Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Corso online

Data inizio 31/01/2023 - 14:30

Al via il primo Massive Online Open Course - MOOC sul tema dei dati aperti promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica e realizzato da Formez PA nell’ambito del progetto "Opengov: metodi e strumenti per l'amministrazione aperta”.

Le pubbliche amministrazioni, per mandato istituzionale, hanno obbligo di rendere conto delle proprie decisioni e - contestualmente - di essere responsabili per i risultati raggiunti dalle politiche pubbliche che implementano. Nel momento in cui il tema dell’accountability viene visto nella logica di governo aperto - e quindi affiancato dalla pratica dei dati aperti, della partecipazione e della collaborazione tra soggetti pubblici e non - diventa utile comprendere come possa rappresentare una sfida all'evoluzione del ruolo degli enti pubblici. Il corso mette in evidenza l’importanza di acquisire competenze per la gestione dei dati aperti per il personale delle amministrazioni pubbliche che intendono realizzare politiche di apertura.

Il corso illustra con linguaggio semplice e accessibile: cosa sono i dati aperti; come valorizzare il patrimonio informativo pubblico e le ricadute in termini economici e sociali per il Paese; come i dati aperti siano fondamentali per garantire ai cittadini l'accountability,  intesa come azione che rende conto delle attività svolte nelle politiche pubbliche e nei progetti realizzati.

Obiettivo formativo
L’obiettivo del corso "Open Data" è di trasferire conoscenze e competenze di base utili ad aumentare la diffusione della cultura e della pratica dell’open data affinché le amministrazioni possano sempre più attuare politiche di governo aperto.

Durata
Il corso ha una durata di 12 ore e si svolge interamente online nell’arco di 5 settimane, inizia il 31 gennaio 2023 per concludersi il 7 marzo 2023.

Destinatari
Il corso è rivolto ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni e a utenti interessati ai temi trattati.

Composizione e materiali didattici
Il corso è erogato interamente online su piattaforma e-learning, si articola in 4 moduli e prevede: la fruizione di materiali didattici in apprendimento autonomo (contenuti multimediali, video-lezioni, interviste), test di auto-valutazione, un’esercitazione a distanza e 4 webinar da seguire in modalità sincrona.
L’impegno medio è di circa 2,5 ore settimanali.
L’esercitazione deve essere completata nella settimana in cui è stata programmata. Durante il corso, i partecipanti sono affiancati da tutor che forniscono un supporto tecnico per l'utilizzo degli strumenti online.

Iscrizioni
Le iscrizioni al corso online sono soggette ad approvazione, possono essere effettuate in maniera autonoma esclusivamente online su questa pagina di EventiPA e richiedono la registrazione sul sistema di autenticazione DFPAuth.
Il termine per iscriversi al corso è il 31 gennaio 2023 ore 09:30.
Il pomeriggio di martedì 31 gennaio, giorno di inizio del corso, verrà inviato agli iscritti un messaggio con le istruzioni per accedere alla piattaforma e-learning.

Attestati
Formez PA rilascia un attestato di partecipazione a coloro che avranno completato attività per l’equivalente di almeno 9,6 ore su 12, corrispondente all’80% del monte ore totale. 

Per ulteriori informazioni, inviare una mail a: hdog@formez.it .

Data inizio 30/01/2023 - 15:00

Il corso online Formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici ha come tema la diffusione delle competenze che sono alla base dello sviluppo della gestione e conservazione digitale dei documenti.

E’ strutturato per trasferire conoscenze e competenze di base utili a comprendere i concetti fondamentali ed i meccanismi operativi che compongono un efficace sistema di gestione documentale nei suoi aspetti archivistici, normativi, tecnologici ed organizzativi al fine di dare ai partecipanti una panoramica completa della materia.

Obiettivo formativo

Rafforzare le conoscenze sul tema della formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici con particolare riferimento alle competenze di base relative ai documenti informatici: come si formano e come possono essere gestiti e conservati attraverso i sistemi di gestione documentale e di conservazione.

Durata

Il corso ha una durata di 10 ore e si svolge interamente online nell’arco di 4 settimane. L’inizio è previsto il 30 gennaio 2023 e si conclude il 27 febbraio 2023.

Destinatari

Dipendenti delle pubbliche amministrazioni e tutti gli utenti interessati.

