Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Workshop

Il secondo incontro di lavoro, organizzato dall'Ufficio Attività Internazionali di Formez PA, presso il Comune di Gela mira a definire definire la documentazione e i contenuti necessari per l’invio definitivo dell’e-Form e candidare il Progetto alla valutazione della Commissione europea.

Dal primo incontro dello scorso 14 maggio ad oggi è stata sviluppata la descrizione dettagliata delle attività di progetto ed è stato costituito il partenariato europeo formato come segue:

  • Comune di Gela (Applicant);
  • Comune di Skopelos - Grecia (partner 1);
  • Voivodato di Lodz - Polonia (partner 2);
  • Comune di Kirstacsa - Ungheria (partner 3);
  • City Council di Bromla - Malta (partner 4).

L'incontro è rivolto esclusivamente ai funzionari del Comune di Gela.

Data inizio: 
31 Luglio 2014 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Sicialia
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Saveria Spezzano
Termine iscrizioni: 
Martedì, 29 Luglio, 2014 - 16:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

L'obiettivo del nuovo incontro organizzato l'Agenzia di Sviluppo G.A.L. Val d'Anapo è quello di sviluppare, nell'ambito del Programma "Europa per i Cittadini", le idee progettuali individuate attraverso i questionari POAT.

I Programmi comunitari sono stati selezionati dall'Agenzia in accordo con le esigenze del territorio.

Il workshop è riservato esclusivamente ai partecipanti dell'Agenzia di Sviluppo.

Data inizio: 
8 Luglio 2014 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Sicilia
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Saveria Spezzano
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 7 Luglio, 2014 - 16:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

L'obiettivo del nuovo incontro organizzato presso il Comune di Librizzi è quello di sviluppare, nell'ambito del Programma "Europa per i Cittadini", le idee progettuali individuate attraverso i questionari POAT su proposta dell'amministrazione.

I Programmi comunitari sono stati selezionati dai funzionari coinvolti in accordo con le esigenze del territorio.

Il workshop è riservato ai soli funzionari del Comune di riferimento.

 

 
Data inizio: 
7 Luglio 2014 - ore 10:00
Ambito territoriale: 
Sicilia
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Saveria Spezzano
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 6 Giugno, 2014 - 16:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 
Il workshop internazionale rivolto alle Forze di Polizia europee che si tiene a Roma intende raccontare l'avanzamento del Progetto PCCC in tema di cooperazione europea di polizia e dogane. Durante l'incontro viene presentato l'Arianna web workflow system con una dimostrazione pratica del suo funzionamento e applicazione. Oltre ai progressi fatti viene presentata una prospettiva sul futuro in termini di scambio di informazioni tra i Centri di Cooperazione di Polizia e Dogana (PCCC). Vengono introdotti i nuovi sviluppi presso lo SCIP - Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia con una visita al front desk. Il workshop si conclude con una panoramica dei fabbisogni e delle problematiche relative ai 4 PCCC in Italia e un dibattito aperto con domande e risposte. 
Data inizio: 
18 Giugno 2014 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
Unione europea
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

9:15

Benvenuto

9:30

Sviluppo delle attività di Progetto, step intrapresi - Luogotenente Claudio Schettini

10:15

Soluzioni IT: Arianna web workflow system per i PCCC italiani. Dimostrazione pratica - Esperto IT Michele Terrana

10:45

Coffee break

11:00

I progressi a livello di Unione europea: il futuro dei PCCC nello scambio di informazione del polcoop 

La proposta italiana "Mediterraneo": breve introduzione al progetto

11:40

Introduzione ai nuovi sviluppi dello SCIP con visita al servizio di front desk

12:10

Aggiornamento sulla situazione del 4 PCCC italiani: problematiche e fabbisogni

13:00

Pausa pranzo

14:00

Q&A

15.00

Chiusura

 

Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Guido Coppola
Termine iscrizioni: 
Martedì, 17 Giugno, 2014 - 16:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il tema di grande interesse ed attualità è stato proposto e sollecitato dalle amministrazioni siciliane partecipanti alla Linea 2 del  Progetto che è volta a sostenere  il miglioramento dei processi di gestione del personale della Amministrazioni Pubbliche.

L‘evento che nasce con un intento di approfondimento fortemente operativo, sarà l’occasione per presentare i risultati dell’attività delle amministrazioni aderenti, e per trattare dei temi della performance e dei collegamenti con la normativa sull'anticorruzione. 

La prima parte della mattina è dedicata alle esperienze,  successivamente si tratterà il tema della valutazione e le problematiche applicative.

