Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Laboratorio

Data inizio 25/11/2020 - 14:30

Nuovo incontro di monitoraggio sul requisito associativo richiesto per l’ammissibilità alla Strategia nazionale per le aree interne (SNAI).  Il prossimo 25 novembre sarà il turno dell’area interna siciliana Madonie. Verranno analizzati anche i modelli di governance adottati dalle compagini comunali per l’attuazione della strategia.

 

La riunione, in videoconferenza, è organizzata nell’ambito del progetto del DFP “La Strategia nazionale per le aree interne e i nuovi assetti istituzionali” attuato dal Formez PA. Gli amministratori locali si confronteranno, oltre che con i referenti Formez, anche con rappresentanti dell’Agenzia per la coesione territoriale e del Comitato tecnico aree interne per individuare eventuali fabbisogni di supporto, ma anche modelli organizzativi da replicare.

Data inizio 11/11/2020 - 14:30

Nuovo incontro di monitoraggio per verificare l’operatività dei sistemi associativi e dei modelli di governance disegnati dai comuni per attuare la Strategia nazionale per le aree interne (SNAI). Il 4 novembre è la volta del comprensorio piemontese Valli Maira e Grana.

Si confronteranno, in videoconferenza, i referenti d’area e regionali con gli esperti del Formez PA, dell’Agenzia per la coesione territoriale e del Comitato tecnico aree interne con l’obiettivo di intercettare eventuali fabbisogni di supporto, ma anche di far emergere modelli organizzativi da replicare.

Data inizio 07/10/2020 - 10:30

Obiettivo dell'incontro

L'incontro è esclusivamente rivolto agli Enti locali e territoriali (Comuni, Province, Unioni di Comuni, Regioni, ASL, ARPA, ecc.), interessate alla fase di condivisione di strumenti e metodi realizzati con il progetto Riformattiva.

Il tavolo on line è finalizzato a valutare insieme alle amministrazioni pubbliche interessate l’opportunità di costituire un gruppo di lavoro interno, con il compito di promuovere e supportare una attuazione corretta ed efficace della disciplina in materia di accesso civico generalizzato e ad armonizzare nel tempo le prassi (c.d. Help Desk Foia). 

Questa soluzione organizzativa, già indicata dalla circolare 2/2017 del Dipartimento funzione pubblica, è destinata a essere valorizzata dalle riforme in corso ed è quindi importante che le amministrazioni pubbliche considerino attentamente tale opzione.  

Scopo dell’incontro è supportare le amministrazioni nella valutazione delle condizioni necessarie per attivare un proprio help desk e coglierne l’opportunità, anche sulla base delle sperimentazioni positive sviluppate nell’esperienza del progetto. A questo fine, saranno fornite e condivise le indicazioni operative e gli strumenti metodologici necessari per definire finalità e compiti dell’Help Desk FOIA, nonché per individuare le risorse umane adeguate. Attraverso la testimonianza di un’amministrazione pilota (come per ciascuno dei tre Tavoli), si favorirà la condivisione di prassi.

Nel primo incontro, dopo un focus sul tema e le sue prospettive, l’Unione Valle del Savio (Emilia-Romagna) presenterà e discuterà l’esperienza avviata e strutturata nell’ambito dell’accompagnamento del progetto. Sarà inoltre reso disponibile ai partecipanti al tavolo l’accesso al materiale prodotto a supporto (note metodologiche, flow chart). Seguirà un confronto per raccogliere feedback, dare risposta a questioni specifiche, condividere esperienze e output e valutare i primi risultati conseguiti.

 

Data inizio 06/10/2020 - 08:30

I destinatari del modulo sono i dipendenti dell'Amministrazione che hanno partecipato ai moduli precedenti e/o quelli già impegnate sistematicamente in attività di controllo dei Programmi Operativi della RegioneSiciliana.

