Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

E-leadership Regione Sardegna (ed. 2)

Progetto
E-leadership - Competenze digitali per la PA regionale
Tipo
Corso online
Data inizio
06/03/2017 11:00
Data fine
12/04/2017 13:00
Sede
Richieste di iscrizione
189
Iscrizioni accettate
152
Presenze confermate
111
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.38
Calcolato su 109 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 3.83 su 5 in 109 valutazioni 3.83 1.03 109
articolazione e tempo 4.08 su 5 in 109 valutazioni 4.08 0.80 109
assistenza org 4.44 su 5 in 106 valutazioni 4.44 0.62 106
coerenza bisogni organizzazione 4.14 su 5 in 109 valutazioni 4.14 0.80 109
contributo esperti 4.21 su 5 in 109 valutazioni 4.21 0.87 109
esaustività 4.21 su 5 in 107 valutazioni 4.21 0.79 107
modalità-apprendimento 4.29 su 5 in 109 valutazioni 4.29 0.83 109
obiettivo 4.24 su 5 in 109 valutazioni 4.24 0.79 109
sede logistica 4.08 su 5 in 109 valutazioni 4.08 0.92 109

Commenti e suggerimenti

21 commenti per questo evento

Inviato il 21/04/2017 alle 13:41 da Angelico Lampis
le domande di gradimento del progetto dovrebbero essere attinenti al corso stesso, per esempio, la domanda "5. La sede, la logistica e i servizi hanno contribuito a una partecipazione facile, accessibile e confortevole?" non ha un chiaro riferimento ad un oggetto del corso. l'organizzazione del corso prevede una fruizione eccessivamente lenta per esempio sarebbe utile disporre del testo delle interviste piuttosto che ascoltare necessariamente gli oratori
Inviato il 21/04/2017 alle 13:41 da Angelico Lampis
le domande di gradimento del progetto dovrebbero essere attinenti al corso stesso, per esempio, la domanda "5. La sede, la logistica e i servizi hanno contribuito a una partecipazione facile, accessibile e confortevole?" non ha un chiaro riferimento ad un oggetto del corso. l'organizzazione del corso prevede una fruizione eccessivamente lenta per esempio sarebbe utile disporre del testo delle interviste piuttosto che ascoltare necessariamente gli oratori
Inviato il 21/04/2017 alle 13:45
E' la stata la mia prima esperienza, ritengo che il corso sia stato organizzato bene, la tutor sempre molto presente. Credo di essere stata messa nelle migliori condizioni possibile per apprendere.
Inviato il 21/04/2017 alle 14:03
Integrerei il meccanismo di valutazione "peer review" degli elaborati con una supervisione da parte degli esperti.
Inviato il 21/04/2017 alle 14:03
molti argomenti sono stati trattati meglio anche in altri corsi (es. partecipazione, open data)
Inviato il 22/04/2017 alle 14:58 da Eleonora Manca
Piu slide con meno informazioni spesso la slide cambiava prima che si potessero prendere appunti
Inviato il 23/04/2017 alle 07:29
Come riferito al tutor, ho avuto problemi col mio pc e non ho potuto seguire le lezioni wibinar in diretta; ciò ha comportato, da parte mia, un ulteriore impiego di tempo per seguire le lezioni registrate.Cmq va bene lo stesso...saluti a tutti. Siete molto professionali e gentili.
Inviato il 24/04/2017 alle 08:17
Inserirei delle votazioni da parte di esperti formez con relativa attribuzione del punteggio. Accerterei la presenza a seguito del conseguimento di un punteggio minimo e non di un monte orario. In questo modo mi sentirei più gratificata.
Inviato il 24/04/2017 alle 09:30 da Pietro Lubinu
L'argomento è molto particolare ma potrebbero essere utile raccogliere più testimonianze di buone pratiche
Inviato il 26/04/2017 alle 08:14 da Anna Paola Iacuzzi
È un tema rispetto al quale dovrebbero essere intensificati gli interventi formativi
Inviato il 26/04/2017 alle 08:27
Ho trovato ottima la possibilità di leggere le "sbobinature" degli interventi, oltre che ascoltarli, e di poter scaricare il materiale di tutte le lezioni. Questa accortezza dovrebbe essere replicata per tutti i corsi. Complimenti!