Nella sessione pomeridiana sarà realizzato un laboratorio basato su metodologie interattive (role playing) finalizzato alla simulazione dei diversi momenti del processo di valutazione con l’assistenza di valutatori esperti

Data inizio: 
23 Giugno 2014 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
sicilia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

INTRODUZIONE AI LAVORI

9.00  Registrazione dei partecipanti

9.30 – 9.40 Saluto introduttivo e presentazione della giornata

Dott.ssa Gaetana Gagliano – Staff di Progetto - Consulente esperto della Sicilia

9.40 – 10.00 Illustrazione dei risultati conseguiti nell’ambito del progetto dal Comune di Siracusa

Dott. Vincenzo Migliore – Direttore Generale

10.00 – 10.20 Illustrazione dei risultati conseguiti nell’ambito del progetto dal Comune di Acicastello

Dott. Alfredo D’Urso – Responsabile del settore personale

 

RELAZIONE

10.20 – 11.30 Performance individuale, performance organizzativa e anticorruzione

Strategie, obiettivi, indicatori e target

Dott. Pietro Bevilacqua – Esperto di settore

 Dibattito

11.30 – 12.00 Confronto tra i partecipanti sui temi trattati

Video

12.00 – 13.00 Presentazione e commento del video FORMEZ sulla valutazione della performance

individuale

Dott. Pietro Bevilacqua – Esperto di settore

 

 13.00 – 14.00 Pausa pranzo

 

LABORATORIO

14.00 – 17.00 Approfondimenti e sperimentazione: role playing dei processi di valutazione (lavori dei

sottogruppi)

Role playing: la valutazione dei comportamenti come strumento di sviluppo delle

persone e delle organizzazioni

Dott.ssa Francesca Penati - Esperto di settore

Dott.ssa Gaetana Gagliano – Staff di Progetto - Consulente esperto della Sicilia

Dott. Pietro Bevilacqua – Esperto di settore

CONCLUSIONI

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Valeria de Magistris
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 20 Giugno, 2014 - 12:45
max_iscrizioni: 
100
Sede (solo eventi in presenza): 

Il tema di grande interesse ed attualità è stato proposto e sollecitato dalle amministrazioni siciliane partecipanti alla Linea 2 del  Progetto che è volta a sostenere  il miglioramento dei processi di gestione del personale della Amministrazioni Pubbliche.

L‘evento che nasce con un intento di approfondimento fortemente operativo, sarà l’occasione per presentare i risultati dell’attività delle amministrazioni aderenti, e per trattare dei temi della performance e dei collegamenti con la normativa sull'anticorruzione. 

La prima parte della mattina è dedicata alle esperienze,  successivamente si tratterà il tema della valutazione e le problematiche applicative.

Nella sessione pomeridiana sarà realizzato un laboratorio basato su metodologie interattive (role playing) finalizzato alla simulazione dei diversi momenti del processo di valutazione con l’assistenza di valutatori esperti

 

 
Data inizio: 
24 Giugno 2014 - ore 09:00
Ambito territoriale: 
sicilia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

INTRODUZIONE AI LAVORI

9.00 Welcome coffee e registrazione dei partecipanti

9.30 – 9.40 Saluto introduttivo e presentazione della giornata

Dott.ssa Gaetana Gagliano – Staff di Progetto - Consulente esperto della Sicilia

9.40 – 10.00  Illustrazione dei risultati conseguiti nell’ambito del progetto dal Comune di Erice

Dott. Leonardo Di Benedetto – Referente del progetto

10.00 – 10.20 Illustrazione dei risultati conseguiti nell’ambito del progetto dall’ARPA Sicilia

Dott. Vincenzo Infantino – Referente del progetto

RELAZIONE

10.20 – 11.30 Performance individuale, performance organizzativa e anticorruzione

Strategie, obiettivi, indicatori e target

Dott. Pietro Bevilacqua – Esperto di settore

 Dibattito

11.30 – 12.00 Confronto tra i partecipanti sui temi trattati

Video

12.00 – 13.00 Presentazione e commento del video FORMEZ sulla valutazione della performance

individuale

Dott. Pietro Bevilacqua – Esperto di settore

 

 13.00 – 14.00 Light Lunch

 

LABORATORIO

14.00 – 17.00 Approfondimenti e sperimentazione: role playing dei processi di valutazione (lavori dei

sottogruppi)

