Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Percorso integrato

Data inizio 02/11/2020 - 10:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.  L’intervento transdisciplinare interesserà circa 500 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 68,5 in presenza e 61,5 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione denominata NUOT 2, partirà in modalità online il giorno 2 novembre (apertura ambiente on line), mentre la prima giornata di formazione si svolgerà il 12 novembre.

I 30 partecipanti saranno così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 10 funzionari Comunali o di Unioni di Comuni o Province (avranno la priorità i dipendenti dei comuni o Unioni di Comuni con delega paesaggistica)
  • 10 liberi professionisti (Ingegneri, Architetti, Agronomi, Geologi).

MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dipendente pubblico dovrà essere formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it

L’iscrizione prevede due passaggi:

Nel primo, si dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

La mancata compilazione dei campi sopra riportati comporta la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Nel secondo passaggio, una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

68,5 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 30 persone
  • giornate sul campo
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi, individuale o di gruppo)

61,5 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai tre PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio novembre 2020 - gennaio 2021
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio gennaio 2021 - marzo 2021
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio marzo 2021 - giugno 2021

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 4 giugno 2021. Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

Si precisa che delle 8 giornate in presenza previste, 4 si terranno presso la sede di Nuoro, CRFP via Ragazzi del 99 n.60, e 4 presso la sede di Olbia, CRFP via Piemonte n.27.

DOTAZIONE TECNICA RICHIESTA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

PRINCIPALI AREE DI CONTENUTO TRATTATE 

Scienze della terra, Storia e Antropologia cultura, Apparati giuridico-normativi, Pianificazione paesaggistica e governo del territorio, Progettazione del e nel  paesaggio, Sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici, Estimo, Economia e Politiche del paesaggio, Strumenti e processi di valutazione del paesaggio, Competenze trasversali e manageriali

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

“Vista la situazione di emergenza sanitaria a causa del COVID-19, il Progetto Campus Sardegna si riserva di apportare delle modifiche alle attività previste, nel rispetto delle direttive del Governo e della Regione Autonoma della Sardegna” 

Data inizio 02/11/2020 - 10:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.  L’intervento transdisciplinare interesserà circa 500 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 68,5 in presenza e 61,5 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione denominata NUOT 1, partirà in modalità online il giorno 2 novembre (apertura ambiente on line), mentre la prima giornata di formazione si svolgerà l'11 novembre.

I 30 partecipanti saranno così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 10 funzionari Comunali o di Unioni di Comuni o Province (avranno la priorità i dipendenti dei comuni o Unioni di Comuni con delega paesaggistica)
  • 10 liberi professionisti (Ingegneri, Architetti, Agronomi, Geologi).

MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dipendente pubblico dovrà essere formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it

L’iscrizione prevede due passaggi:

Nel primo, si dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

La mancata compilazione dei campi sopra riportati comporta la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Nel secondo passaggio, una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

68,5 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 30 persone
  • giornate sul campo
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi, individuale o di gruppo)

61,5 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai tre PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio novembre 2020 - gennaio 2021
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio gennaio 2021 - marzo 2021
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio marzo 2021 - giugno 2021

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 4 giugno 2021. Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

Si precisa che delle 8 giornate in presenza previste, 4 si terranno presso la sede di Nuoro, CRFP via Ragazzi del 99 n.60, e 4 presso la sede di Olbia, CRFP via Piemonte n.27.

DOTAZIONE TECNICA RICHIESTA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

PRINCIPALI AREE DI CONTENUTO TRATTATE 

Scienze della terra, Storia e Antropologia cultura, Apparati giuridico-normativi, Pianificazione paesaggistica e governo del territorio, Progettazione del e nel  paesaggio, Sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici, Estimo, Economia e Politiche del paesaggio, Strumenti e processi di valutazione del paesaggio, Competenze trasversali e manageriali

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

“Vista la situazione di emergenza sanitaria a causa del COVID-19, il Progetto Campus Sardegna si riserva di apportare delle modifiche alle attività previste, nel rispetto delle direttive del Governo e della Regione Autonoma della Sardegna” 

Data inizio 02/11/2020 - 10:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.  L’intervento transdisciplinare interesserà circa 500 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 68,5 in presenza e 61,5 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione denominata CAGLIARI 8, partirà in modalità online il giorno 2 novembre (apertura ambiente on line), mentre la prima giornata di formazione si svolgerà il 10 novembre.

