Eventi PA

Il sistema di partecipazione alle attività per la Pubblica Amministrazione

Il percorso formativo è rivolto ai Responsabili di ufficio, che costituiscono l’ossatura principale del Back Office esterno del centro di ascolto e risposta multicanale dell’URP Abruzzo

L’attività formativa mira a approfondire il tema della semplificazione del linguaggio amministrativo nelle risposte al cittadino, focalizzando l’attenzione sulle regole di scrittura e di trattamento dei testi per migliorare la qualità della comunicazione con i cittadini. 

Il percorso formativo, che ha una durata complessiva di 16 ore distribuite nell'arco di circa 2 settimane, è di tipo integrato (blended learning): alterna momenti in presenza 6 ore) e moduli di apprendimento autonomo, esercitazioni a distanza e aula virtuale (10 ore complessive). 

L'attività è realizzata nell’ambito del PAR FSC 2007/2013 della Regione Abruzzo - Linea di azione VI.4.a “Azione di sistema per rafforzare la capacità amministrativa e modernizzare la Regione” del progetto Start Up dell’URP della Regione Abruzzo.

Data inizio: 
17 Giugno 2015 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Comunicare con il cittadino (Tutoriali online 1 ora)
La comunicazione pubblica
L’attenzione al cittadino: ascolto e partecipazione
Accesso e Trasparenza
La Customer Satisfaction

L’organizzazione del Back office e gli strumenti a supporto della relazione con il pubblico (Tutoriali online 1 ora)
L’organizzazione del Back office
La rete dei referenti
La base della conoscenza (KMS)
La gestione dei contatti (CRM)

Semplificare il linguaggio della PA (Tutoriali online 30 minuti)
Semplificare il linguaggio amministrativo
Scrivere per il web

Trasparenza, Accesso e Semplificazione del Linguaggio amministrativo (Aula in presenza 6 ore) – 22 giugno 2015 – Pescara
Comunicazione e trasparenza amministrativa: inquadramento normativo
Comunicazione e organizzazione: modelli e strumenti Semplificare il linguaggio per comunicare i servizi al cittadino
Scrivere per il web Semplificare il linguaggio amministrativo

Scrivere chiaro e efficace (Esercitazione online 6 ore)

Semplificare il linguaggio amministrativo. Scrivere chiaro e efficace (Aula virtuale 1,5 ore)

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Massimo Busino
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 22 Giugno, 2015 - 18:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Per celebrare i 50 anni di attività il FORMEZ, sulla base di un'ampia analisi di scenario definita con la collaborazione di prestigiosi enti di ricerca e facendo tesoro dell’esperienza quotidiana a fianco di migliaia di amministrazioni, si propone di delineare per il Mezzogiorno e per il Paese un percorso di sviluppo che poggi su una pubblica amministrazione affidabile, efficiente e attenta ai bisogni del territorio.

Formez vuole, in questo, confermare la sua vocazione di luogo di progettazione coniugata alla capacità di tradurre idee, progetti, riforme in azioni concrete.

Sottotitolo: 
Cinquantennale del Formez
Data inizio: 
13 Marzo 2013 - ore 09:00
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Il convegno di studio si articola in tre sessioni:

ore 9.00 - accredito

ore 9.30 - 11.00
Formez: 50 anni di impegno per lo sviluppo del Paese e l'innovazione dell'Amministrazione Pubblica.

Filmato: il Formez tra Memoria e Futuro - Testimonianze dei Ministri della Funzione Pubblica

Saluti
Filippo Patroni Griffi, Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione

Testimonianze
Sergio Zoppi, già Presidente del Formez
Stefano Patriarca, già Presidente del Formez
Gianni Letta, già Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Antonio Catricalà, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Relazione introduttiva
Carlo Flamment, Presidente Formez PA
Lo sviluppo del Paese: una sfida che la PA può aiutare a vincere

Ore 11.0013.00 Tavola Rotonda
Le chiavi per lo sviluppo del Mezzogiorno e del Paese: dai programmi alle azioni

Lo scenario e le prospettive
Adriano Giannola, Presidente Svimez
Nicola Piepoli, Presidente Istituto Piepoli

La Strategia EU 2020 come volano per lo sviluppo
Philippe Hatt, Capo Unità della DG Occupazione, Affari sociali e inclusione della Commissione Europea

La capacità istituzionale per le politiche di sviluppo
Pia Marconi, Direttore Modernizzazione delle PA, Dipartimento della Funzione Pubblica

Verso la programmazione 2014-2020
Sabina De Luca, Capo Dipartimento Politiche per lo sviluppo e la coesione economica