Inviato il 26/04/2017 alle 08:35
i termini stringenti e molto cadenzati del corso mal si conciliano con una attività lavorativa impegnativa e governata da "emergenze" come quella del Corpo Forestale. La fruizione del corso è stata spesso effettuata fuori dall'orario di servizio (week end e tarda notte etc) perchè non fruibile durante l'orario di lavoro per pressanti impegni. Una maggiore flessibilità nella gestione del tempo avrebbe favorito una serena partecipazione
Inviato il 26/04/2017 alle 09:07
i webiner non mi sono piaciuti, privi di contenuti sono discorsivi ma poco proficui
Inviato il 26/04/2017 alle 09:26 da Gabriele Conforti
L'impostazione del corso è molto teorica sulla parte di leadership. Gli esempi, vedi La Perla e il comune, sono funzionali ad una scelta educativa "pedagogica" basati sulla teoria e non sono calati in una realtà organizzativa. La leadership si conquista con una forte componente di conoscenza e di saper fare tecnico-manageriale a cui si aggiungono naturali capacità comunicative e di relazione. Il corso va progettato in funzione delle esigenze della Regione Sardegna. Nel corso non viene citata l'organizzazione della Regione nè stimolati i partecipanti a pensare in concreto a come integrare la figura dell'-leader nel contesto. Il corso può essere considerato come introduttivo sui diversi argomenti.
Inviato il 26/04/2017 alle 11:42
Nessun suggerimento. Va bene così.
Inviato il 26/04/2017 alle 12:57
Il corso ha una durata troppo breve per essere inserita nel contesto lavorativo. Si rischia di trascurare o il lavoro o il corso di formazione. Tempi più dilatati. anche di una sola settimana, renderebbe più facile seguire il corso formativo. Sarebbe opportuno che all'interno della propria Direzione si tenga, in dovuto conto, l'impegno di studio per coloro che partecipano. Pertanto, avere la possibilità di seguire i corsi - webinar Formez - per me, in questi ultimi 5 anni è stato un arricchimento fondamentale per il mio lavoro che mi ha consentito un aggiornamento continuo. Grazie
Inviato il 26/04/2017 alle 17:23
Coinvolgere maggiormente quanti hanno un ruolo organizzativo di vertice sugli argomenti trattati...perchè così, forse, si potranno realizzare le condizioni adatte per la valorizzazione e la crescita di un e-leader nell'Amministrazione.
Inviato il 27/04/2017 alle 09:48 da Valeria Lecca
Modificherei il meccanismo di valutazione delle esercitazioni. Penso che la supervisione di un esperto potrebbe aiutare nell'assegnazione di una votazione più equa.
Inviato il 27/04/2017 alle 12:43
Nessuna delle attività di un corso on line dovrebbe sovrapporsi temporalmente con quella di altri corsi, come invece accade sistematicamente. In generale, le attività ed i moduli didattici dovrebbero essere maggiormente calibrati sul lavoro effettivamente svolto dai fruitori del corso
Inviato il 27/04/2017 alle 13:39
Aggiungere esempi pratici tramite brevi filmati
Inviato il 11/09/2017 alle 16:43 da Sonia Pistis
Il contenuto del corso soprattutto con riferimento alle capacità dell'e-leader dovrebbe essere rivisto alla luce dell'effettivo concetto di leadership e del contesto della Pa nel quale opera. L'esercitazione è troppo pilotata verso un'unica direzione e sembra un adempimento e non una richiesta di contributo intelligente all'esercizio. Le competenze, la capacità di dedicarsi al lavoro e di creare delle relazioni di lavoro costruttive (proprie di un leader) non possono essere "liquidate" in nome di una filosofia che esalta la curiosità e la fugacità! I risultati di questo modo di fare li vediamo sempre più spesso e non sono incoraggianti ! Questo vale soprattutto quando si ambisce a introdurre delle novità nelle istituzioni pubbliche!