Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

Un modello di design per i siti web dei Comuni italiani

Progetto
Italia Login - Servizi digitali
Tipo
Webinar
Data inizio
13/11/2018 11:00
Data fine
13/11/2018 12:30
Sede
Richieste di iscrizione
688
Iscrizioni accettate
688
Presenze confermate
449
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.38
Calcolato su 305 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.12 su 5 in 295 valutazioni 4.12 0.90 295
articolazione e tempo 4.30 su 5 in 303 valutazioni 4.30 0.74 303
assistenza org 4.45 su 5 in 301 valutazioni 4.45 0.68 301
coerenza bisogni organizzazione 4.24 su 5 in 298 valutazioni 4.24 0.82 298
contributo esperti 4.35 su 5 in 301 valutazioni 4.35 0.73 301
esaustività 4.26 su 5 in 301 valutazioni 4.26 0.73 301
modalità-apprendimento 4.51 su 5 in 302 valutazioni 4.51 0.63 302
obiettivo 4.29 su 5 in 303 valutazioni 4.29 0.69 303
sede logistica 4.46 su 5 in 302 valutazioni 4.46 0.70 302

Commenti e suggerimenti

19 commenti per questo evento

Inviato il 13/11/2018 alle 15:15
Argomento molto tecnico, anche se avrei preferito si entrasse di più nello specifico di alcuni argomenti, su cui si è andati molto (troppo) velocemente. Piattaforma di trasmissione da rivedere, diverse volte la trasmissione andava a scatti e con una qualità scadente (alla fine è "caduta" anche l'organizzatrice). La chat è una cosa oscena in cui la gente passa la prima mezz'ora a scrivere "Buongiorno" e poi pongono poche domande pertinenti. Suggerisco almeno un bottone per "nasconderla" a chi non è interessato.
Inviato il 13/11/2018 alle 15:20 da Antonella Casula
Manca un punto di partenza pratico da parte del Comune. Come partire? A chi affidarsi? Quali le norme? Le informazioni sono troppo tecniche per i Comuni, che sono già confusi dalle tante norme. Si affidano sulla fiducia e i costi sono alti. A mio giudizio, serve una guida semplificata, ma molto pratica che li accompagni a come muoversi da zero, per avere un risultato web corretto. Ad esempio, questo webinar ha dato degli strumenti per scontati. Ma rispetto alle normative, come si collocano? E le linee guida adottate fino a oggi che fine fanno? È sicuro che i Comuni non hanno sufficienti fondi per avere staff interni e, quindi, si devono affidare ad aziende, ma quali requisiti devono richiedere? Ecco forse servirebbe un taglio ancora più pratico, ma partendo dal basso e non dalle grosse realtà. Grazie
Inviato il 13/11/2018 alle 15:21 da Francesco Scala
In considerazione dell'elevata professionalità dei relatori di questo specifico argomento, personalmente gradirei qualche focus di approfondimento tecnico (es. sofware di UI design utilizzato per il kit). Grazie.
Inviato il 13/11/2018 alle 15:37 da LUCIANO MORALDO
come responsabile comunicazione di una Camera di commercio, potrebbe essere utile prevedere un seminario analogo anche per quanto riguarda le CCIAA
Inviato il 13/11/2018 alle 15:40
avrei voluto qualche approfondimento ulteriore sul kit UI e come questo si rapporta con le scelte di piattaforma/template. ma forse si tratta di una mia lacuna. ottima la presentazione di Fabbri però con slide che scorrevano troppo velocemente. Forse sarebbe meglio prevedere poche slide da accompagnare all'intervento con possibilità di scaricare comunque il pacchetto completo
Inviato il 13/11/2018 alle 15:45
Eviterei di accorpare troppi argomenti in poco tempo creando fretta ai relatori e sminuendo argomenti molto importanti che in realtà vanno trattati in modo più esteso.
Inviato il 13/11/2018 alle 16:58 da Anna Pietropolli
Se possibile sarebbe interessante dedicare maggiore tempo agli aspetti tecnici
Inviato il 13/11/2018 alle 17:21 da riccardo corioni
tutto ok
Inviato il 13/11/2018 alle 17:23 da Bianca Bronzino
Presentazione molto veloce, ma chiara. Il tema, denso e complesso, necessiterebbe di approfondimenti e confronti successivi; anche perchè comprende un cambiamento culturale difficilmente trasferibile attraverso dei webinar. Intanto utilissime le suggestioni e il Team per la Trasformazione Digitale è fantastico! Dovrebbero essere in 600, però :-)
Inviato il 13/11/2018 alle 18:31 da Antonio Durante
Cambiare l'ora, personalmente alle ore 12:00 sono quasi sempre impegnato, faccio fatica a seguire tutti i webinar.
Inviato il 13/11/2018 alle 21:26 da Giuseppe Callea
Ottima attività ben pianificata e altrettanto bene somministrata. Molti gli spunti da cui attingere idee e soprattutto riferimenti implementativi relativi all'argomento trattato. Vi invito a continuare su questa strada in termini di condivisione e confronto.
Inviato il 14/11/2018 alle 07:25 da Maurizio Dell'Aria
Argomenti trattati troppo superficialmente, troppe volte gli esperti hanno dichiarato " ... non c'è tempo per approfondire ..."
Inviato il 14/11/2018 alle 07:41
Il progetto è, evidentemente, in fase di sviluppo, mi aspettavo la presentazione di qualcosa di più avanzato. Le metodologie di analisi sono molto importanti, ma, per molti enti, troppo dispendiose e spesso, internamente, non ci sono le professionalità necessarie per affrontare lo sviluppoo da questo punto di vista, per cui molti enti procederebbero con l'affidare all'esterno la fornitura di un pacchetto completo. Come ente forniamo spazio e servizi web, compresa la posta elettronica, a comuni ed altri enti e spesso mi accorgo di certe limitazioni. Attendo il prossimo webinar per una valutazione sullo sviluppo del progetto. Ripeto: il progetto è molto interessante, temo non ci siano molte realtà in grado di svilupparlo adeguatamente senza un pesante supporto esterno.
Inviato il 14/11/2018 alle 07:44 da luigi de rosa
tutto perfetto ed estremamente interessante, grazie
Inviato il 14/11/2018 alle 07:47
Sempre grazieper il servizio che ci rendete
Inviato il 14/11/2018 alle 09:13
Sono felice di vedere che si è passati a qualcosa di più specifico sull'argomento, finora gli altri webinar erano stati un po' fumosi. Mi dispiace solo che la parte forse più interessante sulla pratica, i wireframe ecc... sia stata "scorsa" frettolosamente. Per il resto complimenti!
Inviato il 14/11/2018 alle 09:25
la chat mi sembra poco utile, piena di messaggi di scuse e ringraziamenti che fanno sparire i messaggi importanti e rendono in pratica inattuabile il dialogo con i relatori.
Inviato il 14/11/2018 alle 10:18
la domanda n.5 non ha senso per chi ha partecipato come fornitore della PA, quindi come professionista o piccola azienda. Noi siamo abituati ad organizzarci da soli, e non abbiamo nessuno che contribuisca "a una partecipazione facile, accessibile e confortevole" :-)
Inviato il 14/11/2018 alle 10:51
Nessun commento