Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Laboratorio

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate.

Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

•Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

•La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

•Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni.

Sottotitolo: 
Follow up e analisi dei processi RM2
Data inizio: 
23 Ottobre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione delle attività della giornata e degli obiettivi specifici.

- Brainstorming: corruzione, rischio, misura.

- I due ambiti complementari di prevenzione della corruzione in Formez PA: dal D. Lgs.231/01 alla Legge 190/2012. PTPCT e MOG

- Gli strumenti di analisi e ponderazione del rischio: framework e standard. (ISO 31 000:2018 e Global Compact). Il catalogo dei processi ed il registro dei rischi nel Piano triennale di prevenzione della Corruzione.

- Il primo triennio in FormezPA: a che punto siamo con le misure e con la trasparenza.

- Primo laboratorio esercitativo

14:00-16:30

- L’esercizio concreto di ponderazione dei rischi: come stimare la probabilità e l’impatto; gli aspetti quantitativi e qualitativi.

- Il rating di rischio, le priorità di trattamento, le misure.

- Il costo/opportunità degli strumenti di risk management in ambito anticorruzione e lo sviluppo dell’organizzazione.

- Secondo laboratorio esercitativo

- Restituzione e discussione guidata.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate.

Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

•Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

•La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

•Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni.

Sottotitolo: 
Follow up e analisi dei processi RM1
Data inizio: 
22 Ottobre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione delle attività della giornata e degli obiettivi specifici.

- Brainstorming: corruzione, rischio, misura.

- I due ambiti complementari di prevenzione della corruzione in Formez PA: dal D. Lgs.231/01 alla Legge 190/2012. PTPCT e MOG

- Gli strumenti di analisi e ponderazione del rischio: framework e standard. (ISO 31 000:2018 e Global Compact). Il catalogo dei processi ed il registro dei rischi nel Piano triennale di prevenzione della Corruzione.

- Il primo triennio in FormezPA: a che punto siamo con le misure e con la trasparenza.

- Primo laboratorio esercitativo

14:00-16:30

- L’esercizio concreto di ponderazione dei rischi: come stimare la probabilità e l’impatto; gli aspetti quantitativi e qualitativi.

- Il rating di rischio, le priorità di trattamento, le misure.

- Il costo/opportunità degli strumenti di risk management in ambito anticorruzione e lo sviluppo dell’organizzazione.

- Secondo laboratorio esercitativo

- Restituzione e discussione guidata.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Mercoledì 10 ottobre, alle ore 11,30 presso il Centro visita Fauna Appenninico "Oscar Caporaso" nel Comune di Castel San Vincenzo, si terrà il primo incontro del Formez PA per una verifica della situazione associativa del Mainarde ai fini dell’ammissibilità alla Strategia nazionale aree interne (SNAI). L’area interna molisana è composta da 13 comuni e ha una popolazione pari a 13.367 abitanti, la più bassa delle quattro aree regionali che partecipano alla SNAI.  Prenderanno parte all’iniziativa i referenti della Regione e i sindaci dei comuni coinvolti che presenteranno al team Formez PA, per una prima valutazione, proposte sul processo associativo.

 

Data inizio: 
10 Ottobre 2018 - ore 11:30
Ambito territoriale: 
area interna Mainarde
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Clelia Fusco
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Primo incontro per la verifica del requisito associativo nell’ambito della Strategia nazionale aree interne (SNAI) per l’Alto Bradano. Un team del FormezPA incontrerà sindaci e amministratori dell’area interna lucana presso la sede comunale di Banzi, il 3 ottobre prossimo, per fare il punto sulle gestioni associate. Sono 8 i comuni che compongono l’area, tutti in provincia di Potenza, che hanno dato vita nel 2011 ad un’Unione di Comuni. 

 

Data inizio: 
3 Ottobre 2018 - ore 15:00
Ambito territoriale: 
area interna Alto Bradano
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Clelia Fusco
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

 

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate. Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

- Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

- La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

- Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni

Sottotitolo: 
Sostenere i processi RM2
Data inizio: 
25 Settembre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Destinatari: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione del percorso formativo.

- La Cultura della prevenzione alla corruzione.

- Formez Pa e gli adempimenti di prevenzione in applicazione del D. lgs.231/01 e della Legge 190/2012.

- Il Codice di comportamento e la Segnalazione quale misura di prevenzione.

- Introduzione al lavoro di gruppo.

14:00-16:30

- Laboratori: esercitazione in gruppo sulle misure di prevenzione trasversali.

- Restituzione in plenaria dei lavori di gruppo e conclusioni.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

 

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate. Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

- Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

- La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

- Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni

Sottotitolo: 
Sostenere i processi RM2
Data inizio: 
19 Settembre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Destinatari: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione del percorso formativo.

- La Cultura della prevenzione alla corruzione.

- Formez Pa e gli adempimenti di prevenzione in applicazione del D. lgs.231/01 e della Legge 190/2012.

