Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Percorso integrato

 

Prende avvio il 6 novembre, da Messina e prosegue come da calendario allegato, la seconda giornata di formazione specialistica nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana. Il progetto ha la finalità di “qualificare il sistema dei Centri per l’Impiego della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni Anche questa giornata, ripetuta in ciascun ambito provinciale presso i CPI di riferimento, come da calendario, sarà un laboratorio/consulenza di processo in cui saranno coinvolti nove gruppi ristretti di partecipanti, uno per Provincia.

Con questa attività si porta a compimento il breve percorso dedicato all’analisi organizzativa dei CPI, orientato, in particolare, a:

a) fornire strumenti metodologici per acquisire consapevolezza delle caratteristiche qualitative dei processi di erogazione dei servizi e delle regole/assetti organizzativi

b) acquisire il know-how per un eventuale reengineering dei medesimi, al fine di intervenire sulle modalità attuative dei servizi erogati e migliorarne l’efficienza e l’efficacia

c) mappare il sistema dei servizi effettivamente erogato assumendo come base di riferimento i servizi descritti nel Repertorio degli standard dei servizi regionali per il lavoro della Regione Siciliana.

Nello specifico, la seconda giornata avrà il duplice obiettivo di restituire, integrare e completare la ricostruzione dei servizi e la mappatura dei processi attraverso cui questi vengono erogati, e di approfondire la tecnica utilizzata in aula, in modo che i partecipanti possano poi applicarla in autonomia.

Sottotitolo: 
Formazione specialistica - Seconda giornata
Data inizio: 
6 Novembre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 15 Novembre, 2018 - 14:30
max_iscrizioni: 
0

Il percorso formativo è rivolto ai Responsabili di ufficio, che costituiscono l’ossatura principale del Back Office esterno del centro di ascolto e risposta multicanale dell’URP Abruzzo

L’attività formativa mira a approfondire il tema della semplificazione del linguaggio amministrativo nelle risposte al cittadino, focalizzando l’attenzione sulle regole di scrittura e di trattamento dei testi per migliorare la qualità della comunicazione con i cittadini. 

Il percorso formativo, che ha una durata complessiva di 16 ore distribuite nell'arco di circa 2 settimane, è di tipo integrato (blended learning): alterna momenti in presenza 6 ore) e moduli di apprendimento autonomo, esercitazioni a distanza e aula virtuale (10 ore complessive). 

L'attività è realizzata nell’ambito del PAR FSC 2007/2013 della Regione Abruzzo - Linea di azione VI.4.a “Azione di sistema per rafforzare la capacità amministrativa e modernizzare la Regione” del progetto Start Up dell’URP della Regione Abruzzo.

Data inizio: 
17 Giugno 2015 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Comunicare con il cittadino (Tutoriali online 1 ora)
La comunicazione pubblica
L’attenzione al cittadino: ascolto e partecipazione
Accesso e Trasparenza
La Customer Satisfaction

L’organizzazione del Back office e gli strumenti a supporto della relazione con il pubblico (Tutoriali online 1 ora)
L’organizzazione del Back office
La rete dei referenti
La base della conoscenza (KMS)
La gestione dei contatti (CRM)

Semplificare il linguaggio della PA (Tutoriali online 30 minuti)
Semplificare il linguaggio amministrativo
Scrivere per il web

Trasparenza, Accesso e Semplificazione del Linguaggio amministrativo (Aula in presenza 6 ore) – 22 giugno 2015 – Pescara
Comunicazione e trasparenza amministrativa: inquadramento normativo
Comunicazione e organizzazione: modelli e strumenti Semplificare il linguaggio per comunicare i servizi al cittadino
Scrivere per il web Semplificare il linguaggio amministrativo

Scrivere chiaro e efficace (Esercitazione online 6 ore)

Semplificare il linguaggio amministrativo. Scrivere chiaro e efficace (Aula virtuale 1,5 ore)

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Massimo Busino
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 22 Giugno, 2015 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell'ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni, con il laboratorio  “La costruzione del profilo di occupabilità e l’accompagnamento nel percorso di attivazione” prosegue la fase di formazione specialistica che ha l’obiettivo di migliorare il livello di competenze specialistiche dei 600 operatori dei CPI destinatari degli interventi formativi e di contribuire al rafforzamento e a all'innovazione del sistema regionale dei servizi pubblici per il lavoro.

