Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Webinar

Data inizio 28/09/2021 - 10:00

 

Ultimo webinar del ciclo di incontri programmato nel mese di settembre 2021 sulle modifiche normative introdotte dal DL n. 77/2021 - Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di snellimento delle procedure (Legge del 29 luglio 2021, n. 108, di conversione con modifiche), volte alla semplificazione e accelerazione dei procedimenti amministrativi per cittadini e imprese.


In questo webinar saranno illustrate le misure previste dal decreto che maggiormente hanno modificato la procedura della VAS e sull’impatto che l’innovazione procedurale determina per gli obiettivi di spesa destinati al patrimonio immobiliare pubblico di rilevanti settori strategici.

La relatrice - Giuseppina Liuzzo, esperta di semplificazione, FormezPA - affronterà in dettaglio la pratica operativa mostrando gli “effetti” della semplificazione su aspetti e contenuti tecnico/amministrativi del procedimento.
Sarà posta particolare attenzione alle innovazioni intervenute a partire dal procedimento di verifica di assoggettabilità a VAS che, oltre a incidere sulla tematica delle c.d. “prescrizioni ambientali”, rafforza il ruolo del “Rapporto preliminare ambientale”, la cui redazione - più accurata, esaustiva e pertinente - potrà assicurare il mantenimento sia dei tempi connessi al rilascio del parere ambientale e del provvedimento finale, sia del cronoprogramma previsto dalle attuali leve finanziarie (PNRR) dedicate all’attuazione di interventi per il recupero e la rigenerazione edilizia, urbana e territoriale.

Il webinar, aperto a tutti gli interessati alla tematica trattata, è prevalentemente rivolto al personale delle pubbliche amministrazioni, agli sviluppatori e ai valutatori dei Rapporti Ambientali, ai Soggetti e alle Autorità di Processo.


Il ciclo di webinar è un’attività del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione che FormezPA realizza su mandato del Dipartimento della Funzione Pubblica.

 

In caso di problemi di qualità audio o video, usare il link Registrazione dell'evento

Data inizio 27/09/2021 - 09:30

La Conferenza sul futuro dell’Europa - CoFE - costituisce un importante esercizio di partecipazione democratica, offre un nuovo spazio d'incontro pubblico per stimolare un dibattito aperto, inclusivo, trasparente e strutturato con i cittadini europei sulle questioni che li riguardano e che incidono sulla loro vita quotidiana, a partire da grandi temi quali la salute, i cambiamenti climatici, l'equità sociale, la trasformazione digitale, il ruolo dell'UE nel mondo e il rafforzamento dei processi democratici che governano l'UE.

La UE ha messo a disposizione dei cittadini e della società civile una piattaforma digitale multilingue interattiva, attiva a partire dal 19 aprile u.s., che consente a tutti di presentare le proprie idee online, di consultare gli eventi a cui partecipare o di inserire propri eventi su tutti i temi di interesse.

I giovani sono il futuro dell’Europa, le priorità e le politiche del periodo 2021-2027 sono ambiziose e concepite per garantire un futuro sostenibile alle prossime generazioni. La Commissione ha inoltre elaborato una Strategia UE per la Gioventù 2019-2027 finalizzata a promuovere la partecipazione dei giovani alla vita democratica, a sostenerne l'impegno sociale e civico e a garantire che tutti i giovani dispongano delle risorse necessarie per prendere parte alla società in cui vivono. La strategia dell'UE per la gioventù si concentra su tre settori d'intervento fondamentali, che si possono riassumere in altrettanti slogan: MobilitareCollegareResponsabilizzare.

In tale   quadro, il webinar “Cosa pensano i GIOVANI italiani delle OPPORTUNITA’ DI MOBILITA’ E DI PARTECIPAZIONE europee”,  realizzato dallo EUROPE DIRECT Roma Innovazione, in partenariato con i Centri EUROPE DIRECT di Trapani, Siena, BAT, Roma Tre, Basilicata euro-net ed  Europiamo, si prefigge un duplice obiettivo: da un lato, accrescere la consapevolezza delle numerose opportunità riservate dall’Unione ai suoi giovani cittadini nel settore dell’occupazione e dell’impegno civile e, dall’altro, promuoverne la partecipazione attraverso un dibattito per conoscere il loro punto di vista e le aspettative sull’Europa che vogliono in futuro.

