Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

Il Responsabile della protezione dei dati personali

Progetto
Italia Login - Servizi digitali
Tipo
Webinar
Data inizio
19/12/2017 09:00
Data fine
19/12/2017 10:30
Sede
Richieste di iscrizione
1516
Iscrizioni accettate
1516
Presenze confermate
792
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.36
Calcolato su 632 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.03 su 5 in 622 valutazioni 4.03 0.89 622
articolazione e tempo 4.15 su 5 in 624 valutazioni 4.15 0.78 624
assistenza org 4.33 su 5 in 626 valutazioni 4.33 0.74 626
coerenza bisogni organizzazione 4.25 su 5 in 621 valutazioni 4.25 0.80 621
contributo esperti 4.33 su 5 in 626 valutazioni 4.33 0.74 626
esaustività 4.19 su 5 in 626 valutazioni 4.19 0.77 626
modalità-apprendimento 4.31 su 5 in 627 valutazioni 4.31 0.79 627
obiettivo 4.13 su 5 in 628 valutazioni 4.13 0.79 628
sede logistica 4.24 su 5 in 629 valutazioni 4.24 0.87 629

Commenti e suggerimenti

51 commenti per questo evento

Inviato il 20/12/2017 alle 10:13
Migliorerei l'audio e metterei a disposizione degli utenti il materiale prima del corso, per poter seguire meglio. Grazie
Inviato il 20/12/2017 alle 10:23
////
Inviato il 20/12/2017 alle 10:26
Si è preferito il secondo intervento in quanto più pratico; la teoria è molto interessante ma è più importante conoscere bene le attività pratiche di ogni ente per adempiere agli obblighi normativi.
Inviato il 20/12/2017 alle 10:39
Approfondirei la tematica adeguandola alla molteplici realtà della PA, riproponendola di anno in anno dato che le novità in materia sono tali da subire variazioni. Comunque mi ritengo pienamente soddisfatto della qualità del corso.
Inviato il 20/12/2017 alle 10:41 da francesca teresa stefanelli
complimenti
Inviato il 20/12/2017 alle 10:46
Allo scrivente serve un corso che esamina nel dettaglio gli adempimenti e le responsabilità.
Inviato il 20/12/2017 alle 10:51
Non è stato chiarito bene l'aspetto delle procedure sulla Privacy dei dati nel caso in cui il Responsabile incarica esterni ad effettuare dei lavori (ad. es. valutatore di progetti finanziati) a esterni, su quali sono i compiti in modo tale che gli incaricati possano procedere nel rispetto del regolamento.
Inviato il 20/12/2017 alle 10:55 da micaela perruccio
Sono un'assistente amministrativa in servizio presso una scuola statale e come PA siamo sempre un po' particolari quindi sarebbe interessante seguire dei webinar rivolti proprio alla nostra tipologia di PA
Inviato il 20/12/2017 alle 11:25
dovrebbe essere indirizzata soprattutto ai dirigenti e Direzione Generale ai fini di poter attuare quanto previsto dalla norma
Inviato il 20/12/2017 alle 11:28 da Antonella Coppo
HO APPREZZATO MOLTO LE ESPOSIZIONI DEI DUE RELATORI PER L'APPROCCIO PRATICO E MAI TEORICO, PERCHE' HANNO EVIDENZIATO IN MODO CHIARO LE PRIME PROBLEMATICHE CONCRETE CHE PRESENTA L'ATTUAZIONE DELLA NORMATIVA, DI PROSSIMA ENTRATA IN VIGORE ANCHE PER LE PA, FORNENDO ANCHE LE SOLUZIONI POSSIBILI . SPERO CI SARANNO MOLTI ALTRI WEBINAR DEDICATI A QUESTA RECENTE LEGISLAZIONE CHE PRESENTA MOLTE COMPLESSITA' E CHE RICHIEDE COMPETENZE E PROFESSIONALITA' DI TIPO MULTIDISCIPLINARE.
Inviato il 20/12/2017 alle 11:48 da michele conte
niente tutto perfettamente coerente
Inviato il 20/12/2017 alle 11:53 da Caterina Barbieri
visto l'impatto e i cambiamenti che il GDPR impone alle PP.AA. proporrei di organizzare più webinar di mezza giornata, in modo da trattare ogni singolo argomento.