I 30 partecipanti saranno così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 10 funzionari Comunali o di Unioni di Comuni o Province (avranno la priorità i dipendenti dei comuni o Unioni di Comuni con delega paesaggistica)
  • 10 liberi professionisti (Ingegneri, Architetti, Agronomi, Geologi).

MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dipendente pubblico dovrà essere formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it

L’iscrizione prevede due passaggi:

Nel primo, si dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

La mancata compilazione dei campi sopra riportati comporta la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Nel secondo passaggio, una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

68,5 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 30 persone
  • giornate sul campo
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi, individuale o di gruppo)

61,5 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai tre PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio novembre 2020 - gennaio 2021
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio gennaio 2021 - marzo 2021
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio marzo 2021 - giugno 2021

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 3 giugno 2021. Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

DOTAZIONE TECNICA RICHIESTA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

PRINCIPALI AREE DI CONTENUTO TRATTATE 

Scienze della terra, Storia e Antropologia cultura, Apparati giuridico-normativi, Pianificazione paesaggistica e governo del territorio, Progettazione del e nel  paesaggio, Sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici, Estimo, Economia e Politiche del paesaggio, Strumenti e processi di valutazione del paesaggio, Competenze trasversali e manageriali

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

“Vista la situazione di emergenza sanitaria a causa del COVID-19, il Progetto Campus Sardegna si riserva di apportare delle modifiche alle attività previste, nel rispetto delle direttive del Governo e della Regione Autonoma della Sardegna” 

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 02/11/2020 - 10:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.  L’intervento transdisciplinare interesserà circa 500 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 68,5 in presenza e 61,5 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione denominata CAGLIARI 7, partirà in modalità online il giorno 2 novembre (apertura ambiente on line), mentre la prima giornata di formazione si svolgerà il 9 novembre.

I 30 partecipanti saranno così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 10 funzionari Comunali o di Unioni di Comuni o Province (avranno la priorità i dipendenti dei comuni o Unioni di Comuni con delega paesaggistica)
  • 10 liberi professionisti (Ingegneri, Architetti, Agronomi, Geologi).

MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dipendente pubblico dovrà essere formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it

L’iscrizione prevede due passaggi:

Nel primo, si dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

La mancata compilazione dei campi sopra riportati comporta la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Nel secondo passaggio, una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

68,5 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 30 persone
  • giornate sul campo
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi, individuale o di gruppo)

61,5 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai tre PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio novembre 2020 - gennaio 2021
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio gennaio 2021 - marzo 2021
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio marzo 2021 - giugno 2021

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 3 giugno 2021. Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

DOTAZIONE TECNICA RICHIESTA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

PRINCIPALI AREE DI CONTENUTO TRATTATE

Scienze della terra, Storia e Antropologia cultura, Apparati giuridico-normativi, Pianificazione paesaggistica e governo del territorio, Progettazione del e nel  paesaggio, Sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici, Estimo, Economia e Politiche del paesaggio, Strumenti e processi di valutazione del paesaggio, Competenze trasversali e manageriali

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

“Vista la situazione di emergenza sanitaria a causa del COVID-19, il Progetto Campus Sardegna si riserva di apportare delle modifiche alle attività previste, nel rispetto delle direttive del Governo e della Regione Autonoma della Sardegna” 

 

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 22/01/2020 - 09:00

Il percorso ha l’obiettivo di rafforzare il ruolo della Regione Siciliana quale soggetto centrale per l’informazione, l’accompagnamento, la partecipazione e la gestione di progetti a valere sui Fondi a gestione diretta.