E' disponibile la registrazione

Data inizio 22/09/2021 - 16:00

Il webinar si rivolge agli insegnanti degli istituti scolastici di secondo grado della Regione siciliana che hanno aderito al percorso EdUgame 2021.

L’evento è finalizzato alla presentazione della Tappa 1 “Approcciamo l’Europa” di EdUgame - l’Europa a scuola - un percorso didattico-informativo on line realizzato nell’ambito della "Strategia di Comunicazione del programma Operativo del Fondo Sociale Europeo per la Sicilia 2014-2020” – Linea 3 – Comunicazione on line. 

Il webinar mira a illustrare agli insegnanti le modalità di svolgimento della Fase 1 di EdUgame 2021 e la piattaforma moodle nella quale sono disponibili i materiali per l’attività di formazione prevista in questo modulo.

Data inizio 21/09/2021 - 10:00

 

Il webinar fa parte del ciclo di incontri in programma nel mese di settembre 2021 sulle importanti modifiche normative introdotte dal DL n. 77/2021 - Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di snellimento delle procedure (Legge del 29 luglio 2021, n. 108, di conversione con modifiche), volte alla semplificazione e all’accelerazione dei procedimenti amministrativi per cittadini e imprese.

In questo webinar verranno illustrate le misure previste dal decreto che maggiormente hanno modificato la procedura di VIA con una riduzione dei tempi e un evidente snellimento degli iter procedurali per i progetti per il PNRR e per quelli necessari alla transizione energetica, grazie anche alla nomina di una Commissione ad hoc dedicata a tempo pieno ed esclusivo al rilascio dei pareri ambientali sui progetti PNRR e PNIEC.

Le relatrici - Carmen Iuvone e Giuseppina Liuzzo, esperte di semplificazione, FormezPA - affronteranno più in dettaglio, per le parti di rispettiva competenza, i recenti interventi di semplificazione con specifico riferimento alla c.d. rivoluzione verde e alla transizione energetica. Le attuali innovazioni di processi e procedimenti rappresentano la leva per attuare la transizione ecologica e raggiungere gli obiettivi di spesa per un Paese più green e comunità e territori più resilienti e tutelati.
Le modifiche e le innovazioni intervenute nei procedimenti e nei processi per le valutazioni ambientali saranno esaminate sia con approfondimenti e contributi provenienti dalla giurisprudenza, sia con riferimento alle tipologie di intervento e alle categorie dei procedimenti ambientali pertinenti.
Al termine, le relatrici risponderanno alle domande poste dai partecipanti in chat.

Il webinar, aperto a tutti gli interessati alla tematica trattata, avrà un taglio di analisi e di approfondimento delle principali novità normative ed è prevalentemente rivolto al personale delle pubbliche amministrazioni e agli ordini professionali.

L’ultimo incontro programmato a settembre 2021, dal titolo L’impatto delle misure previste dal nuovo decreto semplificazioni in materia di Valutazione Ambientale Strategica si terrà il 28 settembre 2021.


Il ciclo di webinar è un’attività del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione che FormezPA realizza su mandato del Dipartimento della Funzione Pubblica.

 

In caso di problemi di qualità audio o video, usare il link Registrazione dell'evento

Data inizio 14/09/2021 - 10:00

 

Secondo webinar del ciclo di incontri programmati a settembre 2021 durante il quale esperti di semplificazione di FormezPA approfondiranno l’impatto delle misure di semplificazione sul procedimento amministrativo introdotte dal DL n. 77/2021 - Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di snellimento delle procedure (Legge del 29 luglio 2021, n. 108, di conversione con modifiche).

 


In questo incontro, i relatori - Caterina Errigo e Riccardo Roccasalva, esperti di semplificazione, FormezPA - illustreranno le modifiche apportate dal decreto alla disciplina relativa alle Zone Economiche Speciali, con particolare riferimento agli articoli 4 e 5 del D.L. 91/2017.
In particolare saranno affrontati i seguenti argomenti:
> i nuovi e più incisivi poteri, in capo all’Agenzia per la coesione territoriale, di coordinamento e di supporto ai Commissari
   straordinari;
> l’applicazione del silenzio-assenso a tutti gli enti nazionali o territoriali;
> la riduzione alla metà dei termini procedimentali estesa al silenzio-assenso di cui all’art. 17-bis della legge 241/1990;
> il nuovo procedimento di autorizzazione unica, rilasciata dal Commissario straordinario e comprensiva di tutti gli atti di
   autorizzazione, assenso e nulla osta comunque denominati.
Al termine, i relatori risponderanno alle domande poste dai partecipanti in chat.

