Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

Il lavoro agile negli enti locali

Progetto
Competenze digitali per la PA
Tipo
Webinar
Data inizio
13/03/2020 13:00
Data fine
13/03/2020 14:00
Sede
Richieste di iscrizione
1298
Iscrizioni accettate
1298
Presenze confermate
817
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.57
Calcolato su 446 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.33 su 5 in 440 valutazioni 4.33 0.79 440
articolazione e tempo 4.32 su 5 in 443 valutazioni 4.32 0.72 443
assistenza org 4.46 su 5 in 439 valutazioni 4.46 0.68 439
coerenza bisogni organizzazione 4.51 su 5 in 443 valutazioni 4.51 0.70 443
contributo esperti 4.51 su 5 in 439 valutazioni 4.51 0.67 439
esaustività 4.32 su 5 in 444 valutazioni 4.32 0.75 444
modalità-apprendimento 4.55 su 5 in 442 valutazioni 4.55 0.67 442
obiettivo 4.32 su 5 in 444 valutazioni 4.32 0.73 444
sede logistica 4.51 su 5 in 442 valutazioni 4.51 0.68 442

Commenti e suggerimenti

58 commenti per questo evento

Inviato il 13/03/2020 alle 16:42
sì, dare maggiori chiarimenti sul lavoro agile per dirigenti e segretari comunali
Inviato il 13/03/2020 alle 16:56 da ANTONELLA BELLANI
Possibilità di rivedere la registrazione per poter risentire alcuni punti sfuggiti. È possibile avere le slide utilizzate? Grazie!!!
Inviato il 13/03/2020 alle 17:04 da Luisa Aminta
Tutto perfetto estremamente chiari e professionali
Inviato il 13/03/2020 alle 17:21
Sarei entrato un po' di più nelle specifiche attività
Inviato il 13/03/2020 alle 17:47
Ritengo che l'esposizione dei diversi relatori sia stata chiara ed esaustiva, certamente per una problematica così importante occorrerebbe dedicare più tempo per sviscerare tutti gli aspetti e le criticità a cui si va incontro. Sono pienamente d'accordo sull'importanza della modalità di lavoro in "smart working", proposta dalle Amministrazioni in attuazione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, per giuste e necessarie misure precauzionali in questo periodo di emergenza sanitaria.
Inviato il 13/03/2020 alle 17:58
Dovrebbero partecipare i dirigenti. Sono loro quelli che alla fine decidono.
Inviato il 13/03/2020 alle 18:04
In questi giorni di coronavirus questi webinar hanno un valore incredibile. Spero ne facciate molti altri. Quello di oggi era particolarmente ricco e ben fatto.
Inviato il 13/03/2020 alle 18:15 da Luisella Lombardo
Salve, vorrei solo suggerire di riuscire a dare maggiore spazio ai quesiti, magari suddividendoli per macro aree, altrimenti il rischio è che il corpo docente non riesca il più delle volte a visualizzare le domande dei tanti partecipanti. Per il resto è stato tutto molto utile e 'agile'. Complimenti
Inviato il 13/03/2020 alle 18:23
Sarebbe opportuno una formazione in tal senso, a tutti i livelli (dirigenti, funzionari, impiegati). Grazie
Inviato il 13/03/2020 alle 18:24 da Francesco Iannaccari
Sarebbe interessante studiare i benefici economici che una PA ottiene attraverso l'adesione dei dipendenti al lavoro agile. Calcolare il risparmio dell'energia elettrica derivante dall'utilizzo degli strumenti informatici ed elettronici, nonché i sistemi di climatizzazione, il canone di manutenzione delle attrezzature, dell'edificio e degli impianti, il risparmio della carta e del toner e in generale della cancelleria, l'acquisto o il fitto dei locali, le spese dei buoni pasto, etc. Quanti vantaggi vengono riconosciuti all'ambiente e quanto denaro può essere investito in altre attività. Insomma, comprendere quanto costa il lavoro di alcuni dipendenti nell'organizzazione classica e relazionare sui benefici dello smart working con una visione a 360 gradi.