Destinatari

Il percorso è rivolto al personale dei Dipartimenti della Regione Siciliana interessati, a vario titolo, alla partecipazione attiva ai programmi europei a gestione diretta.

Obiettivo formativo

Il percorso intende fornire ai partecipanti le coordinate per conoscere le fonti di finanziamento e gli strumenti tecnici; definire una strategia di accesso ai fondi e di utilizzo coerente con i fabbisogni regionali; promuovere la capacità di elaborare proposte; sviluppare le competenze per gestire e rendicontare i progetti.

Durata

Il percorso integrato I finanziamenti a gestione diretta dell’UE, previsto inizialmente con durata di 50 ore di attività didattica a distanza e in presenza nel corso di 20 settimane, a causa delle misure di contenimento del virus COVID-19, è stato riprogettato, in corso d'opera, con la Committenza per consentire la prosecuzione delle attività da parte dei partecipanti da remoto; la nuova organizzazione didattica si è quindi sviluppata nell'arco di 40 settimane con una 65 ore di attività prevalentemente a distanza.

Composizione e materiali didattici

Il corso è articolato in 5 moduli e secondo un modello che integra fruizione di contenuti in apprendimento autonomo (tutoriali multimediali), attività di apprendimento assistito (webinar o aule virtuali) e apprendimento collaborativo attraverso la disponibilità di il corso Moodle dedicato "I finanziamenti a gestione diretta dell'UE" sulla piattaforma LearnPA, il confronto in laboratori (in presenza e a distanza) e comunità di pratiche. L’attività a distanza (e-learning) consente al personale regionale di seguire le attività formative gestendo in autonomia il tempo dedicato e da qualsiasi sede. Durante il corso i partecipanti sono affiancati da tutor che forniscono un supporto tecnico per l'utilizzo degli strumenti online.

Moduli

Il corso si sviluppa in 5 moduli:

  • Modulo 1 – Contenuti principali del percorso e prospettive nell’ottica della programmazione post 2020
  • Modulo 2 – Finanziamenti Europei a gestione diretta della Commissione
  • Modulo 3 – Logiche, tecniche e strumenti per l’accesso ai finanziamenti
  • Modulo 4 – Budget e rendicontazione finanziaria
  • Modulo 5 – Project-Work.

Il Percorso si apre con il Seminario "Uno sguardo al nuovo quadro finanziario pluriennale 2021-2027: settori prioritari e risorse" del 22/01/19 (programma).

Per ulteriori informazioni, è possibile scaricare la locandina e il calendario a consuntivo del Percorso; sono inoltre disponibili, nelle versioni di gennaio '20 pre-COVID, la prima versione della locandina e il primo calendario delle attività

Visita di studio

A conclusione del percorso era prevista una visita di studio a Bruxelles per una delegazione di partecipanti da organizzare in stretta collaborazione con il Dipartimento degli Affari Extraregionali e l’Ufficio di Bruxelles della Regione Siciliana. Il programma della visita di studio prevedeva approfondimenti sulle politiche settoriali di maggiore interesse per la Regione Siciliana nel quadro degli obiettivi strategici che l'Unione sta definendo per la programmazione 2021-2027. D'intesa con la Regione Siciliana, causa misure di contenimento del COVID, la visita di studio è stata annullata.

Attestati

A conclusione dell'attività, Formez PA, in qualità di soggetto attuatore, prevede il rilascio di un attestato di frequenza riferito all'intero percorso (presenza e distanza), subordinato ad una partecipazione pari all'80% della durata totale del corso. La tipologia di attestato e i requisiti necessari per ottenerlo sono indicati anche nel Patto formativo che il partecipante sottoscrive all'avvio di ciascuna attività.

La partecipazione è riservata al personale dei Dipartimenti della Regione Siciliana iscritto al Percorso.