Il webinar, aperto a tutti gli interessati alle tematiche trattate, è prevalentemente rivolto al personale delle amministrazioni interessate dai procedimenti unici in area ZES.

Gli altri incontri in programma a settembre 2021:
21 settembre 2021 - L’impatto delle misure previste dal nuovo decreto semplificazioni in materia di Valutazione Impatto Ambientale
28 settembre 2021 - L’impatto delle misure previste dal nuovo decreto semplificazioni in materia di Valutazione Ambientale Strategica


Il ciclo di webinar è un’attività del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione che FormezPA realizza su mandato del Dipartimento della Funzione Pubblica.

 

In caso di problemi di qualità audio o video, usare il link Registrazione dell'evento

Data inizio 09/09/2021 - 09:30

Nell'ambito del percorso di accompagnamento previsto dal progetto "Assiste Abruzzo", linea C, il presente webinar consente di delineare in maniera chiara quali sono le regole per la definizione dell'assistenza tecnica.

Docente è il dott. Raffaele Colaizzo, esperto di sviluppo locale e fondi per la coesione di Formez PA.

L'attività è rivolta a Dirigenti e Dipendenti della Regione Abruzzo.

Data inizio 07/09/2021 - 10:00

 

Prosegue il ciclo di incontri sulle semplificazioni introdotte dal DL n. 77/2021 - Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di snellimento delle procedure (Legge del 29 luglio 2021, n. 108, di conversione con modifiche).
Il decreto-legge definisce la struttura di governance del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e prevede importanti misure di semplificazione e di rafforzamento della capacità amministrativa delle amministrazioni per attuare quanto previsto dal Piano e per la transizione energetica e digitale.
In particolare vengono previste misure di semplificazioni:
- in materia ambientale: Valutazione di Impatto Ambientale, Provvedimento Unico Ambientale, Provvedimento
   Autorizzatorio Unico Regionale, Valutazione Ambientale Strategica;
- relative alla produzione di energia da fonti rinnovabili;
- per l’installazione di infrastrutture di comunicazione elettronica.

Il decreto, inoltre, introduce una serie di importanti modifiche normative volte alla semplificazione e all’accelerazione dei procedimenti amministrativi per cittadini e imprese, modificando la disciplina relativa alla:
> legge generale sul procedimento amministrativo - legge n. 241/1990 - in merito alla:
   - disciplina del potere sostitutivo (art. 2 comma 9-bis);
   - disciplina del silenzio assenso (art. 20);
   - riduzione del termine per l’annullamento d’ufficio di un provvedimento(art. 21-nonies comma 1).
> procedura accelerata per la conferenza dei servizi semplificata prorogata sino al 30/06/2023;
> Zone Economiche Speciali.


Gli appuntamenti in calendario nel mese di settembre 2021, durante i quali esperti di semplificazione di FormezPA approfondiranno l’impatto delle misure previste dal decreto sul procedimento amministrativo, sono quattro.

In questo primo incontro del mese di settembre saranno illustrate le misure previste dal decreto che maggiormente impattano su SUAP e SUE, con particolare riferimento alle modifiche alla legge n. 241/1990 riguardanti:
- la disciplina del potere sostitutivo (art. 2 comma 9-bis);
- la disciplina del silenzio assenso (art. 20);
- la riduzione del termine per l’annullamento d’ufficio di un provvedimento (art. 21-nonies).

In seguito, i relatori - Massimo Puggioni e Riccardo Roccasalva, esperti di semplificazione, FormezPA - affronteranno più in dettaglio il caso specifico della semplificazione delle procedure per l’installazione delle infrastrutture di comunicazione elettronica (articoli 86, 87 e 88 del Dlgs n. 259/2003, impianti radioelettrici e infrastrutture di comunicazione). La norma modificata dal DL n. 77/2021 contiene infatti peculiari e innovative disposizioni in materia di conferenza di servizi e silenzio assenso.
Al termine, i relatori risponderanno alle domande poste dai partecipanti in chat.

Il webinar, aperto a tutti gli interessati alla tematica trattata, avrà un taglio prettamente pratico-operativo ed è prevalentemente rivolto al personale degli sportelli SUAP e SUE e al personale delle pubbliche amministrazioni a vario titolo coinvolto nei procedimenti unici.