Inviato il 13/03/2020 alle 18:50
Individuerei degli esempi pratici anche per gli enti di ridotte dimensioni.
Inviato il 13/03/2020 alle 18:51
Avrei dedicato più tempo all'argomento che è interessantissimo e su cui però all'interno delle pa purtroppo c'è molta ignoranza.
Inviato il 13/03/2020 alle 18:54 da Aldo Notar Francesco
E' sicuramente un argomento nuovo per tanti che in occasione come quello attuale del Coronavirus è diventato di contezza collettiva. Alcune PA sono molto avanti; altre sono ancora in fase embrionale. L'argomento, pertanto, potrebbe essere ritrattato analizzando meglio le singole specificità. Comunque ottimo evento questo. Grazie
Inviato il 13/03/2020 alle 18:56
Rivederne una prossima edizione ma molto più tecnica (IT).
Inviato il 13/03/2020 alle 18:58
Nulla
Inviato il 13/03/2020 alle 19:00
Interazione con gli utenti su casi d'uso
Inviato il 13/03/2020 alle 19:09
Tema di grande interesse. Spero in altri interventi analoghi.
Inviato il 13/03/2020 alle 19:12 da Silvia Vailati Venturi
L'intervento del Dr. Tironi utilissimo e chiarissimo. Ha descritto molto bene in panoramica tutti gli strumenti.
Inviato il 13/03/2020 alle 19:35 da Oscar Mader
Tutto OK, Grazie e... Bravi!
Inviato il 13/03/2020 alle 20:18
Sarebbe utile un successivo webinar di approfondimento sugli stessi argomenti.
Inviato il 13/03/2020 alle 20:30 da Rossella Imperatore
si potrebbe approfondire la normativa
Inviato il 13/03/2020 alle 20:30 da Paola D'Angelo
Siete veramente efficenti e spiegazioni alla portata di tutti. Se possibile farne altre 2 webinar per avere un maggior apprendimento da parte di tutti, con prove di praticità in atto da parte vostra. Grazie di cuore per la vostra disponibilità. Cordiali Saluti PD
Inviato il 13/03/2020 alle 21:32
E' necessario prevedere più tempo per la risposta alle domande
Inviato il 14/03/2020 alle 00:25
L'attività si è svolta con le modalità giuste e con ottimi contributi. Non ho particolari suggerimenti migliorativi.
Inviato il 14/03/2020 alle 07:48 da MAURIZIO PONTIROLI
La ns. realtà dell'applicazione "lavoro agile" è pregiudicata dalla scarsa connettività.
Inviato il 14/03/2020 alle 09:39
L'argomento necessita di ulteriori approfondimenti e di suggerimenti ancora più guidati e analitici tenendo conto che i docenti hanno una altissima formazione sugli argomenti trattati mente per gli uditori in genere sono i primi approcci.
Inviato il 14/03/2020 alle 09:44 da Franco Peta
Con riferimento alla domanda n. 10 il problema (per me, ma anche probabilmente, per altri) è che alcuni di noi hanno dei definit di base sull'uso e applicazione delle tecnologie. Bisognerebbe riempire o recuperare questo divario.
Inviato il 14/03/2020 alle 09:51
SE POSSIBILE MIGLIORARE una partecipazione facile, accessibile L’assistenza organizzativa
Inviato il 14/03/2020 alle 10:30 da OSVALDO LAROSA
Argomenti trattati molto interessanti. Oratori di alto livello e raggiunti in pieno tutti gli obiettivi. Complimenti! #iorestoacasa #andràtuttobene
Inviato il 14/03/2020 alle 10:48
molto ben fatto
Inviato il 14/03/2020 alle 10:51 da ORAZIO SAITTA
Dei miei colleghi non hanno fatto in tempo ad iscriversi all'evento. Pertanto, sarebbe auspicabile che venissero organizzate altre sessioni del seminario, che ho trovato molto interessante, utile e formativo. Orazio Saitta
Inviato il 14/03/2020 alle 11:22
Non è stato possibile visualizzare le slide, perlomeno per me.
