Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

Principi generali della Legge n. 124/2015 in materia di semplificazione e il carattere “trasversale” della riforma

Progetto
Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione
Tipo
Webinar
Data inizio
25/10/2018 08:00
Data fine
25/10/2018 09:30
Sede
Richieste di iscrizione
770
Iscrizioni accettate
770
Presenze confermate
431
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.48
Calcolato su 335 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.33 su 5 in 326 valutazioni 4.33 0.78 326
articolazione e tempo 4.31 su 5 in 330 valutazioni 4.31 0.76 330
assistenza org 4.51 su 5 in 334 valutazioni 4.51 0.67 334
coerenza bisogni organizzazione 4.45 su 5 in 333 valutazioni 4.45 0.76 333
contributo esperti 4.48 su 5 in 332 valutazioni 4.48 0.66 332
esaustività 4.33 su 5 in 332 valutazioni 4.33 0.74 332
modalità-apprendimento 4.48 su 5 in 332 valutazioni 4.48 0.74 332
obiettivo 4.28 su 5 in 334 valutazioni 4.28 0.72 334
sede logistica 4.49 su 5 in 331 valutazioni 4.49 0.70 331

Commenti e suggerimenti

20 commenti per questo evento

Inviato il 25/10/2018 alle 16:00
SECONDO ME SERVIVA AL RELATORE MAGGIORE TEMPO PER IL SUO INTERVENTO
Inviato il 25/10/2018 alle 16:09
L'esposizione dell'Ing. Puggioni è stata molto chiara ed esaustiva. Grazie
Inviato il 25/10/2018 alle 16:15 da Giuseppe D'Agostino
15 minuti in più di spazio alle domande, magari selezionate man mano che arrivano così che il relatore non debba scorrerle dalla chat. Comunque complimenti perché questa è la vera PA 2.0!
Inviato il 25/10/2018 alle 16:34 da Fani Pislor
Allungherei l'orario di svolgimento o farei lezioni più ravvicinate nel tempo.
Inviato il 25/10/2018 alle 16:56
Ho appreso solo oggi che si tratta di una serie di seminari in 6 parti sulla conferenza dei servizi Inviterei gli iscritti a non utilizzare la chat per saluti o altre attività estranee al seminario Fornirei una mail per comunicazioni di carattere privato che non devono intasare la chat Darei 5-10 minuti in più per rispondere alle domande della chat perchè sono casi pratici ed applicativi molto utili
Inviato il 25/10/2018 alle 16:57
Sarebbero utili regole per la chat, per evitare inutili messaggi ("buongiorno", "arrivederci", "scusate il ritardo"....), e per cercare di proporre domande di interesse collettivo (interpretazione norme) anziché situazioni direttamente collegate a specifiche situazioni di interesse individuale. Per consentire che la fase delle domande e risposte sia altrettanto utile come la parte espositiva.
Inviato il 25/10/2018 alle 17:04
Ampliare lo spazio dedicato alle risposte ai quesiti posti dai partecipanti, magari consentendo anche, in questa fase, interventi e repliche dei partecipanti.
Inviato il 26/10/2018 alle 07:56 da Tobia Giannotta
Sempre grazie per l'opportunità di apprendere con un minimo sforzo. GRAZIE
Inviato il 26/10/2018 alle 08:26
Farei più esempi pratici collegati all'esposizione teorica
Inviato il 26/10/2018 alle 09:04
La vastità dell'argomento a mio parere richiederebbe un po' più di tempo; la normativa è stata affrontata dal profilo quasi esclusivamente tecnico-edilizio, mentre dal titolo del webinar mi sarei aspettata un approfondimento sotto il profilo generale dei vari strumenti del procedimento (scia-autorizzazione con e senza silenzio assenso-comunicazione). Inoltre inserire tre o quattro slide della conferenza di servizi, per chi non la conosce e non la pratica, è controproducente, crea confusione.
Inviato il 26/10/2018 alle 09:21
Purtroppo a volte l'audio non era percepito con chiarezza.
Inviato il 26/10/2018 alle 09:21 da Michela Trivellato
darei maggiore spazio all'esame dei quesiti posti dai partecipanti
Inviato il 26/10/2018 alle 09:34 da Angela Valentino
aggiungerei chiarimenti sulle modifiche successive all'AUA
Inviato il 26/10/2018 alle 09:45
nulla
Inviato il 26/10/2018 alle 10:12
personalmente mi piacerebbe che le attività dei seminari fossero programmate in step. cioè creare dei livelli dal I al X (per fare un esempio) per consentire all'operatore suap di scegliere e partecipare all'evento sul quale vuole maggiori chiarimenti ma soprattutto dare la possibilità a coloro che sono operativi allo sportello da poco tempo, (come la sottoscritta) di approfondire lo step in cui si discute solo ed unicamente dalla scia, dal suo campo di applicazione, dalla procedura telematica del suap camerale, dalla lavorazione della pratica pevenuta sulla scrivania virtuale, sulla tempistica di lavorazione della stessa, sull'inoltro agli enti coinvolti nell'endoprocedimento e sul rapporto col le asl con le quali ci si relaziona per la maggior parte delle procedure e all'occorrenza di formulare domande pertinenti all'argomento. creare un II livello per la partecipazione ad evento avente come tema la conferenza di servizi con la possibilità di formulare domande. un III livello per argomentare sull'aua ecc...tutto questo, a mio persoale parere, per dare anche una maggiore linearità.. grazie
Inviato il 26/10/2018 alle 10:54
Inserimento di qualche caso pratico per rendere più immediata la comprensione delle fattispecie normative complesse
Inviato il 29/10/2018 alle 09:51 da Codruta Mioara Soltuz
Forse un pò più di tempo.
Inviato il 30/10/2018 alle 11:43 da Caterina Aversa
Si chiede per cortesia di pubblicare le risposte alle domande poste durante il corso. Grazie.
Inviato il 05/11/2018 alle 10:37 da ENRICO SORABELLA
ESEMPI PRATICI
Inviato il 05/11/2018 alle 12:30
mi risulta difficile porre domande in tempo reale perchè distolgono la mia attenzione dall'esposizione gradirei che a seguito della presentazione ci fosse il tempo per fare le domande e che l'espiosizione delle risposte fosse rimandato ad un evento successivo.