiche sull’attuazione del progetto
Stefano Focarelli Barone - Revisore - Controllore di I° Livello Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria - Regione Calabria

16.15 Domande dei partecipanti

17.00 Chiusura dei lavori

Programma stampabile
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Salvatore Marras
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il 6 dicembre 2012 si tiene a Lamezia Terme una giornata dedicata alla seconda rilevazione del Barometro della trasparenza, lo strumento di autovalutazione elaborato nell'ambito del Progetto ETICA pubblica nel Sud che fornisce alle pubbliche amministrazioni un approccio integrato alla trasparenza e all'integrità.

Suddivisi in tavoli di discussione tematici, i dirigenti e i funzionari della Regione Calabria sono coinvolti nell'attività di autodiagnosi della capacità amministrativa della propria regione dal punto di vista della trasparenza.

Data inizio: 
6 Dicembre 2012 - ore 14:00
Ambito territoriale: 
Calabria
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
14.00 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee

14.15 Apertura lavori
Sabrina Blasco, Dirigente del servizio Affari Generali del Dipartimento Presidenza

14.30 Introduzione al progetto ETICA per il Sud e descrizione dello strumento “Barometro della trasparenza”
Patrizia Schifano, Referente del Progetto Etica per la Calabria, FormezPA

15.00 Gruppi di lavoro sulla misurazione della trasparenza
1. Comunicazione e partecipazione: Sergio Agostinelli
2. Tracciabilità e procurement: Alessia Accattati
3. Integrità e performance: Massimo Di Rienzo
4. Norme e qualità della regolazione/Procedure e adempimenti: Patrizia Schifano
5. Innovazione e tecnologie: Giovanni Damiano

Tutor didattici del percorso: Annita Vitale, Giovanni Mazzuca

17.00 Sintesi del lavoro svolto

17.30 Chiusura dei lavori

Programma stampabile

 

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Salvatore Marras
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La trasparenza come accessibilità totale costituisce livello essenziale delle prestazioni erogate dalle amministrazioni pubbliche a norma dell'articolo 117, secondo comma, lettera m), della Costituzione Italiana.

Attraverso una consultazione online aperta nel mese di Novembre 2012 (www.ideariosicilia.ideascale.com),  la Regione Siciliana ha inteso raccogliere idee, suggerimenti, proposte utili a migliorare il livello di trasparenza dell’amministrazione regionale.

Partendo dai contributi arrivati in rete, il Dipartimento della Funzione Pubblica della Regione Siciliana, in collaborazione con FormezPA, promuove un incontro aperto per avviare il confronto con chi dovrà costruire il Programma Triennale della Trasparenza e pianificare le attività per la semplificazione amministrativa e normativa.

Data inizio: 
13 Dicembre 2012 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
Sicilia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9.00 Registrazione dei partecipanti (welcome coffee)

9.30 Apertura lavori Patrizia Valenti, Assessore Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, Regione Siciliana Giovanni Bologna, Direttore Generale Dipartimento della Funzione Pubblica, Assessorato Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, Regione Siciliana

10.00 Legalità, Trasparenza e partecipazione nella PA Lorenzo Saltari , Associato di Diritto Pubblico, UNIPA Salvatore Marras, Knowledge Management, FormezPA

11.00 L’Ideario Sicilia: idee e proposte per la Trasparenza Modera i lavori: Laura Manconi, FormezPA

12.00 La Regione Siciliana per la Trasparenza Modera i lavori: Salvatore Marras, FormezPA Enzo Lo Piccolo, Dipartimento Bilancio e Tesoro, Regione Siciliana Lino Buscemi, Ufficio del Garante dei diritti dei detenuti, Presidenza Regione Siciliana (da confermare) Marco Tornambè, Dipartimento Programmazione, Presidenza Regione Siciliana (da confermare) Giada Li Calzi, Regione Siciliana (da confermare)

13.15 Conclusioni Giovanni Bologna, Direttore Generale Dipartimento della Funzione Pubblica Regione Siciliana

Programma stampabile

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Salvatore Marras
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Pagine

Subscribe to Eventi PA RSS