Inviato il 14/03/2020 alle 11:58 da Luana Spada
Mi piacerebbe un approfondimento normativo del lavoro agile, per capire se è applicabile a livello nazionale o se la normativa a tal proposito, a livello locale, può essere cambiata.
Inviato il 14/03/2020 alle 12:21 da Sergio Chisari
Il tema dello smartworking trattato, nel suo insieme, costituisce un altro passo avanti verso l'evoluzione digitale dell'attività lavorativa. Sarebbe il caso di approfondire punti ancora poco chiari sull'argomento con successivi eventi formativi, ad uso delle Amministrazioni Pubbliche e delle Aziende private. Una delle questioni fondamentali da trattare dovrebbe basarsi sul tema dell'utilizzo della firma digitale, dalla fase di predisposizione del documento, fino alla sua adozione e registrazione al protocollo, le responsabilità sull'utilizzo di beni strumentali personali e la sicurezza informatica ad essa associata. L'interesse verso la materia trattata deve essere accompagnato da esempi concreti e testimonianze organizzative già attuate.
Inviato il 14/03/2020 alle 13:17 da massimiliano michetti
Ottimo e abbondate :)
Inviato il 14/03/2020 alle 13:20
Approfondire questo argomento soprattutto in questo momento di emergenza.
Inviato il 14/03/2020 alle 15:41
Ottima iniziativa di offrire questo webinar nel tempo tanto difficile ed in emergenza che stiamo vivendo. Sarebbe necessario farne altri ed aiutarci a rendere realmente attuabile il lavoro agile che purtroppo ancora non lo è. Non tutte le pubbliche amministrazioni hanno strutture ,mezzi ,capacità e possibilità di adattamento del carente personale, per assicurare lo smart working , ormai doveroso per le emergenze che ci costringono e per l' evoluzione dei tempi che stanno cancellando tappe fino a poco tempo fa considerate raggiungibili con più calma. Non tutti siamo pronti ad attuare decreti governativi immediati e dare sicurezza a tutti i lavoratori. Molti sono gli sforzi comuni, ma in questa fase si tratta di proteggerci tutti da sicura malattia , se non addirittura morte. Questo dovrebbe essere chiaro e far superare tutto ciò che si potrà affrontare solo in un tempo successivo, si spera assai prossimo.
Inviato il 14/03/2020 alle 15:50
Proporrei di trattare nuovamente il tema dello smart working nell'ambito del settore giustizia (uffici giudiziari e in particolare i tribunali).
Inviato il 14/03/2020 alle 16:09
Uno spazio più ampio alle domande. O in alternativa una banca dati in cui raccogliere le varie domande con risposta.
Inviato il 14/03/2020 alle 18:53 da Luca Zeviani
La attività è buona così come è costituita però per ogni discussione servirebbe un "compendio successivo" sotto forma di pagina di riepilogo (ma non conclusa) con il riassunto degli aspetti trattati, la sintesi delle FAQ e la possibilità di interscambio con gruppo e/o esperto. fantasia? forse sì ma magari con iniziativa si può abbozzare. Comunque Lode al Vs. lavoro....provo ammirazione a chi organizza eventi di questa fattura considerando che l'argomento, in questo caso, era davvero importante e centrale. Bravi, centrato in pieno! LZ
Inviato il 14/03/2020 alle 21:27
Darei maggiore spazio ai partecipanti di esporre le problematiche che rilevano nelle amministrazioni di appartenenza. Spero che venga organizzato un altro webinar sul tema in questione.
Inviato il 14/03/2020 alle 22:02 da Marisa Zito
Vorrei che si moltiplicassero queste occasioni di formazione, discussione e confronto.
Inviato il 15/03/2020 alle 09:55
Propongo ulteriori incontri per affrontare nel dettaglio gli ulteriori e molti aspetti che scaturiscono dall'applicazione del lavoro agile. Ottimo il contributo dei relatori davvero di livello.
