Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

L’approccio valoriale. La formazione come misura per la prevenzione della corruzione

Progetto
Riforme della PA
Tipo
Webinar
Data inizio
13/10/2014 10:00
Data fine
13/10/2014 11:30
Sede
Richieste di iscrizione
323
Iscrizioni accettate
299
Presenze confermate
186
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.38
Calcolato su 161 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.18 su 5 in 11 valutazioni 4.18 0.72 11
articolazione e tempo 4.12 su 5 in 161 valutazioni 4.12 0.90 161
assistenza org 4.31 su 5 in 158 valutazioni 4.31 0.85 158
coerenza bisogni organizzazione 4.00 su 5 in 11 valutazioni 4.00 0.85 11
contributo esperti 4.35 su 5 in 157 valutazioni 4.35 0.82 157
esaustività 4.21 su 5 in 161 valutazioni 4.21 0.89 161
modalità-apprendimento 4.28 su 5 in 159 valutazioni 4.28 0.90 159
obiettivo 4.17 su 5 in 161 valutazioni 4.17 0.87 161
sede logistica 4.23 su 5 in 155 valutazioni 4.23 0.96 155

Commenti e suggerimenti

14 commenti per questo evento

Inviato il 13/10/2014 alle 13:28
Nessun suggerimento, corso ottimo!
Inviato il 13/10/2014 alle 13:29
La seconda parte del webinar avrebbe dovuto trattare la formazione e non è stato così.
Inviato il 13/10/2014 alle 13:31
Corso eccellente, nessun suggerimento.
Inviato il 13/10/2014 alle 13:35
Nulla.
Inviato il 13/10/2014 alle 13:38
La qualità della connessione internet andrebbe migliorata.
Inviato il 13/10/2014 alle 13:59
Grazie Massimo, grazie a tutte#i.
Inviato il 13/10/2014 alle 14:13
a mio parer dedicare 15/20 minuti alla "filosofia" dei doni, regalie ecc. (dedicando 6 slide ai doni nella Francia del XVI°secolo) non aiuta a comprendere quali sono le tematiche di interesse e quali le azioni da porre in essere per contrastare il fenomeno della corruzione. quello di cui abbiamo bisogno è di esempi pratici, cose che succedono tutti i giorni oggi e non nel 1700) e che leggiamo tutti i giorni sui quotidiani.
Inviato il 13/10/2014 alle 14:22
Andrebbe migliorata la qualità della connessione internet
Inviato il 13/10/2014 alle 16:52
A) L'argomento trattato (art. 4 del codice di comportamento DPR 62/2013, replicato dal nostro codice di comportamento aziendale) è di interesse proprio in relazione alla parte sanitaria (liste di attesa, rapporti pazienti/personale medico e non), con specifico riferimento sia ai livelli dirigenziali (apicali e non) sia al comparto. La prassi in uso, di fatto, sembra qualificarsi (secondo la linea del webinar odierno) quale codice di comportamento parallelo, supportato dal concetto di "modico importo" introdotto dal Legislatore, il cui superamento consegue:1) la segnalazione all'amministrazione e 2) l'incameramento del plus per fini istituzionali. B) Il sig. Rossi avrebbe potuto essere superato il suo dilemma applicando l'art.7 del CdC (astensione)?
Inviato il 14/10/2014 alle 13:20
Avrei preferito il riferimento a circostanze più concrete
Inviato il 14/10/2014 alle 23:58
Cercherei di evidenziare che questa attività è rivolta tanto ai funzionari quanto ai politici. E se non potessi evidenziarlo, qualora non fosse così, cercherei di spiegare perché queste attività sono rivolte "sempre" ai funzionari e "mai" ai politici
Inviato il 15/10/2014 alle 17:45
mi piacerebbe poter essere convolta nella progettazione dell'evento formativo co feddback, focus group, intervista, etc..
Inviato il 10/12/2014 alle 19:30
Suggerisco di rilasciare un attestato di partecipazione e non di semplice iscrizione, non spendibile in alcun modo. Sarebbe utile progettare anche una verifica finale dell'apprendimento.
Inviato il 10/12/2014 alle 19:31
Suggerisco di rilasciare un attestato di partecipazione e non di semplice iscrizione, non spendibile in alcun modo. Sarebbe utile progettare anche una verifica finale dell'apprendimento.