Composizione e materiali didattici

Il corso, erogato interamente online su piattaforma e-learning, si articola in 5 moduli e prevede la fruizione di contenuti in apprendimento autonomo (tutorial e materiali di approfondimento) e test di auto-valutazione nonché la partecipazione a 4 webinar.
L’impegno medio è di circa due ore settimanali. 
Durante il corso viene  fornito un supporto tecnico per l'utilizzo degli strumenti online.

Iscrizioni

Le iscrizioni al corso online sono soggette ad approvazione; possono essere effettuate in maniera autonoma esclusivamente online su questa pagina di EventiPA e richiedono la registrazione sul sistema di autenticazione DFPAuth.
E’ possibile iscriversi al corso fino al 30 gennaio 2023.
Lunedì 30 gennaio, giorno di inizio del corso, nel pomeriggio verrà inviato agli iscritti un messaggio con le istruzioni per accedere alla piattaforma di e-learning.

Attestati

Formez PA rilascerà un attestato di frequenza a coloro che avranno completato attività per l’equivalente di almeno 8 ore su 10, corrispondente all’80% del monte ore totale.

Informazioni

Per informazioni sul corso online è possibile inviare una mail a: hdtd@formez.it .

Programma dell'evento: 

Moduli 

Il corso si sviluppa in 5 moduli nell’arco di 4 settimane:

  • Modulo 1 - Introduzione alla gestione documentale: cos’è il documento e come si forma
    Presenta una panoramica sui diversi aspetti del documento: norme, formati, criteri di accessibilità, firme.

  • Modulo 2 - Il sistema di gestione documentale: la gestione documentale
    Descrive i capisaldi di un efficiente sistema di gestione dei flussi documentali dalle modalità di acquisizione all’accesso

  • Modulo 3 - Il sistema di gestione documentale: la creazione dell'archivio
    Illustra i passi fondamentali per la creazione di un archivio, dalla classificazione ai fascicoli, ed il Manuale di Gestione

  • Modulo 4 - La conservazione: requisiti ed attività
    Si riportano i requisiti di un sistema di conservazione, i processi ed i relativi ruoli

  • Modulo 5 - Tecnologia e sicurezza
    Vengono riepilogati i criteri di sicurezza, tecnologica ed organizzativa, nonché i requisiti delle applicazioni a supporto di un sistema di gestione documentale

Webinar

Il Corso prevede quattro seminari online di approfondimento sui contenuti dei rispettivi moduli didattici della durata di un’ora ciascuno.

Il primo dei quattro webinar, dedicato ai contenuti del primo modulo e all'introduzione dell'intero percorso didattico, si svolge mercoledì 1 febbraio dalle ore 12.00 alle 13.00.  

Requisiti

Per partecipare al corso online è necessario avere dimestichezza nell'utilizzo di piattaforme web, disporre di un dispositivo (PC, tablet o smartphone) con cuffie, di un account di posta elettronica e avere accesso al web.

 
Data inizio 29/11/2022 - 14:00

Il corso online "Pratiche digitali di partecipazione" ha come tema la partecipazione civica e nello specifico, i processi partecipativi promossi dalla pubblica amministrazione.
E’ strutturato per trasferire conoscenze e competenze di base utili a comprendere quali sono le motivazioni che sostengono la pratica dei processi decisionali partecipativi, le metodologie adottate - con riferimento alla Linee guida per la consultazione - e gli strumenti tecnologici utili a rafforzare la partecipazione dei cittadini nei processi decisionali della pubblica amministrazione.

Partendo dal concetto di open government, il corso approfondisce il tema del coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni della pubblica amministrazione, al fine di rafforzare l'accountability, la trasparenza e la tracciabilità delle politiche pubbliche.

Obiettivo formativo
Rafforzare le competenze di open government con particolare riferimento alle competenze di base relative alla partecipazione civica, alla gestione di processi decisionali partecipativi della pubblica amministrazione.

Durata
Il corso ha una durata di 12 ore e si svolge interamente online nell’arco di 5 settimane (escluso il periodo di pausa natalizia). Questa seconda edizione inizia il 29 novembre 2022 per concludersi il 17 gennaio 2023.

Destinatari
Tutti gli utenti interessati, dipendenti e funzionari delle pubbliche amministrazioni e in particolare le Amministrazioni coinvolte nei progetti pilota del progetto "Opengov: metodi e strumenti per l'amministrazione aperta".