Gli altri incontri programmati a settembre 2021:
14 settembre 2021 - Le nuove disposizioni in materia di Zone Economiche Speciali
All’interno del webinar verranno illustrate le modifiche apportate dal decreto alla disciplina relativa alle Zone economiche speciali. In particolare saranno affrontati i seguenti argomenti: i nuovi e più incisivi poteri, in capo all’Agenzia per la coesione territoriale, di coordinamento e di supporto ai Commissari straordinari; l’applicazione del silenzio-assenso a tutti gli enti nazionali o territoriali; la riduzione alla metà dei termini procedimentali estesa al silenzio-assenso di cui all’art. 17-bis della legge 241/1990; il nuovo procedimento di autorizzazione unica, rilasciata dal Commissario straordinario e comprensiva di tutti gli atti di autorizzazione, assenso e nulla osta comunque denominati.
Interventi: Caterina Errigo e Riccardo Roccasalva

21 settembre 2021 - L’impatto delle misure previste dal nuovo decreto semplificazioni in materia di Valutazione Impatto Ambientale
All’interno del webinar saranno illustrati le novità introdotte dal decreto semplificazioni n. 77 del 2021, alle procedure per il rilascio della VIA - riduzione dei tempi, snellimento degli iter procedurali, nomina di una Commissione ad hoc dedicata a tempo pieno ed esclusivo al rilascio dei pareri ambientali sui progetti PNRR e PNIEC - stante la rilevanza strategica della stessa per dare attuazione a quanto previsto dal PNRR e agli strumenti per la transizione energetica.
Interventi: Carmen Iuvone e Giuseppina Liuzzo

28 settembre 2021 - L’impatto delle misure previste dal nuovo decreto semplificazioni in materia di Valutazione Ambientale Strategica
All’interno del webinar verranno illustrate le misure previste dal decreto semplificazioni n. 77 del 2021che maggiormente hanno modificato la procedura della VAS e sull’impatto che l’innovazione procedurale produce per gli obiettivi di spesa destinati al patrimonio immobiliare pubblico di rilevanti settori strategici.
Interventi: Giuseppina Liuzzo


Il ciclo di webinar è un’attività del progetto PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020 Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione che FormezPA realizza su mandato del Dipartimento della Funzione Pubblica.

 

In caso di problemi di qualità audio o video, usare il link Registrazione dell'evento

Data inizio 21/07/2021 - 10:00

L'infrastruttura di INSPIRE prevede una serie di elementi, che richiedono descrizioni chiare e la possibilità di essere referenziati tramite identificatori univoci. Esempi di tali elementi includono i temi di INSPIRE, elenchi di codici, schemi di applicazioni o servizi di ricerca. 

I Registri forniscono, appunto, un mezzo per assegnare identificatori ( o 'codici di riferimento' - 'reference codes') agli oggetti e le loro etichette, definizioni e descrizioni (in diverse lingue), oltre a gestire in modo coerente diverse versioni delle risorse utilizzate. 

Il Sistema di Registri INSPIRE Italia fornisce un punto di accesso centrale, basato sullo Standard ISO 19135, per un numero di registri gestiti a livello nazionale. Il Sistema si basa sul software Re3gistry, uno strumento open source per la gestione dei codici di riferimento sviluppato dal Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea nell'ambito delle azioni ARE3NA e ELISE del programma ISA/ISA2.

Il Sistema di Registri risponde primariamente all’obbligo di cui al Regolamento (EU) n. 1089/2010 circa la pubblicazione delle estensioni alle liste di codici definite nell’ambito INSPIRE, ma è anche uno strumento di interoperabilità per scopi individuati e definiti a livello nazionale che, pur non rientrando nel contesto di applicazione della suddetta Direttiva, sono rilevanti ai fini di un miglior coordinamento con le politiche di eGovernment.

Il webinar è volto a fornire le informazioni di contesto europeo e nazionale e le indicazioni pratiche su ruoli e procedure di aggiornamento e pubblicazione che consentano alle amministrazioni pubbliche titolari di vocabolari, tassonomie e nomenclature, ecc., di concorrere e partecipare alla gestione dei registri pubblicati nel Sistema di Registri. 

Il webinar è parte del ciclo Dati territoriali: azioni, procedure e strumenti per migliorare l’accesso e l’utilizzo che intende approfondire aspetti teorici, linee guida, strumenti e buone pratiche per guidare le amministrazioni a migliorare i processi di definizione, conoscibilità e disponibilità delle risorse geografiche di cui sono titolari.