Role playing: la valutazione dei comportamenti come strumento di sviluppo delle

persone e delle organizzazioni

Dott.ssa Francesca Penati - Esperto di settore

Dott.ssa Gaetana Gagliano – Staff di Progetto - Consulente esperto della Sicilia

Dott. Pietro Bevilacqua – Esperto di settore

CONCLUSIONI

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Valeria de Magistris
Termine iscrizioni: 
Venerdì, 20 Giugno, 2014 - 12:45
max_iscrizioni: 
100
Sede (solo eventi in presenza): 

Il percorso formativo che si svolge a Lugano presso la Polizia giudiziaria federale (PGF) si pone l'obiettivo di illustrare nel dettaglio l'architettura del sistema CAPACI e il relativo funzionamento per la tracciabilità dei flussi finanziari ai fini del contrasto all'infiltrazione della criminalità organizzata in Italia e nei Paesi dell'Unione europea.

La formazione è riservata esclusivamente alle Forze di Polizia europee coinvolte nel progetto.

Data inizio: 
4 Giugno 2014 - ore 09:30
Ambito territoriale: 
Unione europea
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Prima giornata

Introduzione generale del training e dei suoi obiettivi all’interno del Sistema di disseminazione.

Attori del sistema e loro ruolo

Obiettivi e beneficiari del sistema - in Italia e in altri paesi

3a Scopi investigativi e fiscali

3b Scopi di monitoraggio

Architettura del sistema; contenuti del database; logica dei flussi dei dati

Pratica sul sistema

Domande e risposte

 

Seconda giornata

Genesi del CUP e generazione del CUP

Estrazione dei dati richiesti dai messaggi finanziari

Indicatori: come funzionano, come costruirli

Collegamento al sistema CAPACI.

Definizione/comunicatione della filiera

Basi legali per l’applicazione del Sistema nel quadro nazionale

Requisiti per home testing del sistema CAPACI

Questionario

 

Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Prefetto Bruno Frattasi
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 2 Giugno, 2014 - 15:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il Messico sta attualmente attraversando una fase avanzata di sviluppo della propria Politica di Sviluppo Regionale Nazionale per i prossimi cinque anni: è in quest’ottica che la visita di studio dei 12 alti funzionari si pone l’obiettivo di supportare il Governo messicano nella definizione della politica regionale, tramite l’acquisizione di buone pratiche e lezioni apprese nell’esperienza europea.

Formez PA, in conformità con le esigenze espresse da SEDATU, attore chiave per lo sviluppo regionale del Messico, ha elaborato un’agenda che si pone il fine di reperire informazioni di rilievo che riguardano:

  • l’azione delle istituzioni europee e il ruolo svolto nella pianificazione e implementazione delle politiche di sviluppo regionale;
  • la pianificazione concettuale e l’esperienza di implementazione dell’approccio nazionale alle politiche regionali sviluppate in alcuni paesi dell’Ue. La visita viene condotta presso tre Paesi europei per studiarne i vari livelli di decentramento: Belgio e Germania con una struttura differente ma ben articolata; Italia che non ha una struttura federale, con un sistema governativo fortemente decentrato in termini di sviluppo regionale;
  • l’implementazione delle politiche di sviluppo locale a livello regionale.
Data inizio: 
19 Maggio 2014 - ore 09:30
Ambito territoriale: 
Belgio, Germania, Italia
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

19 maggio - Bruxelles

Mattina

8:45 – Apertura dei lavori

Comitato delle Regioni (CdR)

Rue Belliard 101 - Bruxelles

8:45 – 9:45

Interventi introduttivi

Gianluca Spinaci – Capo Gabinetto del Segretariato Generale del CdR

Jolita Butkeviciene, DG DEVCO Direttore America Latina e Caraibi

9:45 – 10:45

Esperienze dell’Unione europea nei programmi regionali in America Latina

Olivier Levy, DG DEVCO Programme Manager per i programmi regionali rivolti all’America Latina

Dibattito

10:45 – 12:45

La politica di sviluppo regionale in Europa: storia, istituzioni e ruoli, strategia e struttura di implementazione

Rappresentanza del Parlamento europeo – Segretario del Comitato REGI (TBC)

Ramon Lopez Sanchez – DG Regio.DG.02 International Relations Officer

Ronald Hall – DG Regio International Relations Principal Advisor

Dibattito

 

Pomeriggio

Incontro con l’Ambasciatore del Messico a Bruxelles

Workshop EUROsociAL Workshop in tema di approcci alla politica regionale e questioni centrali emerse dall’incontro della mattina 

 

20 maggio - Bruxelles

Bruxelles

Mattina

10:00 – 11:30 – Visita all’Ufficio di Rappresentanza di Bruxelles del Land Renania settentrionale-Vestfalia