Il turismo e il made in Italy: come recuperare competitività
Caterina Cittadino, Dirigente Generale Presidenza del Consiglio dei Ministri

La green economy e lo sviluppo sostenibile
Antonio Agostini, Segretario Generale Ministero Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare

Cultura e beni culturali: risorse per lo sviluppo
Roberto Grossi, Presidente Federculture

Lo sviluppo deve far leva sulle città
Angelo Rughetti, Segretario generale ANCI

Nel corso della Tavola Rotonda è previsto l’intervento di Fabrizio Barca, Ministro per la Coesione Territoriale, di Stefano Caldoro, Presidente della Regione Campania, di Rosario Crocetta (*) Presidente della Regione Siciliana e di Antonia Pasqua Recchia, Segretario Generale MIBAC

Ore 13.1514.30 Buffet e visita guidata al Museo di Palazzo Venezia

Ore 14.3017.00 Tavola rotonda
La PA semplice e competente motore per il Paese

Saluti
Agostino Ragosa (*) Direttore Agenzia per l'Italia Digitale

Introduce
Marco Villani, Direttore Generale Formez PA

Coordina
Antonio Naddeo, Capo Dipartimento della Funzione Pubblica

Relazione di apertura dei temi della sessione pomeridiana
Conoscere il presente per progettare il futuro: benessere, sviluppo, nuovi indicatori per nuove politiche
Enrico Giovannini, Presidente ISTAT

Le politiche europee per lo sviluppo del capitale umano e il sostegno alla capacity building
Nicolas Gibert Morin Capo Unità della DG Occupazione, Affari sociali e inclusione della Commissione Europea

L’impegno della PA per creare un contesto favorevole alla ricerca e all’innovazione
Luigi Nicolais, Presidente CNR

Innovazione gestionale e organizzativa per politiche pubbliche più efficaci
Luigi Fiorentino, Capo di Gabinetto del MInistro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Quale dirigenza per il rinnovamento dell’amministrazione
Stefano Battini, Comitato Scientifico IRPA

Semplificazione: competitività e diritti
Silvia Paparo, Direttore Ufficio per la Semplificazione Amministrativa, Dipartimento della Funzione Pubblica

Merito e competenze: un impegno per la capacity building a servizio dello sviluppo del Mezzogiorno
Carlo Notarmuzi, Direttore Ufficio per la Formazione dei Dipendenti delle PA, Dipartimento della Funzione Pubblica

Una dirigenza competente per l’attuazione delle politiche e lo sviluppo dei territori
Mauro Bonaretti, Presidente ANDIGEL e Direttore Generale Comune di Reggio Emilia

La PA a misura del cittadino
Carlo Mochi Sismondi, Presidente FORUM PA

Pubblica amministrazione e imprese: una Partnership necessaria per la ripresa del Paese
Confindustria

L’impegno delle Regioni
Una nuova capacità progettuale per lo sviluppo delle economie territoriali
Intervento di Vito De Filippo Presidente della Regione Basilicata, Giuseppe Scopelliti (*) Presidente della Regione Calabria e di Nichi Vendola (*) Presidente della Regione Puglia

Ore 17.00 Conclusioni
Filippo Patroni Griffi, Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione

(*) in attesa di conferma
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 11 Marzo, 2013 - 13:00
max_iscrizioni: 
500
Sede (solo eventi in presenza): 

Al fine di coinvolgere le Pro Loco della Sardegna - raggruppate per zone territoriali definite Comunità - nelle attività di promozione del territorio attraverso la APP "HIS - Here Is Sardinia", fra le attività del progetto Sardegna Turismo è in programma la realizzazione di incontri territoriali nelle sedi individuate dalle Pro Loco Nodo delle diverse Comunità.

Le Comunità interessate sono le seguenti: Comunità del Sud Est, del Medio Campidano, Sulcitana, del Cagliaritano, del Nuorese, Ogliastrina, Sassarese, della Gallura e dell'Oristanese.

L'incontro territoriale, rivolto alle Pro Loco della Comunità Gallurese, si terrà presso l'Aula consiliare del Comune di Telti, in via Kennedy 2, il giorno 19 luglio p.v.

L’obiettivo dell’incontro è quello di stimolare le attività delle Comunità al fine di ampliare il numero dei redattori e incrementare la pubblicazione di informazioni, notizie ed eventi diretti a promuovere il territorio e ad attrarre i turisti.