- Il Codice di comportamento e la Segnalazione quale misura di prevenzione.

- Introduzione al lavoro di gruppo.

14:00-16:30

- Laboratori: esercitazione in gruppo sulle misure di prevenzione trasversali.

- Restituzione in plenaria dei lavori di gruppo e conclusioni.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate. Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

- Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

- La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

- Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni

Sottotitolo: 
Sostenere i processi RM1
Data inizio: 
18 Settembre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione del percorso formativo.

- La Cultura della prevenzione alla corruzione.

- Formez Pa e gli adempimenti di prevenzione in applicazione del D. lgs.231/01 e della Legge 190/2012.

- Il Codice di comportamento e la Segnalazione quale misura di prevenzione.

- Introduzione al lavoro di gruppo.

14:00-16:30

- Laboratori: esercitazione in gruppo sulle misure di prevenzione trasversali.

- Restituzione in plenaria dei lavori di gruppo e conclusioni.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate.

Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

•Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

•La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

•Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni.

Sottotitolo: 
Sostenere i processi NA2
Data inizio: 
13 Settembre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione del percorso formativo.

- La Cultura della prevenzione alla corruzione.

- Formez Pa e gli adempimenti di prevenzione in applicazione del D. lgs.231/01 e della Legge 190/2012.

- Il Codice di comportamento e la Segnalazione quale misura di prevenzione.

- Introduzione al lavoro di gruppo.

14:00-16:30

- Laboratori: esercitazione in gruppo sulle misure di prevenzione trasversali.

- Restituzione in plenaria dei lavori di gruppo e conclusioni.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il corso, rivolto al personale interno di Formez PA, fa parte del Piano Formativo 2018 ed ha come tratto caratterizzante la responsabilizzazione del partecipante e lo sviluppo della conoscenza attraverso la fruizione, mediata dalla didattica, di materiali e strumenti di lavoro che sono a disposizione del personale in ogni momento, ma che talvolta sfuggono alla lettura attenta e consapevole di ciascuno.

Obiettivo dell’azione formativa è realizzare una maggiore consapevolezza dell’agire etico, la capacità di cogliere gli ambiti di rischio nel quotidiano, l’incremento di una cultura che va oltre i classici strumenti normativi nazionali e approfondisce gli strumenti di cui l’Istituto si è dotato nel tempo.

La costruzione dunque di “valore individuale” e quindi organizzativo. In tal senso viene privilegiata una didattica che prevede materiali e metodologie multimediali per stimolare le discussioni, sviluppare la tematica in plenaria e per aprire e chiudere le giornate.

Risultati attesi

Al termine del percorso didattico ci si attende:

•Una conoscenza della disciplina in tema di prevenzione e contrasto della corruzione a livello generale e rispetto allo specifico ambito di intervento di Formez PA;

•La conoscenza e comprensione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione di Formez PA 2018-2020 in termini di grado di esposizione al rischio corruttivo e implementazione del sistema di misure di prevenzione adottate;

•Lo sviluppo di sensibilità etica a livello organizzativo attraverso l’elaborazione dei punti di forza e di debolezza delle procedure, prassi organizzative, comportamenti e decisioni.

Sottotitolo: 
Sostenere i processi NA1
Data inizio: 
12 Settembre 2018 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:00-13:00

- Presentazione del percorso formativo.

- La Cultura della prevenzione alla corruzione.

- Formez Pa e gli adempimenti di prevenzione in applicazione del D. lgs.231/01 e della Legge 190/2012.

- Il Codice di comportamento e la Segnalazione quale misura di prevenzione.

- Introduzione al lavoro di gruppo.

14:00-16:30

- Laboratori: esercitazione in gruppo sulle misure di prevenzione trasversali.

- Restituzione in plenaria dei lavori di gruppo e conclusioni.

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Rosaria Apreda
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Sindaci e amministratori dell’Area Grecanica si confronteranno con rappresentanti del Formez Pa per fare il punto sulle gestioni associate di funzioni. Si tratta dell’area pilota della Calabria, composta di 11 comuni più 4 dell’area strategica, tutti ricadenti nella Città metropolitana di Reggio Calabria. L’appuntamento è il 30 luglio a Roghudi. Lo stato dell’arte della situazione era stato già fotografato dal Formez nella fase di predisposizione del preliminare di strategia, nell’ambito delle attività di accompagnamento sul prerequisito associativo ai fini dell’ammissibilità dell’area alla Strategia nazionale aree interne (SNAI). Tra gli 11 comuni dell’area progetto, 10 debbono per legge gestire funzioni e servizi in forma associata. A conclusione dell’incontro il sindaco referente, Santo Monorchio, illustrerà anche il percorso di definizione della strategia d’area.

 

Data inizio: 
30 Luglio 2018 - ore 15:30
Ambito territoriale: 
area interna Grecanica
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Clelia Fusco
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Pagine

Abbonamento a Laboratorio