Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Il popolo ha sempre ragione? Demos vs. sovranazionalità europea

Webinar

29 Ottobre 2020 - ore 09:30

Ciclo: "Populismo e crisi della democrazia rappresentativa nell'UE: riflessioni interdisciplinari"

La crisi di consenso e di legittimità che sta attraversando l’Unione europea è causa e al contempo effetto dell’emergere di un antieuropeismo populista (o di un populismo antieuropeista) che ha attualizzato la dicotomia popolo vs. élite nella contrapposizione tra demos e sovranazionalità. Le difficoltà incontrate dall’UE nel reagire alla sequenza di crisi che l’hanno attraversata (economico-finanziaria, dei debiti sovrani, migratoria, sanitaria, senza dimenticare la Brexit) hanno certo favorito la saldatura tra populismo contemporaneo ed euroscetticismo. La richiesta degli euroscettici di ripristinare la sovranità nazionale è intercettata e fatta propria dai populisti che vedono in quella restaurazione un atto di giustizia verso il “popolo” vessato dalle élites europeiste.

Il webinar “Il popolo ha sempre ragione? Demos vs. sovranazionalità europea” mira ad esaminare questi temi ed è il secondo appuntamento del ciclo on-line "Populismo e crisi della democrazia rappresentativa nell'UE: riflessioni interdisciplinari", un percorso promosso dalle Università di Enna Kore, di Bologna e di Siena, in collaborazione con la rappresentanza della Konrad-Adenauer-Stiftung in Italia, il Centro Europe Direct dell'Università di Siena e il  Centro Europe Direct Roma Innovazione, operativo presso il Formez PA.

I paesi dell'Unione europea non costituiscono un'eccezione nel processo di crisi della democrazia rappresentativa. Un fenomeno che si è accompagnato allo spostamento dell’equilibrio a favore di un orientamento “responsivo” in cui prevale una visione della democrazia come volontà popolare contrapposta al cosiddetto establishment e alle élites tradizionali, siano esse politiche o tecniche, culturali o sociali. Indagare le cause di questo fenomeno e le sue conseguenze sul processo di integrazione europea costituisce l’obiettivo di questo ciclo di incontri.

Il percorso, che prevede tre appuntamenti, si conclude il 12 novembre 2020.  Gli incontri si tengono ogni giovedì dalle ore 9:30 alle ore 11:30.

Gli eventi sono destinati a tutti i cittadini interessati ad approfondire le tematiche presentate durante il ciclo. 

Il programma in pdf può essere scaricato al seguente link.

Webinar successivo:

12 novembre 2020 - ore 9:30 -11.30 - "I nemici della democrazia liberale nello spazio euro-atlantico"

Webinar precedente:

22 Ottobre 2020 - ore 9:30 -11.30 - "Capitalismo, democrazia e integrazione europea: un’equazione a troppe incognite?"

Programma dell'evento: 

09:30 Introduzione alla giornata

09:40 Saluti istituzionali

09:50 Interventi di:

Alessandro Campi (Università di Perugia)

Michele Marchi (Università di Bologna)

Lorenzo Mechi (Università di Padova)

Roberto Di Maria (Università di Enna, Kore)

11.10 – 11.30 Domande e risposte

Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 28 Ottobre, 2020 - 20:00
Destinatari: 
cittadini