Composizione e materiali didattici
Il corso, erogato interamente online su piattaforma e-learning, si articola in 4 moduli e prevede la fruizione di contenuti in apprendimento autonomo (video lezioni, tutorial, interviste), test di auto-valutazione, un’esercitazione a distanza e la partecipazione a 4 webinar.
L’impegno medio è di circa due ore e mezzo settimanali. L’esercitazione deve essere completata nella settimana in cui è stata programmata.
Durante il corso, i partecipanti sono affiancati da tutor che forniscono un supporto tecnico per l'utilizzo degli strumenti online.

Iscrizioni
Le iscrizioni al corso online sono soggette ad approvazione e possono essere effettuate in maniera autonoma esclusivamente online su questa pagina di EventiPA e richiedono la registrazione sul sistema di autenticazione DFPAuth.
Il termine per iscriversi al corso è  stato prorogato al 1 dicembre 2022.
Il pomeriggio di martedì 29 novembre, giorno di inizio del corso, verrà inviato agli iscritti un messaggio con le istruzioni per accedere alla piattaforma di e-learning.

Attestati
Formez PA rilascerà un attestato di frequenza a coloro che avranno completato attività per l’equivalente di almeno 9,6 ore su 12, corrispondente all’80% del monte ore totale.

Informazioni

Per informazioni sul corso online è possibile inviare una mail a: hdog@formez.it .

Data inizio 20/10/2022 - 09:30

Corso online "Il PNRR e i fondi 2021-2027 per lo sviluppo sostenibile e la coesione territoriale"

Il Percorso online, organizzato nell'ambito della Linea 2.5 "Rafforzamento della capacità di attuazione dei Fondi SIE da parte degli Enti Locali" del Progetto "Nuovi Percorsi di sviluppo della capacità amministrativa della Regione Siciliana", mira a fornire al personale delle PA locali le conoscenze e gli strumenti necessari per affrontare le nuove sfide delle politiche e delle risorse europee della programmazione 2021-2027 e del PNRR.
Gli incontri offriranno una panoramica delle politiche e delle risorse in questione con un taglio pratico. Sono infatti previsti dei laboratori nel corso dei quali verranno analizzati la struttura e i contenuti di un Avviso Pubblico a valere sul PNRR diretto agli Enti Locali, e saranno svolte simulazioni di progetti.

Il corso si sviluppa in 6 moduli, ciascuno costituito da un webinar, realizzati il giovedì mattina dalle 9:30 alle 12:00 e due laboratori. Le attività laboratoriali sono facoltative e si svolgeranno in date e orari da concordare in base alle esigenze dei partecipanti.

Data inizio 22/09/2022 - 10:00
L’obiettivo delle due giornate formative è quello di approfondire il processo di gestione del rischio delineato nel PNA dall’Autorità Nazionale Anticorruzione ai fini di migliorare sensibilmente la consapevolezza e le conoscenze degli attori coinvolti nella definizione della strategia di prevenzione della corruzione. 
Data inizio 20/09/2022 - 10:00
L’obiettivo delle due giornate formative è quello di approfondire il processo di gestione del rischio delineato nel PNA dall’Autorità Nazionale Anticorruzione ai fini di migliorare sensibilmente la consapevolezza e le conoscenze degli attori coinvolti nella definizione della strategia di prevenzione della corruzione. 
Data inizio 06/07/2022 - 09:30

 

Registrazione webinar 13/04/2022 - La certificazione della spesa

Registrazione webinar 20/04/2022 - Il Sistema Di Monitoraggio - rilevanza del Monitoraggio nel processo tra verifica dell’efficacia della programmazione e la corretta certificazione della spesa

Registrazione webinar 04/05/2022 - Le attività di controllo di I livello amministrativo-contabile ed in loco: la programmazione delle attività...

Registrazione webinar 18/05/2022 - Le attività di controllo di I livello amministrativo-contabile ed in loco: la programmazione delle attività...

Registrazione webinar 01/06/2022 - Le procedure di affidamento dei contratti pubblici. Le fasi principali

Registrazione webinar 15/06/2022 - Le procedure di affidamento dei contratti pubblici. Le fasi principali

Registrazione webinar 06/07/2022 - Le procedure di affidamento dei contratti pubblici. Le fasi principali

 

Il progetto ASSISTE Abruzzo nasce con l’intento di rafforzare la capacità istituzionale e amministrativa della Regione Abruzzo di attuare, monitorare e controllare gli interventi volti alla coesione territoriale e finanziati nell’ambito del Fondo di Sviluppo e Coesione.