Inviato il 20/12/2017 alle 11:59 da Ciro Fanigliulo
La presentazione del Garnte dovrebbe essere più orientata agli aseptti pratici e meno alla normativa
Inviato il 20/12/2017 alle 12:28
Il secondo intervento era da dimenticare
Inviato il 20/12/2017 alle 12:35 da Marco Sicbaldi
Conferenze di livello come queste andrebbero fatte quotianamente. Sono una preziosa fonte per la formazione personale e professionale di altissimo livello.
Inviato il 20/12/2017 alle 12:39
i docenti dovrebbero rispondere alle domande poste. problemi di audio da parte di un docente. non si sentiva nulla e non ho capito nulla
Inviato il 20/12/2017 alle 12:50 da Maria Rosa Angela bagnato
interverrei se possibile su problematiche di connessione che concorrono nella difficoltà di ascolto con rischio di minore attenzione sugli interventi dei relatori
Inviato il 20/12/2017 alle 12:52
Talvolta vengono toccati velocemente dei contenuti che invece andrebbero approfonditi
Inviato il 20/12/2017 alle 13:03
Maggior cura delle slide e nell'uso dei termini. Gli acronimi usati alternativamente in inglese e italiano creavano confusione. L'uso di termini in inglese, anche se sono per voi di uso comune, non lo sono altrettanto per me che ho studiato francese. Non credo che la platea a cui sono rivolti i corsi sia proprio così preparata nella conoscenza delle lingue. La difficoltà che trovo generalmente con l'approcio alla pubblica amministrazione è l'uso eccessivo degli acronimi, tanto che ho definito questa che stiamo vivendo "l'era degli acronimi" il cui significato è peraltro in genere impossibile rintracciare nei motori di ricerca.
Inviato il 20/12/2017 alle 13:23
Purtroppo dalla mia postazione ho sentito molto poco in quanto la voce spariva spesso
Inviato il 20/12/2017 alle 13:23
Purtroppo dalla mia postazione ho sentito molto poco in quanto la voce spariva spesso
Inviato il 20/12/2017 alle 14:59
per ciascun webinar relativo a nuove normative che introducono nuovi adempimenti o nuove procedure informatiche da seguire, potrebbe essere utile avere un work instructions, un manualetto operativo con i modelli dei documenti da produrre
Inviato il 20/12/2017 alle 17:03
Data la validità dei seminari organizzati ai fini dell'aggiornamento, si chiede che la durata degli stessi sia maggiore per consentire una più efficace acquisizione degli argomenti affrontati.
Inviato il 20/12/2017 alle 17:03
Data la validità dei seminari organizzati ai fini dell'aggiornamento, si chiede che la durata degli stessi sia maggiore per consentire una più efficace acquisizione degli argomenti affrontati.
Inviato il 20/12/2017 alle 17:41
connessione pessima
Inviato il 20/12/2017 alle 18:05 da Paolo Mosna
Continuate così, è veramento un servizio fantastico! Al prossimo evento. Paolo
Inviato il 20/12/2017 alle 18:10 da Salvatore Parisi
Vanno fatti con una frequenza maggiore e costante
Inviato il 20/12/2017 alle 21:58
Tutto il vostro staff lavora bene e in modo serio e approfondito anche se nelle nostre sedi amministrative mancano in pieno queste figure,siamo ancora fermi ,quando si sbloccheranno le cose nel settore pubblico ?
Inviato il 20/12/2017 alle 22:18 da federica minoliti
organizzazione ottima anche se sarebbe bello poter instaurare un dialogo con i docenti
Inviato il 21/12/2017 alle 07:07
.
Inviato il 21/12/2017 alle 08:16
aumenterei le ore del corso
