Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

L'impatto dello Smart Working sulle persone

Progetto
Nuovi Percorsi, Linea 2.2.1 Sviluppo delle Competenze
Tipo
Webinar
Data inizio
07/05/2020 12:00
Data fine
07/05/2020 13:30
Sede
Richieste di iscrizione
784
Iscrizioni accettate
784
Presenze confermate
716
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.61
Calcolato su 648 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.35 su 5 in 632 valutazioni 4.35 0.76 632
articolazione e tempo 4.35 su 5 in 644 valutazioni 4.35 0.71 644
assistenza org 4.51 su 5 in 638 valutazioni 4.51 0.66 638
coerenza bisogni organizzazione 4.44 su 5 in 637 valutazioni 4.44 0.71 637
contributo esperti 4.58 su 5 in 638 valutazioni 4.58 0.63 638
esaustività 4.48 su 5 in 646 valutazioni 4.48 0.64 646
modalità-apprendimento 4.52 su 5 in 644 valutazioni 4.52 0.64 644
obiettivo 4.38 su 5 in 645 valutazioni 4.38 0.66 645
sede logistica 4.45 su 5 in 640 valutazioni 4.45 0.72 640

Commenti e suggerimenti

68 commenti per questo evento

Inviato il 08/05/2020 alle 12:03
Nessun suggerimento. Questa volta ha funzionato tutto perfettamente. Grazie
Inviato il 08/05/2020 alle 12:05
Preferirei che si affrontassero i temi in modo meno teorico e più pratico, forse gli esperti dovrebbero conoscere un po' di più le dinamiche della nostra amministrazione.
Inviato il 08/05/2020 alle 12:22
4
Inviato il 08/05/2020 alle 12:40
Mi piacerebbe fosse implementata ed approfondita la parte normativa. per il resto molto gradevole anche se spesso si perdeva la connessione.
Inviato il 08/05/2020 alle 12:52
Formazione continua su "Competenze Digitali". Rendere disponibili piattaforme certificate di connessione per lavoro in team, Cloud certificati.
Inviato il 08/05/2020 alle 12:56 da Giuseppe Giangrasso
Aggiungerei solo una sessione applicativa dopo ogni sessione teorica, scegliendo un caso fra quelli presentati dai partecipanti su vostra richiesta al termine della sessione teorica. L'applicazione ad un caso concreto può consentire di entrare nel particolare modo della dinamica che si viene a creare all'interno di un gruppo di lavoro e questo potrebbe aiutare gli altri a fare tesoro dell'esperienza altrui. un po' come fanno al Ministero dell'ambiente con CreiamoPA mettendo a fuoco tutte le esperienze condotte in un ambito pianificatorio.
Inviato il 08/05/2020 alle 13:03
NO
Inviato il 08/05/2020 alle 13:06 da giuseppe la porta
è stato possibile perchè logisticamente siamo a casa. in ufficio sarebbe impossibile seguire i corsi per carenza di strumentazione informatica.
Inviato il 08/05/2020 alle 13:11
Nessun suggerimento : il corso è stato svolto in modo impeccabile .
Inviato il 08/05/2020 alle 13:17 da giuseppe restivo
riterrei opportuno che altro esperto "affiancasse" il relatore al fine di selezionare i quesiti più pertinenti dei partecipanti
Inviato il 08/05/2020 alle 13:26 da mario vento
niente da dichiarare
Inviato il 08/05/2020 alle 13:26
Prenotarsi all'inizio del Webinar per 8 - 10 persone per porre una domanda a persona a video in diretta
Inviato il 08/05/2020 alle 13:28
esempi pratici
Inviato il 08/05/2020 alle 13:30 da Francesco Piccillo
Considerato il numero dei partecipanti e di conseguenza il numero dei quesiti che molti di essi pongono, suggerisco di aggregare per temi le domande più pertinenti agli argomenti trattati e di approfondirli in una sezione dedicata, in quanto è materialmente impossibile da parte dei docenti fornire in diretta tutte le risposte che meriterebbero di essere sviluppate.
Inviato il 08/05/2020 alle 13:38
Dedicherei soltanto l'ultima parte del'attività alle domande più opportune e frequenti dei partecipanti all'evento.
Inviato il 08/05/2020 alle 13:40
occorrerebbe più spazio di tempo per gli interventi
Inviato il 08/05/2020 alle 13:40
ripeto quello che ho scritto nel questionario precedente, vorrei che fosse istituita una chat dove poter avere le risposte ai quesiti posti durante i corsi e non chiariti
Inviato il 08/05/2020 alle 13:55
VA BENE COSI'
Inviato il 08/05/2020 alle 13:56 da Giovanna Maria Viviano
piu tempo
Inviato il 08/05/2020 alle 14:21 da GIUSEPPINA IDA ELENA GIUFFRIDA
sarebbe importante replicare l'evento o diffondere o rendere disponibile il materiale didattico e la registrazione video a tutti i dipendenti della regione in quanto i contenuti sono utili e fondamentali per tutti i dipendenti di tutte le categorie professionali
Inviato il 08/05/2020 alle 14:35