Il percorso di formazione "I finanziamenti a gestione diretta dell’UE" è organizzato dal Formez PA nell’ambito Linea 2.2.2 Percorsi di formazione e affiancamento sui Programmi a gestione diretta del Progetto Nuovi Percorsi di sviluppo della capacità amministrativa della Regione Siciliana ed è finanziato dal Programma Operativo FSE 2014-2020 della Regione Siciliana.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 17/10/2019 - 09:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

Tra il mese di gennaio e il mese di luglio 2019 sono stati realizzati i primi 4 percorsi pilota; a partire dal mese di ottobre 2019 saranno avviate altre 8 Edizioni (ripartite fra le sedi di Cagliari, Oristano e Sassari) e si prevedono ulteriori 8 Edizioni fra maggio e dicembre 2020 (ripartite fra le sedi di Cagliari, Nuoro e Olbia) per un totale di 20 Edizioni complessive.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 600 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 85 in presenza e 45 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione, denominata ORISTANO 2, partirà in modalità online il giorno 8 ottobre 2019 e coinvolgerà 30 partecipanti così suddivisi:

  • 10 partecipanti provenienti da diverse Direzioni Generali Regionali e dagli Enti Strumentali;
  • 10 partecipanti provenienti dai Comuni, Unione dei Comuni e Province;
  • 10 liberi professionisti, o dipendenti appartenenti ad Associazioni e Organismi impegnati nell’ambiente, o Associazioni di categoria o amministratori locali.

MODALITA' D' ISCRIZIONE

1.Per i soli dipendenti pubblici è richiesta la SEGNALAZIONE tramite una FORMALE AUTORIZZAZIONE dell'Amministrazione di appartenenza che dovrà essere trasmessa all'indirizzo email formazione.campus@formez.it.

2.Ogni partecipante dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, OLTRE AI CAMPI OBBLIGATORI (INDICATI DALL'ASTERISCO ROSSO) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

3.Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni pervenute.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

85 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc);
  • giornate sul campo (sopralluoghi nel territorio);
  • project work (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

45 h e-learning:

  • webinar;
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici;
  • esercitazioni on line;
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli).

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi di apprendimento denominate PRODIF (Progetto Didattico Finalizzato), legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio, che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF: Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio –ottobre-dicembre 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – dicembre 2019-febbraio 2020
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – marzo-maggio 2020

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 7 maggio 2020.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

CALENDARIO PERCORSO

DOTAZIONE TECNICA NECESSARIA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza che, sulla base del Regolamento del Fondo Sociale Europeo, è subordinato alla partecipazione alle attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale previsto ( pari a 104 ore su un totale di 130 ore).

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Data inizio 17/10/2019 - 09:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

Tra il mese di gennaio e il mese di luglio 2019 sono stati realizzati i primi 4 percorsi pilota; a partire dal mese di ottobre 2019 saranno avviate altre 8 Edizioni (ripartite fra le sedi di Cagliari, Oristano e Sassari) e si prevedono ulteriori 8 Edizioni fra maggio e dicembre 2020 (ripartite fra le sedi di Cagliari, Nuoro e Olbia) per un totale di 20 Edizioni complessive.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 600 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 85 in presenza e 45 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione, denominata CAGLIARI 6, partirà in modalità online il giorno 8 ottobre 2019 e coinvolgerà 30 partecipanti così suddivisi:

  • 10 partecipanti provenienti da diverse Direzioni Generali Regionali e dagli Enti Strumentali;
  • 10 partecipanti provenienti dai Comuni, Unione dei Comuni e Province;
  • 10 liberi professionisti, o dipendenti appartenenti ad Associazioni e Organismi impegnati nell’ambiente, o Associazioni di categoria o amministratori locali.

MODALITA' D' ISCRIZIONE

1.Per i soli dipendenti pubblici è richiesta la SEGNALAZIONE tramite una FORMALE AUTORIZZAZIONE dell'Amministrazione di appartenenza che dovrà essere trasmessa all'indirizzo email formazione.campus@formez.it.