La seconda giornata del laboratorio, ripetuta in ciascun ambito provinciale presso i CPI di riferimento, prenderà l'avvio il 14 febbraio a Agrigento e vedrà coinvolti 9 gruppi ristretti di partecipanti, uno per Provincia, come da calendario seguente, in corso di completamento:

  • RAGUSA                    21 febbraio/ 25 marzo
  • ENNA                        28 febbraio
  • CATANIA                   22 febbraio/ 26-27 marzo
  • TRAPANI                   1 marzo/ 3-4 aprile
  • AGRIGENTO             14 febbraio/ 2 aprile
  • SIRACUSA                 14 marzo 
  • MESSINA                   21 marzo/ 4 aprile
  • CALTANISSETTA        19 marzo  
  • PALERMO                  

NB: l'iscrizione all'evento, come per la prima giornata, è unica per tutte le sedi di svolgimento del laboratorio, ovviamente la presenza verrà attestata per la giornata di competenza.

La seconda giornata prenderà in esame:

  • la gestione della relazione per il raggiungimento degli output di servizio- l’attivazione e la responsabilizzazione dell’utente 
  • la simulazione di colloqui e di registrazione delle informazioni sul SILAV, sulla base di “casi” elaborati ad hoc
  • la verifica delle criticità di utilizzo della strumentazione esistente e individuazione di soluzioni migliorative
Sottotitolo: 
Formazione specialistica- seconda giornata
Data inizio: 
14 Febbraio 2019 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 10 Aprile, 2019 - 15:00
max_iscrizioni: 
0

Nell'ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni, con il laboratorio  “La costruzione del profilo di occupabilità e l’accompagnamento nel percorso di attivazione” prosegue la fase di formazione specialistica che ha l’obiettivo di migliorare il livello di competenze specialistiche dei 600 operatori dei CPI destinatari degli interventi formativi e di contribuire al rafforzamento e a all'innovazione del sistema regionale dei servizi pubblici per il lavoro.

Questa prima giornata, ripetuta in ciascun ambito provinciale presso i CPI di riferimento, ha preso l'avvio il 17 gennaio a Ragusa ed è un laboratorio in cui saranno coinvolti 9 gruppi ristretti di partecipanti, uno per Provincia, come da calendario seguente, in corso di completamento:

  • RAGUSA                   17 gennaio
  • ENNA                        18 gennaio
  • CATANIA                   22 e 23 gennaio 
  • TRAPANI                   29 e 31 gennaio   
  • AGRIGENTO             30 gennaio e 13 febbraio 
  • SIRACUSA                  4 febbraio
  • MESSINA                    5 febbraio
  • CALTANISSETTA       12 febbraio
  • PALERMO                  14 febbraio

NB: l'iscrizione all'evento è unica per tutte le sedi di svolgimento del laboratorio, ovviamente la presenza verrà attestata per la giornata di competenza.

 

La prima giornata si propone di:

  • Presentare l’approccio al servizio: la presa in carico, la profilazione, l’orientamento e l’accompagnamento come percorso di emersione consapevole delle risorse potenziali a partire dalle esperienze realizzate e dal riconoscimento delle proprie capacità 
  • Le funzionalità del SILAV per la registrazione delle caratteristiche dell’utente e la messa in trasparenza delle esperienze

 

Sottotitolo: 
Formazione specialistica - Prima giornata
Data inizio: 
17 Gennaio 2019 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 14 Febbraio, 2019 - 14:00
max_iscrizioni: 
0

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 700 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 120 ore, di cui 84 in presenza e 36 online attraverso una piattaforma di e-learning.

Si prevede di realizzare 24 percorsi formativi fra il 2019 e il 2020. 

La prima edizione, denominata SASSARI 2, partirà in modalità online il giorno 30 gennaio 2019 e coinvolgerà 25 partecipanti così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 12-13 funzionari dei comuni di: Bulzi, Chiaramonti, Erula, Laerru, Martis, Nulvi, Osilo, Perfugas, Santa Maria Coghinas, Sedini, Tergu, Ardara, Ittireddu, Mores, Nughedu San Nicolò, Ozieri, Pattada, Tula, per un massimo di 2 partecipanti per ogni comune;
  • 2-3 funzionari del Ministero dei Beni Culturali e della Soprintendenza di Sassari.



MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dovrà essere segnalato e formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it. Successivamente, dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

 

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 120 h è così articolato:

84 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 25 persone;
  • giornate sul campo;
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

​36 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche.

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai 3 PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio – gennaio-marzo 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – aprile-maggio 2019
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – giugno-luglio 2019

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 18 luglio 2019.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

 

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

 

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

 

 

 

Data inizio: 
30 Gennaio 2019 - ore 11:00
Ambito territoriale: 
Sardegna
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Gianni Agnesa
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 30 Gennaio, 2019 - 09:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 700 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 120 ore, di cui 84 in presenza e 36 online attraverso una piattaforma di e-learning.

Si prevede di realizzare 24 percorsi formativi fra il 2019 e il 2020. 