Il ciclo si articola in 4 webinar della durata di 1,5 ore che si svolgeranno nelle seguenti date:

Webinar 1 - 16 giugno 2021 – Dati territoriali: metadati di qualità per una migliore accessibilità dei dati

Webinar 2 - 30 giugno 2021 – Dati territoriali aperti: l’interoperabilità tra cataloghi, RNDT e dati.gov.it

Webinar 3 - 21 luglio 2021 – Il Sistema di Registri e la gestione dei codici di riferimento

Webinar 4 – settembre 2021 – Le nuove funzionalità del RNDT

 
Data inizio 15/07/2021 - 15:00

Il webinar intende fornire un aggiornamento sugli orientamenti giurisprudenziali in materia di accesso civico generalizzato emersi nei primi mesi del 2021.

Ad introdurre il dott. Sauro Angeletti, Direttore Generale dell’Ufficio per l’innovazione amministrativa, lo sviluppo delle competenze e la comunicazione del Dipartimento della funzione pubblica e responsabile del progetto Centro di competenza FOIA. A seguire il consueto approfondimento con il prof. Mario Savino, ordinario di diritto amministrativo dell'Università della Tuscia e coordinatore dell’area giuridica del progetto Centro di competenza FOIA, che si soffermerà sui seguenti temi, trattati dalla giurisprudenza amministrativa recente in materia di FOIA:

  • Applicazione delle eccezioni (interessi-limite)
  • Attività di rielaborazione
  • Regime dei costi
  • Trattazione delle richieste generiche
  • Trattazione delle richieste riguardanti dati non posseduti

Destinatari

Il webinar si rivolge ai responsabili della prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT), ai componenti degli help desk FOIA istituiti presso le singole amministrazioni, ai dirigenti e ai funzionari pubblici impegnati nell’attuazione della disciplina FOIA, nonché a giornalisti, associazioni, ricercatori e a tutti coloro che sono interessati al tema.

Il webinar è organizzato nell’ambito del progetto Centro di competenza FOIA del Dipartimento della funzione pubblica e realizzato con il supporto tecnico-operativo di Formez PA nell’ambito del progetto Open Gov - Supporto alle politiche di Open Government. Entrambi i progetti sono finanziati dal PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020.

Data inizio 13/07/2021 - 14:30

Il corso si articola in 4 webinar e intende fornire ai partecipanti una panoramica complessiva del processo di progettazione, sviluppo ed erogazione di servizi pubblici digitali a misura di cittadino, offrendo al contempo strumenti pratici, kit e soluzioni già disponibili per affrontare al meglio la sfida. Una visione d’insieme arricchita da esempi concreti e casi d’uso per conoscere e poter utilizzare quanto reso disponibile da Designers Italia e Developers Italia per le Pubbliche Amministrazioni. Attraverso la partecipazione al corso si potranno acquisire le nozioni necessarie a impostare correttamente e in modo virtuoso il processo di ideazione o miglioramento di un servizio, sia dal punto di vista della progettazione (design) del servizio, sia dello sviluppo e dell’infrastruttura tecnologica. Inoltre verranno presentate le modalità di accesso e partecipazione alla community di scambio di esperienze e buone pratiche. Il Dipartimento per la trasformazione digitale, AgID e Formez PA hanno ideato questo corso pilota per i team multidisciplinari che operano trasversalmente all’interno delle Pubbliche Amministrazioni e delle loro in house e che si occupano della progettazione e dello sviluppo di servizi digitali dedicati ai cittadini.

Le 4 sessioni on line, della durata di 2 ore ciascuna, si terranno dalle ore 14.30 alle ore 16.30 e sono previste nelle seguenti date: martedì 15 giugno; martedì 22 giugno; martedì 6 luglio; martedì 13 luglio.

Per il carattere pilota dell'iniziativa, il corso sarà disponibile ai primi 100 iscritti. L'attestato di frequenza viene rilasciato a ciclo concluso (dopo i 4 webinar) a coloro i quali avranno partecipato ad almeno 3 webinar.

Destinatari: team multidisciplinari di Pubbliche Amministrazioni e relative in house che si occupano dell’ideazione e realizzazione di servizi digitali pubblici rivolti ai cittadini.

Coordinatore didattico-scientifico: Michela Gabrieli - Comunicazione, Dipartimento per la trasformazione digitale

Docenti:

Pagine

Abbonamento a Webinar