Inviato il 16/03/2020 alle 07:38 da Carmela D'Anza
Potrebbe essere utile divulgare preventivamente del materiale informativo, quali normativa e circolari, per permettere ai partecipanti una partecipazione più consapevole. Il webinar è stato comunque molto utile ed efficace.
Inviato il 16/03/2020 alle 07:50
Farei avere le dispense dei corsi prima del webinar, per poter prendere appunti direttamente su queste
Inviato il 16/03/2020 alle 08:07 da Massimo Farina
Sarebbe stato utile vedere un formato per fare richiesta al dirigente. Complimenti per la chiarezza e la tempestività.
Inviato il 16/03/2020 alle 08:09 da Edoardo Igini
Ho trovato molto interessante questo webinar, anche perché sono in procinto di adottare questa modalità lavorativa. Riprogettando questo seminario, darei più spazio all'illustrazione della funzione "videoconferenza", punto centrale dello smart working.
Inviato il 16/03/2020 alle 08:29
MI occupo della gestione giuridica del personale. Ritengo che il corso era più orientato su aspetti tecnici sicuramente fondamentali per i colleghi che curano la gestione della rete informatica dell'amministrazione. Ma ho apprezzato la chiarezza dell'esposizione dei docenti e la condivisione dell'esperienza e dei percorsi attivati da parte di quelle amministrazioni che hanno iniziato per tempo a lavorare sullo smart working con quelle amministrazioni ( come quella a cui appartengo) che sono ricorse a questo istituto solo per emergenza.
Inviato il 16/03/2020 alle 08:50
Dato l'argomento e l'importanza sarebbe auspicabile un webinar con una durata maggiore (1 ora e 1/2 - 2 ore) oppure una suddivisione dell'attività formativa in più giornate.
Inviato il 16/03/2020 alle 09:36
Ottimo lavoro e ottima scelta dei contenuti. Spero organizziate delle sessioni di approfondimento sull'argomento.
Inviato il 16/03/2020 alle 09:44
Rassicurare i Dirigenti che questa metodologia di lavoro, spesso risulta più produttiva, di quanto ancora oggi la presenza in sede possa garantire.
Inviato il 16/03/2020 alle 11:20
Formazione anche per i non tecnici informatici che da casa devono lavorare
Inviato il 16/03/2020 alle 12:29
molto piu tempo e materiale didattico su cui addentrarsi, per successivo confronto
Inviato il 16/03/2020 alle 14:02 da Massimiliano Canu
è tutto ok..... il problema è nell' applicare veramente tutto ciò che viene scritto in gazzetta, troppe volte chi deve applicare ..... glissa (sic)
Inviato il 17/03/2020 alle 09:40
aumentare le ore
Inviato il 18/03/2020 alle 08:56 da LOREDANA MASSESSI
Aggiungerei uno spazio dedicato a quelle attività svolte da determinati uffici comunali che non consentono per loro natura l'applicazione dello smart working; mi riferisco in particolare all'ufficio di stato civile. Fermo restando il pieno riconoscimento della validità, efficienza ed efficacia dello smart working utilizzato in un contesto di estrema emergenza, ringraziando l'esistenza di tutto ciò che oggi ci offre la tecnologia più avanzata, non è stato chiaro però se lo smart working cesserà al termine dell'emergenza da Covid-19, configurandosi essenzialmente in tal caso come mero strumento straordinario volto ad assicurare la regolare prosecuzione dell' attività amministrativa della P.A. o se si sta pensando ad ogni buon fine di prorogarne l'operatività laddove sia fattibile, una volta rientrati nella normalità. In questa seconda ipotesi sarebbe quindi interessante delinearne già a monte le caratteristiche facendo intuire la nascita di una nuova figura contrattuale ibrida, a cavallo tra il lavoro dipendente ed il lavoro autonomo. Si ringrazia
Inviato il 19/03/2020 alle 18:10
Argomenti interessanti ma troppe domande e per qualcuna sfugge la risposta
Inviato il 23/03/2020 alle 22:23
Eccellente sotto tutti gli aspetti in particolare per il tempismo, i contenuti e la sintesi.