La prima edizione, denominata SASSARI 1, partirà in modalità online il giorno 30 gennaio 2019 e coinvolgerà 25 partecipanti così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 12-13 funzionari dei comuni di: Alghero, Porto Torres, Sassari, Stintino, Cargeghe, Castelsardo, Codrongianus, Florinas, Muros, Ploaghe, Sennori, Sorso, Valledoria, Ittiri, Olmedo, Ossi, Putifigari, Tissi, Uri, Usini, per un massimo di 2 partecipanti per ogni comune;
  • 2-3 funzionari del Ministero dei Beni Culturali e della Soprintendenza di Sassari.



MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dovrà essere segnalato e formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it. Successivamente, dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

 

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 120 h è così articolato:

84 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 25 persone;
  • giornate sul campo;
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

​36 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche.

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai tre PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio – gennaio-marzo 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – aprile-maggio 2019
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – giugno-luglio 2019

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 18 luglio 2019.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

 

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

 

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Data inizio: 
30 Gennaio 2019 - ore 11:00
Ambito territoriale: 
Sardegna
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Gianni Agnesa
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 30 Gennaio, 2019 - 09:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 700 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 120 ore, di cui 84 in presenza e 36 online attraverso una piattaforma di e-learning.

Si prevede di realizzare 24 percorsi formativi fra il 2019 e il 2020. 

La prima edizione, denominata CAGLIARI 2, partirà in modalità online il giorno 30 gennaio 2019 e coinvolgerà 25 partecipanti così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 12-13 funzionari dei comuni di: Calasetta, Carbonia, Carloforte, Giba, Masainas, Nuxis, Perdaxius, Piscinas, Portoscuso, San Giovanni Suergiu, Sant'Anna Arresi, Sant'Antioco, Santadi, Tratalias, Villaperuccio, Capoterra, Domus De Maria, Pula, Sarroch, Teulada, Villa San Pietro, per un massimo di 2 partecipanti per ogni comune;
  • 2-3 funzionari del Ministero dei Beni Culturali e della Soprintendenza di Cagliari.



MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dovrà essere segnalato e formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it. Successivamente, dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

 

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 120 h è così articolato:

84 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 25 persone;
  • giornate sul campo;
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi).

​36 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche.

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai tre PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio – gennaio-marzo 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – aprile-maggio 2019
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – giugno-luglio 2019

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 19 luglio 2019.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

 

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

 

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Data inizio: 
30 Gennaio 2019 - ore 11:00
Ambito territoriale: 
Sardegna
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Gianni Agnesa
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 30 Gennaio, 2019 - 09:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

La Regione Autonoma della Sardegna - Assessorato degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica ha avviato un programma per il rafforzamento della cultura del paesaggio e dell’uso consapevole del territorio. Il programma, affidato al Formez PA, è denominato Progetto “Campus Sardegna - Percorsi di sviluppo delle competenze in materia di Paesaggio” e si rivolge, in particolare, a coloro che sono impegnati nelle attività di pianificazione, progettazione, gestione e valutazione del paesaggio regionale.

L’intervento transdisciplinare interesserà circa 700 tecnici e si attuerà con azioni formative decentrate per un totale di 120 ore, di cui 84 in presenza e 36 online attraverso una piattaforma di e-learning.

Si prevede di realizzare 24 percorsi formativi fra il 2019 e il 2020. 

La prima edizione, denominata CAGLIARI 1, partirà in modalità online il giorno 30 gennaio 2019 e coinvolgerà 25 partecipanti così suddivisi:

  • 10 dirigenti e/o funzionari Regionali segnalati dalle rispettive Direzioni Generali, per un massimo di 3 partecipanti per ogni Direzione;
  • 12-13 funzionari dei comuni di: Burcei, Cagliari, Elmas, Maracalagonis, Monserrato, Quartu, Quartucciu, Selargius, Sestu, Sinnai, Barrali, Dolianova, Donori, Serdiana, Settimo San Pietro, Soleminis, per un massimo di 2 partecipanti per ogni comune;
  • 2-3 funzionari del Ministero dei Beni Culturali e della Soprintendenza di Cagliari.



MODALITA' D' ISCRIZIONE

Ogni partecipante dovrà essere segnalato e formalmente autorizzato dall'amministrazione di provenienza all'indirizzo email formazione.campus@formez.it. Successivamente, dovrà effettuare la registrazione su DFPAuth (https://auth.formez.eu/), il sistema di autenticazione unica per l’accesso ai servizi web e le piattaforme del Dipartimento della Funzione Pubblica, cliccando su "Registrati” e compilando i campi richiesti.