potenziamento struttura informatica
Inviato il 08/05/2020 alle 16:23
Se il fine era quello di prendere coscienza ed mettere in risalto da più angolazioni le problematiche delle diverse facce del lavoro agile, a cui si è stati costretti ( causa pandemia ) ad immergerci in maniera così repentina. Certamente l'evento al quale ho potuto partecipare è stato certamente utile, proficuo, adeguato e ben organizzato. Spesso, magari sbagliando, si partecipa a questi corsi sia in presenza o in webinar perché si spera di trovare la soluzione a tutte quelle cose che non vanno. Nel caso specifico mi auguro che l'amministrazione possa prendere ad esempio amministrazioni che sono già all'avanguardia su questa tipologia di lavoro affinché possa costruire un modello pratico, non farraginoso, per i propri dipendenti e utile all'utenza amministrata. Ecco se questo corso è servito per farci riflettere, parlare e quindi a migliorare nel prossimo futuro, è stato certamente utile e proficuo e valido.
Inviato il 08/05/2020 alle 16:23
Le notizie che inviate, sono per me nuove, poichè sono stata catapultata in un mondo digitale nuovo, speriamo che sarò, come penso pure gli altri, in grado di adeguarmi. Grazie per quello fate
Inviato il 08/05/2020 alle 16:35
Nulla
Inviato il 08/05/2020 alle 17:03
Nessun suggerimento, se non quello che questi incontro debbano avvenire con una cadenza periodica nel corso dell'anno. La formazione nel pubblico impiego è assai indispensabile, se si considera che la Pubblica Amministrazione da anni appare in sofferenza, soffrendo di alcuni importanti squilibri, come l’età media decisamente elevata, un forte senso di sfiducia, la scarsa qualificazione professionale: ciò produce inevitabilmente scarsa efficacia delle azioni amministrative ed eccessiva lentezza nel processo di trasformazione, comunque in atto, dell’organizzazione della stessa P.A. dal modello di tipo burocratico a quello di tipo manageriale.
Inviato il 08/05/2020 alle 17:15 da Giovanna Rubino
fissare in due ore la durata complessiva della lezione, in modo da poter concedere più tempo alle richieste/domande dei partecipanti.
Inviato il 08/05/2020 alle 19:02
Chiarirei meglio le slide, nel leggerle da soli possono risultare non chiare
Inviato il 08/05/2020 alle 19:45
no
Inviato il 08/05/2020 alle 19:50
Il webinar è stato interessante e strutturato molto bene. A mio avviso bisognerebbe coinvolgere anche i Dirigenti.
Inviato il 08/05/2020 alle 20:03 da Angela Maria Manenti
Rispondere alle tante domande della chat alla fine, cercando di riassumerle e cogliere quelle pertinenti
Inviato il 08/05/2020 alle 22:11
Questa attività è sicuramente utile per lo svolgimento di attività prettamente amministrativa. Per quanto concerne la tipologia di lavoro che svolgo (direzione dei lavori) nella fase esecutiva non trova una efficiente applicazione.
Inviato il 08/05/2020 alle 22:18
Ottima attività per le mansioni amministrative, nel mio caso lavori di direzione lavori, nella fase esecutiva non trova facile applicazione.
Inviato il 08/05/2020 alle 23:51 da Salvatore Paolo Bordonaro
Come nel precedente webinar, utile e indispensabile, che trattava la parte normativa applicata, anche in questa non mi permetterei di aggiungere, modificare o eliminare, direi invece che queste attività formative vanno estese a tutti i dipendenti del comparto a prescindere dalla categoria di appartenenza, per capire le norme, ed essere in grado anche di contrapporsi a coloro che impongono di eseguire e basta, invece di trovarsi nelle condizioni di, (richiamo la piramide illustrata) " Bisogno di sicurezza > Protezione", ovvio, protezione da un nemico invisibile, che oggi si chiama COVID19, ma.......da quanti altri nemici (innominabili) bisogna anche proteggersi? E' un sottointeso, perchè è chiaro che in modalità smart working, a qualcuno darà fastidio l'impossibilità di logarare la vita altrui. Ripeto anche qui, le cose dette durante il webinar " Ufficio tipo: Paradiso, Direzione e staff, Purgatorio gli incerti, Inferno i liberi pensatori e ribelli" bene, penso che una buona percentuale sta tra Purgatorio e Inferno, e penso siano quelli che dicono, oggi, o diranno, domani, GRAZIE allo Smart Working, rispetto ad altri che lo "sdegneranno". Complimenti alla Dott.ssa Claudia Genola, psicologa del lavoro, Lei e molti altri avranno capito cosa intendo. Complimenti anche alla Dott.ssa Paola Di Capua e lo staff organizzativo.
Inviato il 08/05/2020 alle 23:54