L'incontro, coordinato dalla community manager Loretta Canu, si aprirà con una breve illustrazione del progetto e proseguirà con la presentazione della App mobile His - Here is Sardinia e della piattaforma HyperLocal

 
Data inizio: 
19 Luglio 2018 - ore 18:00
Ambito territoriale: 
Sardegna
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Programma della giornata:

Ore 18:00 – 20:30

  • Inquadramento generale del progetto ‘Sardegna Turismo’;
  • presentazione dell’App mobile HIS - Here Is Sardinia e delle informazioni utili al turista;
  • presentazione della piattaforma HyperLocal e delle funzionalità a disposizione dei redattori;
  • illustrazione della procedura da seguire per l’accreditamento dentro HyperLocal come redattori.  
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Responsabile progetto: 
Stefania Mulas
Termine iscrizioni: 
Giovedì, 19 Luglio, 2018 - 13:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana, si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni.

 Le attività progettuali prevedono sei fasi: (i) Analisi dei fabbisogni formativi, delle motivazioni e delle aspettative; (ii) Formazione di base; (iii) Formazione specialistica; (iv) Coaching e networking; (v) Percorso di eccellenza per almeno due CPI regionali e (vi) Analisi dei servizi.

Questa giornata che fa parte della formazione di base ha carattere introduttorio e si propone di trasmettere una visione d’insieme che colleghi non solo le diverse funzioni di un CPI, ma parimenti i differenti attori e le politiche del mercato del lavoro, di cui i CPI sono un tassello.

 Il seminario intende sviluppare due temi: i servizi alle imprese nei CPI e la profilazione degli utenti. Il primo ha grande rilevanza per il raggiungimento dell’obiettivo di migliorare il tasso di intermediazione, al momento particolarmente basso, dei CPI. Il filo conduttore sarà pertanto la partnership con il mondo delle imprese anche in rete con altri servizi ed attori del mercato del lavoro. In questo contesto, si affronteranno, tra gli altri argomenti il marketing dei CPI, lo scouting della domanda di lavoro, l’analisi dei fabbisogni professionali.

Sottotitolo: 
Secondo modulo della formazione di base
Data inizio: 
18 Luglio 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Martedì, 17 Luglio, 2018 - 20:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

FormezPA, nell’ambito del progetto Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione affidato dal Dipartimento della Funzione Pubblica, organizza un seminario finalizzato a supportare lo sviluppo di competenze per l’attuazione degli interventi di semplificazione previsti dalla Legge n. 124/2015 - e successivi provvedimenti attuativi - e per realizzare e monitorare le azioni previste nell’Agenda per la semplificazione.
Il seminario, organizzato in collaborazione con i Dipartimenti “Organizzazione e risorse umane - Settore Formazione”, “Agricoltura e Risorse Agroalimentari” e “Sviluppo economico-SURAP” della Regione Calabria, e con l’AT COGEA, rappresenta un’importante occasione di approfondimento e confronto sulle nuove norme di semplificazione che hanno rinnovato importanti istituti, quali:
- SCIA 1 - D.Lgs. 126/2016 e SCIA 2 - D.Lgs. 222/2016 (Regimi amministrativi)
- Conferenza di Servizi - D.Lgs. 127/2016
  > differenze e analogie tra conferenza semplificata e simultanea: termini certi e silenzio assenso, rappresentante unico, digitalizzazione delle procedure, decisione della conferenza, rimedi in opposizione;
  > coordinamento con le discipline di settore: VIA, Ambiente, Edilizia.

Il seminario è rivolto al personale del Dipartimento “Agricoltura e Risorse Agroalimentari” interessato alle tematiche inerenti la normativa di riferimento dei procedimenti in carico al SUAP (DPR 160/2010).
 

Per motivi organizzativi la partecipazione sarà consentita solo a coloro che risulteranno regolarmente iscritti.
Inoltre, i dipendenti della Regione Calabria dovranno trasmettere, in formato pdf ed esclusivamente dal proprio indirizzo mail istituzionale, la “scheda di manifestazione d'interesse formazione programmata 2018” all’indirizzo formazione.personale@regione.calabria.it.