2.Ogni partecipante dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, OLTRE AI CAMPI OBBLIGATORI (INDICATI DALL'ASTERISCO ROSSO) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

3.Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni pervenute.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

85 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc);
  • giornate sul campo (sopralluoghi nel territorio);
  • project work (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

45 h e-learning:

  • webinar;
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici;
  • esercitazioni on line;
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli).

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi di apprendimento denominate PRODIF (Progetto Didattico Finalizzato), legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio, che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF: Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio –ottobre-dicembre 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – dicembre 2019-febbraio 2020
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – marzo-maggio 2020

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 5 maggio 2020.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

CALENDARIO PERCORSO

DOTAZIONE TECNICA NECESSARIA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza che, sulla base del Regolamento del Fondo Sociale Europeo, è subordinato alla partecipazione alle attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale previsto (pari a 104 ore su un totale di 130 ore).

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 16/10/2019 - 09:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

Tra il mese di gennaio e il mese di luglio 2019 sono stati realizzati i primi 4 percorsi pilota; a partire dal mese di ottobre 2019 saranno avviate altre 8 Edizioni (ripartite fra le sedi di Cagliari, Oristano e Sassari) e si prevedono ulteriori 8 Edizioni fra maggio e dicembre 2020 (ripartite fra le sedi di Cagliari, Nuoro e Olbia) per un totale di 20 Edizioni complessive.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 600 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 85 in presenza e 45 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione, denominata ORISTANO 1, partirà in modalità online il giorno 8 ottobre 2019 e coinvolgerà 30 partecipanti così suddivisi:

  • 10 partecipanti provenienti da diverse Direzioni Generali Regionali e dagli Enti Strumentali;
  • 10 partecipanti provenienti dai Comuni, Unione dei Comuni e Province;
  • 10 liberi professionisti, o dipendenti appartenenti ad Associazioni e Organismi impegnati nell’ambiente, o Associazioni di categoria o amministratori locali.

MODALITA' D' ISCRIZIONE

1.Per i soli dipendenti pubblici è richiesta la SEGNALAZIONE tramite una FORMALE AUTORIZZAZIONE dell'Amministrazione di appartenenza che dovrà essere trasmessa all'indirizzo email formazione.campus@formez.it.

2.Ogni partecipante dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, OLTRE AI CAMPI OBBLIGATORI (INDICATI DALL'ASTERISCO ROSSO) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

3.Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni pervenute.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

85 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc);
  • giornate sul campo (sopralluoghi nel territorio);
  • project work (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

45 h e-learning:

  • webinar;
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici;
  • esercitazioni on line;
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli).

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi di apprendimento denominate PRODIF (Progetto Didattico Finalizzato), legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio, che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF: Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio –ottobre-dicembre 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – dicembre 2019-febbraio 2020
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – marzo-maggio 2020

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 7 maggio 2020.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

CALENDARIO PERCORSO

DOTAZIONE TECNICA NECESSARIA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza che, sulla base del Regolamento del Fondo Sociale Europeo, è subordinato alla partecipazione alle attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale previsto (pari a 104 ore su un totale di 130 ore).

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 16/10/2019 - 09:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

Tra il mese di gennaio e il mese di luglio 2019 sono stati realizzati i primi 4 percorsi pilota; a partire dal mese di ottobre 2019 saranno avviate altre 8 Edizioni (ripartite fra le sedi di Cagliari, Oristano e Sassari) e si prevedono ulteriori 8 Edizioni fra maggio e dicembre 2020 (ripartite fra le sedi di Cagliari, Nuoro e Olbia) per un totale di 20 Edizioni complessive.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 600 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 85 in presenza e 45 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione, denominata CAGLIARI 5, partirà in modalità online il giorno 8 ottobre 2019 e coinvolgerà 30 partecipanti così suddivisi:

  • 10 partecipanti provenienti da diverse Direzioni Generali Regionali e dagli Enti Strumentali;
  • 10 partecipanti provenienti dai Comuni, Unione dei Comuni e Province;
  • 10 liberi professionisti, o dipendenti appartenenti ad Associazioni e Organismi impegnati nell’ambiente, o Associazioni di categoria o amministratori locali.

