Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

La redazione dei Piani di riassetto delle Province e delle Città Metropolitane

Progetto
Verso la costituzione delle Aree Metropolitane e la riorganizzazione delle Province
Tipo
Webinar
Data inizio
22/09/2015 10:00
Data fine
22/09/2015 11:30
Sede
Richieste di iscrizione
180
Iscrizioni accettate
103
Presenze confermate
103
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.03
Calcolato su 72 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 3.64 su 5 in 11 valutazioni 3.64 0.77 11
articolazione e tempo 3.89 su 5 in 72 valutazioni 3.89 0.97 72
assistenza org 4.30 su 5 in 71 valutazioni 4.30 0.78 71
coerenza bisogni organizzazione 4.00 su 5 in 11 valutazioni 4.00 0.74 11
contributo esperti 4.14 su 5 in 72 valutazioni 4.14 0.85 72
esaustività 3.86 su 5 in 72 valutazioni 3.86 0.99 72
modalità-apprendimento 4.40 su 5 in 72 valutazioni 4.40 0.68 72
obiettivo 3.96 su 5 in 72 valutazioni 3.96 0.84 72
sede logistica 4.37 su 5 in 71 valutazioni 4.37 0.70 71

Commenti e suggerimenti

7 commenti per questo evento

Inviato il 22/09/2015 alle 13:38
Aggiungerei la possibilità di interagire, al termine della sessione, con l'esperto che tiene il webinar, così da condividere con tutti i partecipanti domande e risposte.
Inviato il 22/09/2015 alle 16:40
Va bene cosi.
Inviato il 22/09/2015 alle 17:10
seppur citta metropolitane e province sono legate ad un unico processo di riordino, le problematiche programmatorie sono ben diverse. terrei pertanto distinti gli interventi
Inviato il 23/09/2015 alle 07:04
La durata è troppo breve per trattare in modo più articolato gli argomenti; molti aspetti meritavano un maggiore approfondimento.
Inviato il 23/09/2015 alle 12:58
Prevederei più tempo per gli interventi degli esperti. Sarebbe inoltre utile che il webinar prevedesse maggiori spazi per il confronto, la discussione e le domande dei partecipanti (che sarebbe poi il valore aggiunto di un webinar rispetto a una modalità di formazione asincrona)
Inviato il 23/09/2015 alle 17:26
Ridurre il numero degli interventi per dare maggiore spazio all'esposizione
Inviato il 09/10/2015 alle 15:56
Molto utile l'apporto di esperienze dirette di testimoni che consente di contestualizzare gli apporti degli esperti.