In particolare, il progetto mira ad assistere l’Organismo responsabile della programmazione e dell’attuazione (sin d’ora OdP), i Responsabili di Linea e i Controllori di Primo Livello del PSC 2000-2020 nelle operazioni di gestione, monitoraggio, controllo e attestazione delle spese degli interventi per la chiusura del Programma, assicurando la celere esecuzione delle diverse attività per consentire l’avanzamento e l’attestazione della spesa. 

Obiettivi e destinatari

Le attività di assistenza tecnica vengono svolte in affiancamento agli attori direttamente coinvolti nelle varie fasi di realizzazione, monitoraggio e controllo del Programma. Periodicamente, vengono organizzate delle attività di aggiornamento rivolto al personale regionale coinvolto, al fine di omogeneizzare le competenze necessarie alla efficace attuazione del Programma e condividere le best practice sviluppate. 

Il percorso di aggiornamento proposto intende persegue i seguenti obiettivi:

  • Illustrare l’evoluzione della Programmazione FSC, il nuovo Piano di Sviluppo e Coesione 2000-2020 e il contesto normativo in cui si colloca, i SAD e i CIS;
  • Descrivere il processo di certificazione della spesa, dalle piste di controllo, all’attestazione di spesa, al monitoraggio;
  • Presentare il sistema di monitoraggio SGP, il suo funzionamento e gli errori più comuni;
  • Descrivere il sistema di controllo di I livello e i suoi strumenti e le modalità per la corretta esecuzione delle attività di controllo amministrativo e procedurale.

Il percorso di affiancamento e aggiornamento è organizzato con l’Autorità responsabile del PSC ed è rivolto, in particolare, ai Responsabili di Linea/RUA e ai Controllori di I livello.

Metodologia

Il percorso è organizzato in 7 appuntamenti iniziali di 2 ore ciascuno, in modalità webinar on line. 

I 7 incontri saranno strutturati così come segue: illustrazione dell’argomento trattato alternato a discussioni di aula virtuale. 

Parallelamente, verrà somministrato un questionario finalizzato ad una analisi delle esigenze del personale coinvolto, utile per la programmazione di futuri interventi di aggiornamento connessi alla efficace ed efficiente attuazione del Programma. 

 

Data inizio 01/07/2022 - 09:00

Riforma-Mentis è il corso on line promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica - Presidenza del Consiglio dei Ministri con lo scopo di sensibilizzare le lavoratrici e i lavoratori sull'importanza di un luogo di lavoro sano, fondato sulla cultura del rispetto e orientato alla parità di genere e alle pari opportunità.

Dal 1° luglio parte la fruizione del corso per le prime 1.500 richieste pervenute. Le iscrizioni pervenute oltre il numero massimo dei posti disponibili sono state acquisite. Verranno successivamente comunicate le prossime date in cui l'accesso al corso sarà disponibile.

Il corso, realizzato con il supporto di Formez PA, attraverso il linguaggio del disegno animato, si focalizza in particolare sui diversi tipi di discriminazione legate al genere che i lavoratori, in particolare le donne, possono subire sul luogo di lavoro, fornendo le conoscenze giuridiche e organizzative di base utili per riconoscere le situazioni di rischio e per individuare le relative soluzioni.

Il corso permette alle lavoratrici e ai lavoratori della PA di:

  • riflettere sui segnali “deboli”, sugli stereotipi sessisti e sui comportamenti molesti sul luogo di lavoro;
  • approfondire le conseguenze psicologiche, organizzative e legali delle molestie sul luogo di lavoro;
  • condividere un approccio sulla gestione degli eventuali casi di molestie;
  • definire pratiche preventive utili a garantire un ambiente di lavoro sano, attento al benessere delle lavoratrici e dei lavoratori e rispettoso del principio della parità di genere;
  • individuare gli strumenti e i percorsi di tutela disponibili rispetto alla protezione delle vittime e alla sanzione degli autori, a partire dal numero anti violenza e stalking 1522;
  • rafforzare il ruolo degli organismi di pari opportunità nelle PA, quali i Comitati Unici di Garanzia, la Consigliera o il Consigliere di parità, la Consigliera o il Consigliere di Fiducia.