Inviato il 21/12/2017 alle 08:47 da Donatella Marasco
Filtrare i soli quesiti nella chat oscurando i saluti che impediscono di seguire i commenti costruttivi sia ai formatori che ai discenti.
Inviato il 21/12/2017 alle 08:48 da Nadia Tamai
Grazie di tutto perché è stato molto interessante
Inviato il 21/12/2017 alle 08:55
curare l'audio. l'ascolto era difficoltoso
Inviato il 21/12/2017 alle 09:33 da pierpaolo chiumera
Congratulazioni... perfetto tutto ... ci aspettiamo altri webinar su temi specifici ed operativi.
Inviato il 21/12/2017 alle 09:46 da Barbara Magnani
Il contributo degli esperti è stato molto utile, forse avrei gradito qualche esempio pratico più specifico.
Inviato il 21/12/2017 alle 09:46 da Nicola Bianco
Istruire la base senza obbligare la dirigenza all'applicazione di quanto insegnate non ha alcuna finalità. Inoltre rilasciate un attestato di "partecipazione" che attesta soltanto l'iscrizione per cui non ha alcun valore curriculare e dimostra la scarsa valenza che voi stessi date ai vostri corsi.
Inviato il 21/12/2017 alle 09:46 da Barbara Magnani
Il contributo degli esperti è stato molto utile, forse avrei gradito qualche esempio pratico più specifico.
Inviato il 21/12/2017 alle 10:28
Purtroppo gli orari di lavoro e quelli del Webminar coincidono e non sono totalmente compatibili in termini di concentrazione.
Inviato il 21/12/2017 alle 11:46
Sapete che ci sono i livelli professionali,quindi a noi nulla si può e nulla possiamo dare siamo spettatori con le mani legate.
Inviato il 21/12/2017 alle 18:16 da Luca Zeviani
Trascorso un adeguato periodo, si potrebbe pensare di fornire approfondimenti necessari magari mediati in una preventiva dedicata chat di gruppo
Inviato il 22/12/2017 alle 09:46
Slide poco visibili e scritte troppo in piccolo. Inutile la parte di chat , dove venivano poste le domande perché i relatori non avevano né tempo di leggerle né tempo per rispondere.
Inviato il 22/12/2017 alle 09:46
Slide poco visibili e scritte troppo in piccolo. Inutile la parte di chat , dove venivano poste le domande perché i relatori non avevano né tempo di leggerle né tempo per rispondere.
Inviato il 22/12/2017 alle 10:42
farlo in orari diversi. l'orario coincide con l'apertura degli sportelli dell'ufficio al pubblico. Non sono riuscita a seguirlo bene perchè ci sono stati problemi con l'audio e video di questo webinar.
Inviato il 27/12/2017 alle 11:41 da Paola Strussioni
Ripeto ciò che ho detto per altri webinar: il loro svolgimento di mattina non consente una partecipazione attiva, almeno per me, in quanto anche se riuscissi a trovare il tempo per collegarmi non riuscirei a mantenere la concentrazione per tutto il webinar considerato che di mattina l'attività lavorativa è più frenetica.
Inviato il 27/12/2017 alle 13:39 da Barbara Carabelli
Aggiungerei come si deve organizzare l'ente per attuare a livello amministrativo le misure di prevenzione privacy (non la parte informatica o non solo quella)
Inviato il 27/12/2017 alle 14:42 da Sebastiano Solidoro
Tutto perfetto e, quindi, non ho idee da suggerire
Inviato il 28/12/2017 alle 08:58
Nessuna
Inviato il 29/12/2017 alle 08:36
Raccoglieri i quesiti prima della data prevista per il webinar. In tal modo l'esperto potrebbe selezionare quelli più frequenti.
Inviato il 02/01/2018 alle 16:47
Nell'attività di operatore che svolgo quotidianamente, non tratto dati personali.
Inviato il 11/01/2018 alle 16:05
Esempi di implementazioni di concetti