Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Laboratorio

Data inizio 19/04/2012 - 09:00

L’attività di affiancamento, rivolta all'unità di monitoraggio e controllo di I livello dell’Autorità di Gestione del FESR Campania, ha l'obiettivo generale di fornire utili indicazioni sul corretto avvio, gestione ed attuazione delle operazioni di controllo in base alle disposizioni comunitarie, nazionali e regionali  e l’obiettivo specifico di fornire supporto e assistenza all’applicazione del codice dei contratti e sulle norme regionali di riferimento alla luce anche dell’entrata in vigore del DPR n.207/ 2010 “Regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici”.

Il percorso di assistenza si articola in 15 incontri, ciascuno della durata di una giornata, così strutturato: contestualizzazione dell’argomento trattato e analisi delle problematiche sottoposte dai partecipanti, esercitazione pratica e applicazione di casi studio.

Per tutta la durata del percorso sarà attivo un help desk online.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 18/04/2012 - 09:00

Dal 18 aprile al 21 novembre 2012 si tiene a Caserta un'attività di affiancamento rivolta ai beneficiari dei fondi FESR costituita da un ciclo di otto laboratori con l'obiettivo generale di fornire utili indicazioni sul corretto avvio, gestione ed attuazione delle operazioni in base alle disposizioni comunitarie, nazionali e regionali. Obiettivo specifico dell'attività è quello di fornire supporto e assistenza all’applicazione del codice dei contratti e sulle norme regionali di riferimento alla luce anche dell’entrata in vigore del DPR n.207/ 2010 “Regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici”.

L'attività prevede inoltre l'attivazione di un  help desk a distanza per tutta la durata dei laboratori per fornire un affiancamento sulle problematiche relative ai temi trattati nel corso dei laboratori favorendo lo scambio di esperienze e di buone pratiche.

Data inizio 17/04/2012 - 09:00

Dal 17 aprile al 26 novembre 2012 si tiene a Salerno un'attività di affiancamento rivolta ai beneficiari dei fondi FESR costituita da un ciclo di otto laboratori con l'obiettivo generale di fornire utili indicazioni sul corretto avvio, gestione ed attuazione delle operazioni in base alle disposizioni comunitarie, nazionali e regionali. Obiettivo specifico dell'attività è quello di fornire supporto e assistenza all’applicazione del codice dei contratti e sulle norme regionali di riferimento alla luce anche dell’entrata in vigore del DPR n.207/ 2010 “Regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici”.

L'attività prevede inoltre l'attivazione di un  help desk a distanza per tutta la durata dei laboratori per fornire un affiancamento sulle problematiche relative ai temi trattati nel corso dei laboratori favorendo lo scambio di esperienze e di buone pratiche.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 12/04/2012 - 09:30

Il workshop sui temi dell’etica e del rischio di corruzione e' svolto in collegamento con la XVI Conferenza IRSPM (International Research Society for Public Management) che l’Università di Roma Tor Vergata ospita nei giorni 11, 12 e 13 aprile 2012 (www.irspm2012.com).
L’International Research Society for Public Management è il maggiore network internazionale sul tema del Public Management, composto da studiosi e manager della PA. Alla conferenza è prevista la partecipazione di circa 700 persone fra professori, ricercatori, studiosi e practitioners provenienti da tutto il mondo per confrontarsi sulle sfide che il settore pubblico è chiamato ad affrontare in periodi di dura crisi economica e finanziaria.
Il workshop, rivolto principalmente ad esperti di settore ed operatori della PA, intende promuovere un confronto tra metodologie e pratiche efficaci per prevenire la corruzione e rafforzare l’integrità e la correttezza dell’azione pubblica. Tra le esperienze verrà illustrato l’uso della mappa del rischio etico finalizzata a identificare le aree di miglioramento e le salvaguardie più efficaci da attivare a livello organizzativo.

Data inizio 12/04/2012 - 09:00

Dal 12 aprile al 15 novembre 2012 si tiene ad Avellino un'attività di affiancamento rivolta ai beneficiari dei fondi FESR costituita da un ciclo di otto laboratori con l'obiettivo generale di fornire utili indicazioni sul corretto avvio, gestione ed attuazione delle operazioni in base alle disposizioni comunitarie, nazionali e regionali. Obiettivo specifico dell'attività è quello di fornire supporto e assistenza all’applicazione del codice dei contratti e sulle norme regionali di riferimento alla luce anche dell’entrata in vigore del DPR n.207/ 2010 “Regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici”.

L'attività prevede inoltre l'attivazione di un  help desk a distanza per tutta la durata dei laboratori per fornire un affiancamento sulle problematiche relative ai temi trattati nel corso dei laboratori favorendo lo scambio di esperienze e di buone pratiche.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 11/04/2012 - 09:00

Dal 11 aprile al 14 novembre 2012 si tiene a Benevento un'attività di affiancamento rivolta ai beneficiari dei fondi FESR costituita da un ciclo di otto laboratori con l'obiettivo generale di fornire utili indicazioni sul corretto avvio, gestione ed attuazione delle operazioni in base alle disposizioni comunitarie, nazionali e regionali. Obiettivo specifico dell'attività è quello di fornire supporto e assistenza all’applicazione del codice dei contratti e sulle norme regionali di riferimento alla luce anche dell’entrata in vigore del DPR n.207/ 2010 “Regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici”.

