Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Laboratorio

Data inizio 07/12/2022 - 10:30

Il presente percorso di aggiornamento intende favorire un confronto sulle conoscenze e le competenze relative alla capacità di gestione del sistema di monitoraggio SGP, attraverso l’illustrazione delle varie funzionalità del sistema, del suo funzionamento, con un focus sugli errori più comuni e un particolare riferimento alle imminenti scadenze legate al raggiungimento delle obbligazioni giuridicamente vincolanti (OGV). Una particolare attenzione verrà data alla illustrazione delle problematiche più comuni e alla loro risoluzione anche tramite lo scambio di esperienze tra i partecipanti.

L’attività è rivolta in particolare Responsabili dell’attuazione del PSC Abruzzo 2000/2020, ai Responsabili degli APQ 2000/2006, ai Responsabili di linea di azione PAR FSC 2007/2013 e ai Responsabili Unici dell’attuazione Patto per il SUD Abruzzo.

Data inizio 05/12/2022 - 10:30

Il presente percorso di aggiornamento intende favorire un confronto sulle conoscenze e le competenze relative alla capacità di gestione del sistema di monitoraggio SGP, attraverso l’illustrazione delle varie funzionalità del sistema, del suo funzionamento, con un focus sugli errori più comuni e un particolare riferimento alle imminenti scadenze legate al raggiungimento delle obbligazioni giuridicamente vincolanti (OGV). Una particolare attenzione verrà data alla illustrazione delle problematiche più comuni e alla loro risoluzione anche tramite lo scambio di esperienze tra i partecipanti.

L’attività è rivolta in particolare Responsabili dell’attuazione del PSC Abruzzo 2000/2020, ai Responsabili degli APQ 2000/2006, ai Responsabili di linea di azione PAR FSC 2007/2013 e ai Responsabili Unici dell’attuazione Patto per il SUD Abruzzo.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 02/08/2022 - 15:00

 AgiD con il supporto di Formez PA,  programma settimanalmente un incontro sincrono per offrire la possibilità ai Comuni che partecipano alla sperimentazione Smart Mobility di interagire con lo staff del progetto per avere supporto, approfondimenti e per  condividere riflessioni sui fabbisogni di mobilità dei propri territori di competenza nell'ottica di promuovere appalti innovativi sul tema.

L'appuntamento settimanale intende essere un canale di comunicazione “sempre aperto” per il confronto informale con le amministrazioni comunali  nel corso del quale si affronteranno temi specifici del percorso Smart Mobility. 

Alla sessione di help desk di martedì 2 agosto alle 15:00 si accede da questo link

 

Incontri di Smarter Italy

Data inizio 08/07/2022 - 09:30

Descrizione

La comunicazione strategica per il coinvolgimento degli attori rilevanti delle politiche attive del lavoro in Sardegna è tra gli obiettivi prioritari perseguiti dall’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (ASPAL).

Il percorso di elaborazione delle strategie di comunicazione e coinvolgimento degli stakeholder integra e completa le attività svolte sui temi dell’analisi e della mappatura dei principali stakeholder di riferimento di alcuni interventi chiave delle politiche attive del lavoro promosse Agenzia ASPAL.

Il laboratorio si inserisce nell’ambito del Progetto COMPASS - Coinvolgere per migliorare le politiche attive e i servizi del lavoro in Sardegna, finalizzato alla definizione partecipata di un sistema strategico di gestione degli stakeholder di ASPAL e alla ricognizione delle fonti di finanziamento per una maggiore coerenza tra i bisogni e aspettative dei beneficiari finali dell’Agenzia, gli interventi messi in campo e le opportunità di finanziamento disponibili.

Destinatari

Dirigenti e funzionari dell’Agenzia ASPAL e portatori di interesse

Obiettivi Specifici

Il laboratorio si propone di:

  • approfondire le conoscenze sulle strategie, gli obiettivi e i contenuti di un Piano di comunicazione;
  • sviluppare l’analisi del contesto e dei destinatari per impostare i contenuti del Piano di comunicazione;
  • definire un piano editoriale in termini di azioni, mezzi e strumenti per il coinvolgimento efficace degli stakeholder.

Metodologia

La progettazione delle attività si basa su un approccio laboratoriale e partecipativo con momenti di coinvolgimento attivo dei partecipanti e momenti di approfondimento.

Il Percorso laboratoriale si articola in 4 Workshop di approfondimento sui seguenti temi:

  • Il piano di comunicazione: approccio, processi e metodi.
  • L'analisi: contesto, risorse e tempi. Gli obiettivi di comunicazione: strategici e operativi.
  • I destinatari: salienza degli stakeholder e interlocutori prioritari per obiettivo. Le strategie di comunicazione: mix personalizzato per ciascuno gruppo di interlocutori prioritari.
  • I contenuti: temi, stile, tono. Il piano editoriale: azioni, mezzi e strumenti.

Pagine

Abbonamento a Laboratorio