Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Maura Montironi

Ente di appartenenza: Formez PA
Esperta di politiche pubbliche, programmazione comunitaria, valutazione di programmi cofinanziati, formazione per il personale pubblico, creazione e gestione community.
I miei studi: - Dottorato di ricerca in "Analisi delle politiche pubbliche e promozione del territorio" apresso Università degli Studi di Teramo - Dipartimento di Storia e critica della politica conseguito nel 2013 - Corsi on line su "Open data", "Qualità dei servizi web", "Partecipazione (civica e e-participation)", "Comunicazione pubblica", "Usabilità a parole", "Moodle" organizzati da Formez PA tra il 2014 e il 2015; - Corsi FAD su "La programmazione dei fondi strutturali 2007-13", "Facilitazione dei gruppi di lavoro", "Gestione dei progetti audiovisivi di comunicazione", "Progettare e gestire un evento culturale" tra il 2006/2007 organizzati dal Formez - Summer School "Metodi quantitativi per la valutazione degli effetti delle politiche pubbliche" (120 ore) nel 2003 organizzata da Progetto Valutazione - A.S.V.A.P.P. Torino - Corso di Alta Formazione "250 Agenti di Sviluppo Locale" (circa 1.600 ore) nel 2002/2003 organizzato dal Formez - Principali tematiche: fondi strutturali, sviluppo locale, monitoraggio e valutazione programmi, politiche e progetti pubblici - Laurea in Economia e Commercio nel 2001 presso la LUISS "Guido Carli" Roma, con tesi in Scienza delle Finanze dal titolo "Schemi di intervento pubblico contro la povertà. Il caso della Legge 328/2000". - Corso di aggiornamento "Aspetti nazionali ed internazionali della tutela dei diritti umani" nel 1999 organizzato dal Centro di Ricerca e Studi sui Diritti dell‘Uomo – L.U.I.S.S. Guido Carli, Roma Mi occupo di: fondi strutturali, politiche pubbliche, sviluppo locale e rurale, programmazione territoriale, capacity building, innovazione sociale, community, valutazione di politiche e programmi, turismo, cultura, formazione per il personale della P.A., webinar, diritti dell'uomo, immigrazione, CAD, semplificazione amministrativa, servizi al cittadino, inclusione sociale, immigrazione