Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

Giornata informativa "Le opportunità di finanziamento europee nel settore della salute"

Progetto
ITALIA - Europe Direct – Convenzione Quadro di Partenariato
Tipo
Seminario
Data inizio
13/10/2017 07:00
Data fine
13/10/2017 12:00
Sede
Rappresentanza della Commissione europea
Indirizzo
Via IV Novembre, 149 00187 Roma RM
Richieste di iscrizione
68
Iscrizioni accettate
68
Presenze confermate
68
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.10
Calcolato su 29 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.11 su 5 in 28 valutazioni 4.11 0.86 28
articolazione e tempo 3.89 su 5 in 28 valutazioni 3.89 0.90 28
assistenza org 4.14 su 5 in 28 valutazioni 4.14 0.83 28
coerenza bisogni organizzazione 4.00 su 5 in 28 valutazioni 4.00 0.96 28
contributo esperti 4.07 su 5 in 28 valutazioni 4.07 0.75 28
esaustività 3.96 su 5 in 28 valutazioni 3.96 0.91 28
modalità-apprendimento 3.96 su 5 in 28 valutazioni 3.96 1.02 28
obiettivo 3.89 su 5 in 28 valutazioni 3.89 0.77 28
sede logistica 4.14 su 5 in 28 valutazioni 4.14 0.83 28

Commenti e suggerimenti

5 commenti per questo evento

Inviato il 16/10/2017 alle 12:17
Rivedrei alcune presentazioni. Molto buone e chiare quelle della Dott.ssa Salvi e Dott. Mourenza, pessimi gli altri, presentazioni, troppo veloci, confuse, poco chiare. Meglio meno concetti ma più limpidi.
Inviato il 16/10/2017 alle 12:54
Per spiegare cose come i progetti Europei è necessario più tempo e meglio strutturato
Inviato il 16/10/2017 alle 13:24
Aggiungerei un programma di più incontri di informazione e formazione specifica sui bandi di interesse
Inviato il 16/10/2017 alle 15:29
Gentili Signori, c'è stato sicuramente un disguido: io non ho partecipato a questo evento. Potrei sapere perché la presenza risulta confermata e io possa rispondere a questo questionario? Grazie. Ferdinando Maria Aruffo tel: 349 453 9610
Inviato il 17/10/2017 alle 10:45
Creare un dialogo con la platea dall'inizio piuttosto che a conclusione e ricevere meno esperti ma dandogli più tempo, per favorire la conoscenza su competenze più tecniche che possono effettivamente fare la differenza in merito al tema in oggetto.