Thomas Wiltberger, Unit Public Relations, Grotz oppure Wissen – politiche di sviluppo regionale e locale

Rue Montoyer, 47 - Bruxelles

 

Pomeriggio

Visita alla delegazione di Junta de Andalucía en Bruselas (Spagna)

Rue Van Orley 5, Bruxelles

 

22-23 maggio - Germania

Visita ai rappresentanti federali e regionali

 

26 maggio - Roma

Mattina

Incontro con il Dipartimento italiano per lo Sviluppo economico e la Coesione

Incontro con il Dipartimento della Funzione Pubblica

 

Pomeriggio

Incontro con la Conferenza delle Regioni

 

27 maggio - Roma

Mattina

Workshop in tema di approccio allo Sviluppo Regionale ed esperienza italiana

Formez – Viale Marx, 15

 

Pomeriggio

Incontro di riepilogo, pianificazione delle attività future

Formez – Viale Marx, 15

Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Saveria Spezzano
Termine iscrizioni: 
Domenica, 18 Maggio, 2014 - 16:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 
Il workshop è finalizzato all'approfondimento di specifici argomenti di cui maggiormente si è avvertita l’esigenza.

L’obiettivo formativo della specifica fase mira ad accrescere ulteriormente competenze operative e abilità dei destinatari consolidandone le conoscenze acquisite nei percorsi d’aula, svolti seguendo un metodologia didattica pratica/operativa.
Data inizio: 
6 Maggio 2014 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Prima giornata, 6 maggio 2014

9.00-18.00
Le responsabilità di ruolo e amministrative nelle attività di pianificazione e progettazione dell’offerta formativa
Gli indicatori di qualità gestionale

Seconda giornata, 15 maggio 2014

9.00-18.00
La fattibilità della programmazione finanziaria nel rispetto delle necessità attuative del POF
Ruoli e responsabilità nel processo di attuazione del programma annuale e di predisposizione del conto consuntivo (conto finanziario e conto del patrimonio)

Terza giornata, 23 maggio 2014

9.00-18.00
Modelli di redazione di un bando o di un avviso di gara
L’esame di un atto-tipo e analisi delle criticità
Gestione di una procedura di gara
La redazione del verbale e delle connesse comunicazioni

Quarta giornata, 28 maggio 2014

9.00-18.00
Modelli applicativi della pubblicità legale e della trasparenza
Il d.lgs. n. 33/2013
Le modalità di collaborazione degli esperti esterni con l'istituzione scolastica

Quinta giornata, 4 giugno 2014

9.00-18.00
La responsabilità dirigenziale nel raggiungimento degli obiettivi gestionali finanziari
La fase di esecuzione del contratto: garanzie, subingresso, risoluzione e profili contenziosi

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 28 Aprile, 2014 - 00:00
max_iscrizioni: 
0
Il workshop è finalizzato all'approfondimento di specifici argomenti di cui maggiormente si è avvertita l’esigenza.

L’obiettivo formativo della specifica fase mira ad accrescere ulteriormente competenze operative e abilità dei destinatari consolidandone le conoscenze acquisite nei percorsi d’aula, svolti seguendo un metodologia didattica pratica/operativa.
Data inizio: 
5 Maggio 2014 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Prima giornata, 5 maggio 2014

9.00-18.00
Le responsabilità di ruolo e amministrative nelle attività di pianificazione e progettazione dell’offerta formativa
Gli indicatori di qualità gestionale

Seconda giornata, 13 maggio 2014

9.00-18.00
La fattibilità della programmazione finanziaria nel rispetto delle necessità attuative del POF
Ruoli e responsabilità nel processo di attuazione del programma annuale e di predisposizione del conto consuntivo (conto finanziario e conto del patrimonio)

Terza giornata, 20 maggio 2014

9.00-18.00
Modelli di redazione di un bando o di un avviso di gara
L’esame di un atto-tipo e analisi delle criticità
Gestione di una procedura di gara
La redazione del verbale e delle connesse comunicazioni

Quarta giornata, 27 maggio 2014

9.00-18.00
Modelli applicativi della pubblicità legale e della trasparenza
Il d.lgs. n. 33/2013
Le modalità di collaborazione degli esperti esterni con l'istituzione scolastica

Quinta giornata, 3 giugno 2014

9.00-18.00
La responsabilità dirigenziale nel raggiungimento degli obiettivi gestionali finanziari
La fase di esecuzione del contratto: garanzie, subingresso, risoluzione e profili contenziosi

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 28 Aprile, 2014 - 00:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Pagine

Abbonamento a Workshop