Il corso, della durata di un’ora, sarà disponibile a partire dalle ore 9:00 del 1 luglio ma potrà essere fruito in modalità asincrona e completato, interrompendolo e riprendendolo in autonomia in qualsiasi momento, fino al 20 luglio 2022.

Il corso, erogato tramite la piattaforma Moodle, è composto da una sezione introduttiva e da tre moduli che approfondiscono i seguenti temi:

  1. le molestie sul luogo di lavoro: esempi pratici, definizioni e normativa;
  2. strategie individuali;
  3. strategie organizzative.

Il corso Riforma-Mentis presenta anche una sezione Approfondimenti contenente le definizioni e i riferimenti normativi inerenti alle tematiche trattate e prevede un test finale di valutazione dell’apprendimento.

Il corso è destinato a tutto il personale della PA. Maggiori informazioni sulle modalità di registrazione e iscrizione sono disponibili in questa pagina.

Attenzione: in fase di registrazione è fondamentale che vengano inserite alcune informazioni, come l’ente di appartenenza e il ruolo ricoperto, indispensabili per partecipare alle attività riservate alla PA. Le iscrizioni potrebbero chiudersi anticipatamente se verrà raggiunto il numero massimo dei posti disponibili.

Per ricevere supporto informativo è possibile inviare una mail a: info-riformamentis@formez.it
 

Data inizio 21/06/2022 - 14:00

Il corso online Pratiche digitali di partecipazione ha come tema la partecipazione civica e nello specifico, i processi partecipativi promossi dalla pubblica amministrazione. E’ strutturato per trasferire conoscenze e competenze di base utili a comprendere quali sono le motivazioni che sostengono la pratica dei processi decisionali partecipativi, le metodologie adottate - con riferimento alla Linee guida per la consultazione - e gli strumenti tecnologici utili a rafforzare la partecipazione dei cittadini nei processi decisionali della pubblica amministrazione.

Partendo dal concetto di open government, il corso approfondisce il tema del coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni della pubblica amministrazione, al fine di rafforzare l'accountability, la trasparenza e la tracciabilità delle politiche pubbliche.

Obiettivo formativo
Rafforzare le competenze di open government con particolare riferimento alle competenze di base relative alla partecipazione civica, alla gestione di processi decisionali partecipativi della pubblica amministrazione.

Durata
Il corso ha una durata di 12 ore e si svolge interamente online nell’arco di 5 settimane. Questa prima edizione inizia il 21 giugno per concludersi il 26 luglio 2022.

Destinatari
Tutti gli utenti interessati, dipendenti e funzionari delle pubbliche amministrazioni e in particolare le Amministrazioni coinvolte nei progetti pilota del progetto Opengov: metodi e strumenti per l'amministrazione aperta.

Composizione e materiali didattici
Il corso, erogato interamente online su piattaforma e-learning, si articola in 4 moduli e prevede la fruizione di contenuti in apprendimento autonomo (lezioni multimediali, video lezioni, interviste), test di auto-valutazione, un’esercitazione a distanza e la partecipazione a 4 webinar. L’impegno medio è di circa due ore e mezzo settimanali. L’esercitazione deve essere completata nella settimana in cui è stata programmata. Durante il corso, i partecipanti sono affiancati da tutor che forniscono un supporto tecnico per l'utilizzo degli strumenti online.

Iscrizioni
Le iscrizioni al corso online sono soggette ad approvazione e possono essere effettuate in maniera autonoma esclusivamente online su questa pagina di EventiPA e richiedono la registrazione sul sistema di autenticazione DFPAuth.
Il termine per iscriversi al corso è il 20 giugno 2022. Il pomeriggio di martedì 21 giugno, giorno di inizio del corso, verrà inviato agli iscritti un messaggio con le istruzioni per accedere alla piattaforma di e-learning.

Attestati
Formez PA rilascerà un attestato di frequenza a coloro che avranno completato attività per l’equivalente di almeno 9,6 ore su 12, corrispondente all’80% del monte ore totale.

Requisiti
Per partecipare al corso online è necessario avere autonomia nell'utilizzo dei principali programmi di produttività individuale (trattamento testi, foglio elettronico, presentazioni) e accesso al Web, oltre a disporre di un PC con cuffie, collegamento a internet e di un account di posta elettronica.

Informazioni
Per informazioni sul corso online è possibile inviare una mail a: hdog@formez.it .

Pagine

Abbonamento a Corso online