Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

Il Jobs Act e la Riforma dei Servizi per il Lavoro

Progetto
La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana
Tipo
Webinar
Data inizio
07/11/2018 12:30
Data fine
07/11/2018 13:30
Sede
Richieste di iscrizione
255
Iscrizioni accettate
206
Presenze confermate
149
Indicatore Unico di Gradimento Generale
3.90
Calcolato su 115 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 3.60 su 5 in 112 valutazioni 3.60 0.98 112
articolazione e tempo 3.45 su 5 in 115 valutazioni 3.45 0.96 115
assistenza org 3.42 su 5 in 113 valutazioni 3.42 1.02 113
coerenza bisogni organizzazione 3.61 su 5 in 115 valutazioni 3.61 0.99 115
contributo esperti 3.79 su 5 in 114 valutazioni 3.79 0.90 114
esaustività 3.65 su 5 in 115 valutazioni 3.65 0.88 115
modalità-apprendimento 3.47 su 5 in 114 valutazioni 3.47 0.98 114
obiettivo 3.63 su 5 in 115 valutazioni 3.63 0.78 115
sede logistica 3.29 su 5 in 115 valutazioni 3.29 1.16 115

Commenti e suggerimenti

10 commenti per questo evento

Inviato il 09/11/2018 alle 08:41
I CONTENUTI TRATTATI NEL WEBINAR SONO ARGOMENTI GIA' A CONOSCENZA .
Inviato il 09/11/2018 alle 09:28
Per quanto riguarda le normative riguardanti il jobs act ancora in vigore ok, ma sarebbe interessante sapere in vista del potenziamento dei C.P.I. come avverrà questa riforma. Attualmente sono allo sportello URP e accoglienza, volevo sapere se con il nuovo sistema dovrebbe i essere formato tutto il personale o se ne verrà altro per fare proposte concrete di lavoro indipendentemente dal ruolo che abbiamo attualmente. So che tutti i CPI utilizzeranno il SIU (sistema informativo unitario) e quindi dovremmo imparare questa nuova procedura. In conclusione saranno abilitati a questo nuovo sistema gli operatori attuali oppure anche coloro che non sono operatori? Ciò mi interessa personalmente.
Inviato il 09/11/2018 alle 09:28 da Giuseppe Vitale Zaccone
Prima di programmare una attività in FAD bisognerebbe accertarsi che la fruizione avvenga senza intoppi, a questo proposito visto che la formazione è erogata a Dipendenti regionali bisognerebbe "in primis" contattare la società che gestisce la rete RTRS della regione Sicilia e concordare con essa i tempi e i modi di erogazione della FAD.
Inviato il 09/11/2018 alle 09:37
Nessun suggerimento
Inviato il 09/11/2018 alle 10:05
A mio avviso non è servito a nulla, tutta materia già conosciuta, noi funzionari dei C.P.I. operiamo giornalmente con questa normativa, il personale in questione ha bisogno prioritariamente di ben altro, ( locali idonei dove operare dignitosamente sopratutto per la ricezione dell'utenza - mezzi informatici idonei - ma sopratutto il collegamento tra i vari sistemi informatici nazionali e regionali ) Vi chiedo: come è possibile applicare il D.LGS. n. 150/15 sopratutto sulla condizionalità quando si è privi di accesso ai sistemi INPS, e sulle limitazioni delle comunicazioni obbligatorie?. Per non parlare poi sulla domanda/offerta di lavoro.
Inviato il 09/11/2018 alle 10:05
Questa tipologia di attivita' "Webinar " puo' essere riprogettata e seguita, solo con un buon funzionamento di programma su Pc in nostro possesso
Inviato il 09/11/2018 alle 10:30
Purtroppo per molti di noi e' stato impossibile accedere alla registrazione in quanto non abbiamo nei nostri computer adobe. Si dovrebbe trovare un altro sistema per seguire le lezioni online.
Inviato il 09/11/2018 alle 11:41
Si suggerisce l'organizzazione del prossimo evento durante le ore di rientro pomeridiano del mercoledì, dedicando maggior tempo per il dibattito
Inviato il 09/11/2018 alle 14:16
LA DURATA DEL WEBINAR E' STATA BREVE PER LE TEMATICHE TRATTATE
Inviato il 15/11/2018 alle 12:24 da CARMELA MALGIOGLIO
La sola nota negativa è stata legata all'orario non avendo potuto usufruire in pieno della pausa pranzo.