Per gli obblighi di monitoraggio delle attività cofinanziate dai fondi SIE, oltre ai campi obbligatori (indicati dall'asterisco rosso) devono risultare compilati anche i seguenti campi: codice fiscale, indirizzo di residenza, CAP di residenza, comune di residenza, cittadinanza, recapito telefonico, tipologia contrattuale (tutti contrassegnati dalla dicitura Campo obbligatorio per progetti cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo).

Si precisa che la mancata compilazione dei campi sopra riportati implicherà la non approvazione della domanda d’iscrizione e di conseguenza l’esclusione dal percorso.

Una volta completato il profilo è necessario effettuare il primo accesso a Eventi PA: http://eventipa.formez.it cliccando sul tasto rosso "Accedi" e successivamente iscrivendosi all’edizione del percorso dedicato.

Dato il numero limitato di posti disponibili, per confermare l’iscrizione si terrà conto dell’ordine cronologico delle adesioni.

 

PROGRAMMA

Il percorso formativo di 120 h è così articolato:

84 h in presenza:

  • aula (lezioni, lavori di gruppo, ecc) con gruppi di massimo 25 persone
  • giornate sul campo
  • laboratorio (sperimentazione dei contenuti formativi tramite simulazione progettuale, strutturata per fasi)

​36 h e-learning:

  • webinar
  • video-lezioni, video interviste e filmati didattici
  • esercitazioni on line
  • laboratorio online
  • studio individuale on line (e-book, testi, documenti, commenti normative, articoli) anche in preparazione dei laboratori, giornate sul campo, lezioni o test e verifiche

Il percorso è pensato come lo sviluppo di tre fasi dell’apprendimento, legate ai processi “tipici” di gestione del paesaggio: analisi e pianificazione, progettazione, valutazione e gestione, corrispondenti ai tre PRODIF (Progetti Didattici Finalizzati) che si svilupperanno in un arco temporale di circa 7 mesi:

  • 1° PRODIF Analisi, pianificazione paesaggistica e governo del territorio – gennaio-marzo 2019
  • 2° PRODIF Progettazione del Paesaggio – aprile-maggio 2019
  • 3° PRODIF Strumenti e processi di valutazione del paesaggio – giugno-luglio 2019

A conclusione del percorso è previsto un evento finale in presenza il 19 luglio 2019.

Il progetto formativo e il calendario delle attività in presenza è stato inviato a tutte le Amministrazioni invitate.

Il calendario dettagliato sarà comunicato via mail a ogni singolo partecipante una volta confermata l'iscrizione.

 

ATTESTATI

Formez PA rilascerà ai partecipanti un attestato di frequenza, subordinato alla partecipazione ad attività per un numero di ore corrispondente all’80% del monte ore totale.

 

Il progetto è finanziato dal PO FSE 2014 – 2020. Asse 4 – Obiettivo tematico 11 - Capacità istituzionale e amministrativa - Azione 11.1.3.

 

Data inizio: 
30 Gennaio 2019 - ore 11:00
Ambito territoriale: 
Sardegna
Tipo attività: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Gianni Agnesa
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 30 Gennaio, 2019 - 09:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell'ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni con la giornata “I servizi erogati dai CPI. Processi in atto e strumenti in uso: come migliorarli nell'ottica di una maggiore efficacia ed efficienza” si avvia la fase di formazione specialistica che si pone l’obiettivo di migliorare il livello di competenze specialistiche nel sistema dei 600 operatori dei CPI destinatari degli interventi formativi di contribuire al rafforzamento e a all'innovazione del sistema regionale dei servizi pubblici per il lavoro.

Questa prima giornata, ripetuta in ciascun ambito provinciale presso i CPI di riferimento, come da calendario, sarà un laboratorio/consulenza di processo in cui saranno coinvolti 9 gruppi ristretti di partecipanti, uno per Provincia.

Questa attività si propone di:

a) fornire strumenti metodologici per acquisire consapevolezza delle caratteristiche qualitative dei processi di erogazione dei servizi e delle regole/assetti organizzativi

b) acquisire il know-how per un eventuale reengineering dei medesimi, al fine di intervenire sulle modalità attuative dei servizi erogati e migliorarne l’efficienza e l’efficacia

c) mappare il sistema dei servizi effettivamente erogato assumendo come base di riferimento i servizi descritti nel Repertorio degli standard dei servizi regionali per il lavoro della Regione Siciliana

d) verificarne la maggiore o minore aderenza ed avviare l’adeguamento ai LEP descritti nel DM 4/2018

Sottotitolo: 
Formazione specialistica - Prima giornata
Data inizio: 
8 Ottobre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Solo ad invito
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Martedì, 16 Ottobre, 2018 - 17:30
max_iscrizioni: 
0

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
2 Ottobre 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 1 Ottobre, 2018 - 12:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Pagine

Abbonamento a Percorso integrato