Nel corso del laboratorio saranno fornite informazioni basilari sulla normativa di riferimento e verranno analizzata le metodologie di compilazione. Si prevede un focus sulle singole verifiche da effettuare, evidenziandone lecriticità.

Il laboratorio prevede una parte interattiva, da svilupparsi insieme ai partecipanti, volta a far emergere le criticità collegate alla compilazione della check list, onde agevolare i soggetti convolti nello svolgimento dell’attività di controllo.

Data inizio 29/09/2020 - 08:30

PRESENTAZIONE E FINALITÀ DELLABORATORIO

I destinatari del modulo sono i dipendenti dell'Amministrazione che hanno partecipato ai moduli precedenti e/o quelli già impegnate sistematicamente in attività di controllo dei Programmi Operativi della RegioneSiciliana.

Nel corso del laboratorio saranno fornite informazioni basilari sulla normativa di riferimento e verranno analizzata le metodologie di compilazione. Si prevede un focus sulle singole verifiche da effettuare, evidenziandone lecriticità.

Il laboratorio prevede una parte interattiva, da svilupparsi insieme ai partecipanti, volta a far emergere le criticità collegate alla compilazione della check list, onde agevolare i soggetti convolti nello svolgimento dell’attività di controllo.

Data inizio 24/08/2020 - 11:34

A valle del ciclo di webinar Competenze digitali PA – dal Syllabus alla formazione, considerata la grande partecipazione e l’interesse suscitato il Dipartimento della funzione pubblica, in collaborazione con Formez PA, invita ad nuovo appuntamento con le competenze digitali rivolto ai  dipendenti pubblici interessati a fornire un contributo attivo alla fase di perfezionamento dello strumento di assessment.

Chiediamo la collaborazione al processo di item analysis per la validazione delle domande del  test  e ci rivolgiamo, in modo particolare, a coloro che hanno seguito con maggiore  interesse il ciclo di webinar proposti.

La finalità è duplice, promuovere la cultura dell’assessment e rilevare nello stesso tempo indicazioni utili a migliorare la qualità dello strumento al fine di garantirne:

  • Efficacia - con cui gli utenti possono svolgere il test
  • Efficienza - tempo investito per lo svolgimento del test
  • Apprendimento - facilità di apprendere concetti e nozioni in fase di test
  • Memorizzazione - di concetti e nozioni nella lettura delle domande e nella scelta delle risposte.

Se intendi farti promotore di questa importante iniziativa, rivolta ai dipendenti pubblici non specialisti IT, puoi renderti disponibile a far parte del campione che sarà selezionato per partecipare alle survey on line previste per la messa a punto finale del set complessivo di domande.

Per aderire all’iniziativa iscriviti a questa attività.

I dipendenti selezionati riceveranno una e-mail contenente l’invito all’indagine con relativo link al questionario, costruito sulla base del Syllabus delle competenze digitali e quindi articolato in 5 sezioni, una per ciascun ambito o area di competenza.

 

Per eventuali informazioni:

https://www.competenzedigitali.gov.it/help-desk

 

Per saperne di più ed essere costantemente aggiornato sulle attività del progetto, iscriviti alla newsletter

Per approfondire: Syllabus delle competenze digitali per la PA

Data inizio 17/07/2020 - 11:00

Il 17 luglio un nuovo incontro sull’operatività delle gestioni associate nelle aree in attuazione nell’ambito del progetto “La Strategia nazionale per le aree interne e i nuovi assetti istituzionali”.  Si tratta del terzo di questo tipo in ordine di tempo attuato da Formez PA. E’ la volta del Basso Pesarese Anconetano, area pilota marchigiana di 9 comuni tra le province di Pesaro-Urbino e Ancona. Gli esperti del Formez si confronteranno in videoconferenza con i referenti dell’area per verificare la messa in campo del requisito associativo e della governance per l’attuazione della Strategia. Presenti anche rappresentanti dell’Agenzia per la Coesione territoriale e del Dipartimento per le Politiche di coesione.

Pagine

Abbonamento a Laboratorio