RENDERE LA PIATTAFORMA PIU' ACCESSIBILE IN QUANTO UTENTE NON VEDENTE.
Inviato il 09/05/2020 alle 17:21
non cambierei nulla
Inviato il 09/05/2020 alle 18:16
Tutto Ok grazie
Inviato il 09/05/2020 alle 18:50
E' andato tutto bene.
Inviato il 10/05/2020 alle 11:11
va bene cosi'
Inviato il 10/05/2020 alle 11:32
Un tempo Leggermente maggiore da dedicare alle risposte dell'utenza
Inviato il 10/05/2020 alle 16:35
WEBINAR INTERESSANTE
Inviato il 10/05/2020 alle 18:34
migliorare l audio
Inviato il 11/05/2020 alle 07:10
--
Inviato il 11/05/2020 alle 07:51 da Antonino Riccobono
evento troppo affollato
Inviato il 11/05/2020 alle 08:49 da Giuseppe Di Francesca
Le modalità di accesso ai webinar risultano tortuose e hano dato luogo a diversie falle (procedure di iscrizione poco affidabili con mancata iscrizione nonostante il completamento della procedura iscrizione a fronte di persone risultate iscritte anche 4 volte, difficoltà a verificare la propria iscrizione con nomi non inseriti in ordine alfabetico, mancato riconoscimento password, assenza di un servizio telefonico di assistenza diretta)
Inviato il 11/05/2020 alle 09:11 da roberto faranda
Nessuna modifica
Inviato il 11/05/2020 alle 10:01 da Daniela Letizia
Ottima occasione di apprendimento
Inviato il 11/05/2020 alle 10:18 da Giuseppe Li Rosi
Trovo inutile (e fuorviante) il fatto che molti partecipanti salutino (forse per comprovare la loro presenza) nella chat. Per cui chi pone domande, poi, forse anche per tutti questi messaggi inutili, non sempre ha le risposte o queste si confondono con altri messaggi. Dovrebbe esserci una chat separata per i saluti
Inviato il 11/05/2020 alle 10:29
Dal mio punto di vista erano concetti che conoscevo già. Ho trovato poco producente che l'esperta rispondesse alle domande durante la spiegazione: ha sottratto tempo al pieno sviluppo dei temi da trattare
Inviato il 11/05/2020 alle 11:10
NO
Inviato il 11/05/2020 alle 11:20
nessun suggerimento
Inviato il 11/05/2020 alle 11:22
.
Inviato il 11/05/2020 alle 11:23 da Giuseppe Calabrò
Ritengo che il tempo previsto di un'ora e mezza sia breve affinché il contributo degli esperti possa consentire una sufficiente interazione con i partecipanti. Credo che una 1/2 oretta in più dedicata alle risposte sui quesiti dei partecipanti sarebbe utile, chiaramente evitando risposte su affermazioni che spesso vertono su problematiche singolari e personali, di aspetto marginale. Grazie
Inviato il 11/05/2020 alle 12:19 da Carmelo Maria SPINOCCIA
- INTRODURREI SEPARATAMENTE A PARTE ( se proprio non se ne può fare a meno !!! ) UNA SEZIONE DEDICATA ESCLUSIVAMENTE AI SALUTI PER LO STAFF E TRA I PARTECIPANTI, PRIMA O DOPO LA LEZIONE.
Inviato il 11/05/2020 alle 12:45
Aumentare la durata dei webinar
Inviato il 11/05/2020 alle 16:59
nessuno
Inviato il 12/05/2020 alle 09:13
Limiterei il numero dei partecipanti per dare più spazio agli interventi e alle risposte.
Inviato il 12/05/2020 alle 09:15
Aumentare le ore di corso, aggiungendo qualche esempio pratico su come condividere e comunicare con i colleghi, poichè molti di noi non hanno mai lavorato in smart working.
Inviato il 13/05/2020 alle 09:40
ok
Inviato il 13/05/2020 alle 11:14 da Giuseppe Lombardo
Più tempo a disposizione e più iniziative di pari valenza
Inviato il 13/05/2020 alle 13:16 da Mario Parlavecchio
Utilizzare software open source la piattaforma acrobat non è performante con Linux
Inviato il 13/05/2020 alle 13:21 da Antonino Giarratano
mi piacerebbe, che ci fosse maggiore possibilità di fare domande durante il corso, pur capendo che si fa lezione ad una vasta platea e che non sia facile rispondere o leggere le domande di tutti. Si potrebbe dare la possibilità di fare le domande anche successivamente, creando una sezione apposita, dove ricevere la risposta di tutti i partecipanti.
Inviato il 13/05/2020 alle 15:36 da Maria Pacino
OK
Inviato il 13/05/2020 alle 21:53
Approfondirei sugli aspetti legati alla salute e alla sicurezza
Inviato il 13/05/2020 alle 22:11
.
Inviato il 19/05/2020 alle 09:26 da Gabriella Mancino
Ulteriori approfondimenti ed esempi pratici per poter applicare autonomamente i supporti elettronici e multimediali.
Inviato il 19/05/2020 alle 10:23 da Maurizio Cappa
La piattaforma dovrebbe prevedere una partecipazione più ampia, perchè non ho partecipato all'ultimo incontro causa limite di partecipanti raggiunto
Inviato il 20/05/2020 alle 10:18
No nessuno.
Inviato il 27/05/2020 alle 06:55
nessuno