Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Report questionari

La semplificazione delle attività di impresa: novità in tema di Conferenza dei Servizi, SCIA, modulistica standard

Progetto
Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione
Tipo
Seminario
Data inizio
11/07/2017 07:00
Data fine
11/07/2017 12:00
Sede
Regione Abruzzo
Indirizzo
via Leonardo da Vinci L'Aquila AQ
Richieste di iscrizione
134
Iscrizioni accettate
134
Presenze confermate
82
Indicatore Unico di Gradimento Generale
4.24
Calcolato su 59 valutazioni

  media dev. st. n
applicabilita 4.00 su 5 in 58 valutazioni 4.00 0.89 58
articolazione e tempo 3.62 su 5 in 58 valutazioni 3.62 0.98 58
assistenza org 4.05 su 5 in 59 valutazioni 4.05 0.89 59
coerenza bisogni organizzazione 4.19 su 5 in 58 valutazioni 4.19 0.80 58
contributo esperti 4.20 su 5 in 59 valutazioni 4.20 0.90 59
esaustività 4.00 su 5 in 59 valutazioni 4.00 0.90 59
modalità-apprendimento 4.03 su 5 in 58 valutazioni 4.03 0.85 58
obiettivo 3.95 su 5 in 59 valutazioni 3.95 0.81 59
sede logistica 4.17 su 5 in 59 valutazioni 4.17 0.92 59

Commenti e suggerimenti

7 commenti per questo evento

Inviato il 13/07/2017 alle 17:53 da Luca Evangelista
Gli argomenti della riforma della Pubblica Amministrazione sono molto complessi e vasti per riunire tutto in pochissime ore pertanto chiedo all'organizzazione di creare seminari della durata di almeno 8 ore giornaliere e focalizzare l'attenzione sulle best practice degli uffici pubblici SUE e SUAP.
Inviato il 13/07/2017 alle 18:15
Cerco di sintetizzare. !!!! Mi aspettavo, dopo un termine abbastanza adeguato, che si entrasse un pò più nel vivo e si potesse parlare meno di concetti generali. Soprattutto di aspetti pratici perchè alla fine sono sempre gli operatori di front-office a dover dare risposte a tutte le questioni. Mi sarei aspettato che si fosse entrato nel merito anche dei modelli. Per quanto mi riguarda trovo il modello della S.C.Agibilità molto lacunoso e privo di riferimenti sia per quanto concerne i collegamenti storici delle precedenti autorizzazioni sia per quanto concerne le agibilità parziali e la possibilità di poterli collegare nel tempo le une alle altre. Mi ero anche preso degli appunti da poter illustrare, ma visto l'andamento del "Seminario" ho preferito tacere. Spero di aver offerto uno spunto utile a cui forse qualcuno non aveva pensato. Grazie per l'attenzione che vorrete riservare alla presente.
Inviato il 13/07/2017 alle 19:58 da angelo barone
Dilazionare magari in due giorni approfondendo gli argomenti trattati. Troppi relatori e poco tempo a disposizione. Vi è stato un bombardamento di informazioni, in alcuni casi poco pertinenti con gli argomenti trattati. Per l'argomento SCIA mi sarei aspettato la trattazione anche della parte pratica del Modello (compilazione, visione di allegati, ecc...). Nel complesso ho ritenuto il "Seminario" rispondente alla mia attività di libero professionista. Saluti
Inviato il 14/07/2017 alle 08:30
Consiglio di prevedere meno argomenti e di far rispettare rigorosamente i tempi previsti per ciascun argomento. Consiglio inoltre, dal momento che gli intervenuti sono già operatori del settore, di improntare la discussione più su problematiche applicative e giurisprudenziali che non sull'analisi normativa delle questioni, dal momento che la normativa è (o dovrebbe) essere già conosciuta.
Inviato il 14/07/2017 alle 09:25 da roberto caffari
Questi confronti sono utilissimi per chi come noi crede fortemente nella funzione di semplificazione nell'azione amministrativa che riveste lo sportello unico delle attività produttive. Il suggerimento che ci sentiamo di dare è quello di migliorare la funzione operativa con gli Enti Terzi, e di uniformare i contenuti e le relative interconnessioni con le procedure che riguardano tutto l'aspetto operativo. Noi che siamo chiamati ad avere il primo contatto con l'utente, dobbiamo avere la possibilità di semplificare l'azione amministrativa concretamente, avendo la possibilità di dialogare con gli Enti di riferimento in modo diretto e scevro da ostacoli oltre che burocratici di tipo tecnico-amministrativo e parlare uno stesso linguaggio.
Inviato il 14/07/2017 alle 16:23
Maggiore partecipazione della platea
Inviato il 15/07/2017 alle 09:20 da Francesco D'Orazi
possibilmente farei una divisione secondo alcuni tipi di attività (es. alimentari e non)