L'attività prevede inoltre l'attivazione di un  help desk a distanza per tutta la durata dei laboratori per fornire un affiancamento sulle problematiche relative ai temi trattati nel corso dei laboratori favorendo lo scambio di esperienze e di buone pratiche.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 10/04/2012 - 09:00

Dal 10 aprile al 13 novembre 2012 si tiene a Napoli un'attività di affiancamento rivolta ai beneficiari dei fondi FESR costituita da un ciclo di otto laboratori con l'obiettivo generale di fornire utili indicazioni sul corretto avvio, gestione ed attuazione delle operazioni in base alle disposizioni comunitarie, nazionali e regionali. Obiettivo specifico dell'attività è quello di fornire supporto e assistenza all’applicazione del codice dei contratti e sulle norme regionali di riferimento alla luce anche dell’entrata in vigore del DPR n.207/ 2010 “Regolamento di esecuzione e attuazione del codice dei contratti pubblici”.

L'attività prevede inoltre l'attivazione di un  help desk a distanza per tutta la durata dei laboratori per fornire un affiancamento sulle problematiche relative ai temi trattati nel corso dei laboratori favorendo lo scambio di esperienze e di buone pratiche.

 

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 29/03/2012 - 09:00

Il laboratorio "Contabilità di progetto e ammissibilità delle spese" rientra in un'attività di affiancamento rivolta prioritariamente ai funzionari degli enti locali calabresi assegnatari di fondi FSE e FESR, che ha l'obiettivo specifico di fornire supporto e assistenza alle attività di certificazione della spesa secondo le linee guida e i materiali elaborati dalla Regione Calabria sugli obblighi dei beneficiari.

Il laboratorio tematico intende raggiungere il risultato di fornire informazioni al personale degli enti locali affinché si produca una corretta certificazione della spesa e una tenuta della documentazione adeguata alle direttive dell’Unione Europea e alle indicazioni della Regione Calabria.


Il laboratoroi prevede una sessione plenaria di report/discussione, preceduta da un momento di raccolta delle criticità più ricorrenti in relazione al tema trattato (anche attraverso l’attivazione di un forum specifico sull’argomento e attraverso le attività di facilitazione svolte dalla task force regionale).
A laboratorio concluso, sarà attivato un help desk che supporterà a distanza per i successivi 15 giorni anche su argomenti e problemi attinenti al tema non trattati nel corso della plenaria, nonché sull’individuazione di possibili soluzioni innovative e scambi di esperienze.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 15/03/2012 - 09:00

Il laboratorio "Gestione e tenuta della documentazione" rientra in un'attività di affiancamento rivolta prioritariamente ai funzionari degli enti locali calabresi assegnatari di fondi FSE e FESR, che ha l'obiettivo specifico di fornire supporto e assistenza alle attività di certificazione della spesa secondo le linee guida e i materiali elaborati dalla Regione Calabria sugli obblighi dei beneficiari.

Il laboratorio tematico intende raggiungere il risultato di fornire informazioni al personale degli enti locali affinché si produca una corretta certificazione della spesa e una tenuta della documentazione adeguata alle direttive dell’Unione Europea e alle indicazioni della Regione Calabria.

Il laboratoroi prevede una sessione plenaria di report/discussione, preceduta da un momento di raccolta delle criticità più ricorrenti in relazione al tema trattato (anche attraverso l’attivazione di un forum specifico sull’argomento e attraverso le attività di facilitazione svolte dalla task force regionale).
A laboratorio concluso, sarà attivato un help desk che supporterà a distanza per i successivi 15 giorni anche su argomenti e problemi attinenti al tema non trattati nel corso della plenaria, nonché sull’individuazione di possibili soluzioni innovative e scambi di esperienze.

Sede (solo eventi in presenza)
Data inizio 15/02/2012 - 09:00

Il Workshop costituisce l’avvio ufficiale del Piano di Miglioramento dell’Autorità di Audit PO FESR e FSE della Regione Puglia (AdA) ed ha lo scopo di:

  • divulgare i risultati dell’autovalutazione realizzata nel 2011 secondo il metodo CAF
  • condividere gli obiettivi e le iniziative previste dal Piano di Miglioramento
  • approfondire la metodologia per la programmazione e il controllo del Piano di Miglioramento
  • predisporre la programmazione operativa delle attività di previste dal Piano di Miglioramento
  • stimolare la cooperazione e il coinvolgimento attivo di tutto il personale dell’AdA.
Sede (solo eventi in presenza)

Pagine

Abbonamento a Laboratorio