MODALITA' D' ISCRIZIONE

1.Per i soli dipendenti pubblici è richiesta la SEGNALAZIONE tramite una FORMALE AUTORIZZAZIONE dell'Amministrazione di appartenenza che dovrà essere trasmessa all'indirizzo email formazione.campus@formez.it.

2.Ogni partecipante dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, OLTRE AI CAMPI OBBLIGATORI (INDICATI DALL'ASTERISCO ROSSO) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

3. Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni pervenute.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

85 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc);
  • giornate sul campo (sopralluoghi nel territorio);
  • project work (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

45 h e-learning:

  • webinar;
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici;
  • esercitazioni on line;
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli).

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi di apprendimento denominate PRODIF (Progetto Didattico Finalizzato), legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio, che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF: Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio –ottobre-dicembre 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – dicembre 2019-febbraio 2020
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – marzo-maggio 2020

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 5 maggio 2020.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

CALENDARIO PERCORSO

DOTAZIONE TECNICA NECESSARIA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza che, sulla base del Regolamento del Fondo Sociale Europeo, è subordinato alla partecipazione alle attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale previsto (pari a 104 ore su un totale di 130 ore).

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 15/10/2019 - 09:00

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

Tra il mese di gennaio e il mese di luglio 2019 sono stati realizzati i primi 4 percorsi pilota; a partire dal mese di ottobre 2019 saranno avviate altre 8 Edizioni (ripartite fra le sedi di Cagliari, Oristano e Sassari) e si prevedono ulteriori 8 Edizioni fra maggio e dicembre 2020 (ripartite fra le sedi di Cagliari, Nuoro e Olbia) per un totale di 20 Edizioni complessive.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 600 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 130 ore, di cui 85 in presenza e 45 online attraverso una piattaforma di e-learning.

L’edizione, denominata SASSARI 4, partirà in modalità online il giorno 8 ottobre 2019 e coinvolgerà 30 partecipanti così suddivisi:

  • 10 partecipanti provenienti da diverse Direzioni Generali Regionali e dagli Enti Strumentali;
  • 10 partecipanti provenienti dai Comuni, Unione dei Comuni e Province;
  • 10 liberi professionisti, o dipendenti appartenenti ad Associazioni e Organismi impegnati nell’ambiente, o Associazioni di categoria o amministratori locali.

MODALITA' D' ISCRIZIONE

1.Per i soli dipendenti pubblici è richiesta la SEGNALAZIONE tramite una FORMALE AUTORIZZAZIONE dell'Amministrazione di appartenenza che dovrà essere trasmessa all'indirizzo email formazione.campus@formez.it.

2.Ogni partecipante dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, OLTRE AI CAMPI OBBLIGATORI (INDICATI DALL'ASTERISCO ROSSO) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

3.Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni pervenute.

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 130 h è così articolato:

85 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc);
  • giornate sul campo (sopralluoghi nel territorio);
  • project work (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

45 h e-learning:

  • webinar;
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici;
  • esercitazioni on line;
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli).

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi di apprendimento denominate PRODIF (Progetto Didattico Finalizzato), legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio, che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF: Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio –ottobre-dicembre 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – dicembre 2019-febbraio 2020
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – marzo-maggio 2020

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 6 maggio 2020.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

CALENDARIO PERCORSO

DOTAZIONE TECNICA NECESSARIA

Ogni partecipante dovrà necessariamente possedere una postazione Internet con programmi aggiornati e dotata di cuffie con microfono.

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza che, sulla base del Regolamento del Fondo Sociale Europeo, è subordinato alla partecipazione alle attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale previsto ( pari a 104 ore su un totale di 130 ore).

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Pagine

Abbonamento a Percorso integrato