Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Il Regolamento Edilizio Tipo. Dall'intesa al recepimento regionale e comunale

Seminario

Bari, 27 Novembre 2017 - ore 08:45

Il Regolamento edilizio tipo. Dall’intesa al recepimento regionale e comunale è il tema di questo incontro, organizzato da Formez PA - nell’ambito del Progetto PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 affidatogli dal Dipartimento della Funzione Pubblica “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” - in collaborazione con l’Assessorato alla Pianificazione territoriale - Urbanistica, Assetto del territorio, Paesaggio, Politiche abitative e il Dipartimento “Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio” della Regione Puglia.
L’intesa del 20 ottobre 2016 tra il Governo, le Regioni e i Comuni ha approvato lo schema di regolamento edilizio tipo e gli allegati con le definizioni standard in edilizia. Le Regioni hanno avuto 180 giorni di tempo per adottare il regolamento edilizio tipo, integrandolo con la normativa regionale o prevedendo ulteriori livelli di semplificazione. I comuni dovranno successivamente adeguarsi nei modi e nei termini stabiliti dalle Regioni (in ogni caso non superiori a 180 giorni dall’atto di recepimento regionale).
La Regione Puglia è stata la prima regione che si è adeguata al Regolamento edilizio tipo con la DGR 554 del 11 aprile 2017 che ha successivamente integrato con DGR 648 del 4 maggio 2017; con la Legge regionale n.11 del 18 maggio 2017 sono stati definiti il procedimento e i tempi di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al regolamento edilizio tipo e agli allegati con le definizioni uniformi, così come sono stati recepiti nella Deliberazione di Giunta regionale.
Il seminario è rivolto al personale dei Comuni, ai responsabili degli uffici tecnici, agli Ordini Professionali e alle Associazioni di categoria.

 

Programma dell'evento: 

Ore 8:45-9:15            Registrazione partecipanti

Ore 9:15-10:15          Apertura dei lavori
                                   Alfonsino Pisicchio - Assessore, Pianificazione territoriale - Urbanistica, Assetto del territorio, Paesaggio,
                                   Politiche abitative, Regione Puglia
                                   Domenico Vitto - Presidente, ANCI Puglia
                                   Nicola Bonerba - Presidente, ANCE Puglia
                                   Renata Brandimarte - Consulente, Formez PA

Ore 10:15-11:00        I principi dell’Intesa e il regolamento edilizio tipo
                                   Loredana Campagna - Segreteria tecnica del Ministro, Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

Ore 11:00-11:45        Il ruolo dei Comuni nell’attuazione dell’Intesa e il lavoro del gruppo di monitoraggio
                                    sul regolamento edilizio tipo
                                   Maurizio Cabras - Rappresentante ANCI nel gruppo di monitoraggio sul regolamento edilizio tipo,
                                   Assessore Urbanistica, Comune di Cinisello Balsamo

Ore 11:45-12:00        Domande e discussione

Ore 12:00-12:30        La funzione del regolamento edilizio tipo nella norma regionale: il glossario
                                   Laura Casanova - Dirigente, Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche e Paesaggio,
                                   Regione Puglia

Ore 12:30-13:30        L’adozione del regolamento edilizio tipo nei Comuni
                                    Alessandro Binetti - Dirigente, Settore Territorio, Comune di Molfetta
                                    Amedeo D'Onghia - Dirigente, Area Urbanistica, Edilizia Privata ed Ambiente, Comune di Monopoli

Ore 13:30-14:15        Dibattito

Ore 14:15                   Chiusura dei lavori

 

Materiali:
Agenda per la semplificazione 2015-2017

D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 126 (SCIA1) e D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222 (SCIA2)
> Guida alle nuove disposizioni in materia di SCIA e di individuazione dei regimi amministrativi

D.Lgs 25 novembre 2016, n. 222 - Tabella A - Sezione II - Edilizia

Modulistica unificata e standardizzata
> Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 4 maggio 2017 (rep. atti 46/CU)
> Modulistica attività commerciali e assimilate
> Modulistica edilizia

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 6 luglio 2017 (rep. atti 76/CU)
> Modulistica


Intesa, ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e i Comuni concernente l'adozione del regolamento edilizio-tipo di cui all'articolo 4, comma 1-sexies del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380. (Rep. Atti n. 125/CU) - 20 ottobre 2016
> Allegato 1 - Schema di Regolamento Edilizio Tipo
   - Allegato A: Quadro delle definizioni uniformi
   - Allegato B: Ricognizione delle disposizioni incidenti sugli usi e le trasformazioni del territorio e sull’attività edilizia
> Allegato 2

Normativa regionale
DGR 554 del 11 aprile 2017

DGR 648 del 4 maggio 2017

Legge regionale n.11 del 18 maggio 2017

Determinazione del Dirigente Sezione urbanistica del 20 giugno 2017, n. 32
> modulistica
 

Termine iscrizioni: 
Venerdì, 24 Novembre, 2017 - 12:00
Destinatari: 
Amministrazione Regionale ed Enti Locali; SUAP; SUE; Ordini Professionali; Camere di Commercio; Associazioni di categoria