Data inizio: 
26 Luglio 2018 - ore 09:30
Ambito territoriale: 
Regione Calabria
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Ore 9:30-10:00          Apertura dei lavori e registrazione partecipanti
                                    

Ore 10:00-11:00        DPR n. 380/2001 (Testo Unico in materia di edilizia), Normativa edilizia regionale -
                                    Definizione degli interventi edilizi, titoli abilitativi

Ore 11:00-11:30        Il DPR 160/2010 e le azioni di semplificazione in materia di SCIA (SCIA 1 - D.Lgs. 126/2016 -
                                    e SCIA 2 - D.Lgs. 222/2016) e di Conferenza dei Servizi - D.Lgs 127/2016

Ore 11:30-12:15        Le applicazioni delle misure di semplificazione nel portale regionale CalabriaSUAP

Ore 12:15-12:45        Gli endoprocedimenti: la Notifica Sanitaria

Ore 12:45-13:30        Domande e risposte

Ore 13:30                   Chiusura dei lavori

Interventi a cura di:
Dipartimento Ambiente e Territorio, Regione Calabria
SURAP - Sportello Unico Regionale per le Attività Produttive
Formez PA


Materiali:
Legge 7 agosto 2015, n. 124 - Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Agenda per la semplificazione

Conferenza di Servizi
> Guida alle novità della Conferenza di Servizi

D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 126 (SCIA1) e D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222 (SCIA2)
> Guida alle nuove disposizioni in materia di SCIA e di individuazione dei regimi amministrativi

D.Lgs 25 novembre 2016, n. 222 - Tabella A

Modulistica unificata e standardizzata
> Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 4 maggio 2017 (rep. atti 46/CU)
> Modulistica attività commerciali e assimilate
> Modulistica edilizia

Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 6 luglio 2017 (rep. atti 76/CU)
> Modulistica

Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione dell’allegato tecnico alla modulistica per le attività commerciali e assimilate ed edilizie ad integrazione degli Accordi del 4 maggio e del 6 luglio 2017 concernenti l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 22 febbraio 2018 (rep. atti 18/CU)
> Modulistica

Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l’adozione dell’allegato tecnico alla modulistica per le attività commerciali e assimilate ed edilizie ad integrazione degli Accordi del 4 maggio e del 6 luglio 2017 concernenti l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze, 22 febbraio 2018 (rep. atti 19/CU)
> Modulistica

Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia. (Testo A)

Decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 160 - Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133.

 

Politica registrazione: 
Senza approvazione
Logo evento: 
Responsabile progetto: 
Francesca Ferrara
Termine iscrizioni: 
Martedì, 24 Luglio, 2018 - 23:45
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Il webinar ha l’obiettivo di illustrare la corretta modalità di compilazione del Timesheet mensile del dipendente, adempimento divenuto di recente obbligatorio con una impostazione nuova e differente rispetto a quella fornita in passato per la rendicontazione dei progetti al fine di ottenere il pagamento delle commesse.

D’ora in poi per ogni dipendente dovrà infatti essere immediatamente rilevabile l’impegno giornaliero, in ore, dedicato a ciascun progetto su cui vengono scaricati i costi di ciascun mese. Per questa ragione è stato predisposto il nuovo strumento, denominato ‘Timesheet’ e contenuto all’interno dell’applicazione che gestisce il monitoraggio e il rendiconto dei progetti, che dovrà essere puntualmente aggiornato da ciascun dipendente per consentire l’avanzamento della spesa delle attività affidate in Convenzione al Formez.

Al fine di garantire la massima uniformità e correttezza nella compilazione del Timesheet saranno forniti tutti i criteri di compilazione per ciascuna tipologia di progetto (giornate, ore, ore PON) e illustrati tutti i passaggi del flusso di certificazione del caricamento dei dati, con le diverse fasi di approvazione, fino alla definitiva chiusura e conseguente salvataggio del documento ufficiale.

Data inizio: 
18 Luglio 2018 - ore 10:30
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 

Programma:

10.30 - Accoglienza - Claudia Genola

10.35- Premessa e contesto di riferimento - Caterina Pinna

10.40 – La compilazione del timesheet: i contenuti e le informazioni da inserire – Salima Salis

11.10 - La compilazione del timesheet: le modalità di compilazione – Salima Salis

11.40 – Domande

Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Progetto di riferimento: 
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 18 Luglio, 2018 - 12:30
max_iscrizioni: 
0

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
19 Luglio 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Mercoledì, 18 Luglio, 2018 - 14:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
17 Luglio 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 16 Luglio, 2018 - 12:30
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
18 Luglio 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Martedì, 17 Luglio, 2018 - 14:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Nell’ambito del progetto La Sicilia è il tuo futuro - Competenze, organizzazione, reti per un nuovo sistema dei CPI in Regione Siciliana che si propone di qualificare il sistema dei CPI della Regione Siciliana, promuovendone lo sviluppo delle risorse umane, dei modelli organizzativi e dei processi erogativi delle prestazioni è prevista una giornata di attività di training motivazionale durante la quale si lavorerà esclusivamente sull’auto-motivazione e quindi su una delle due componenti della motivazione, quella personale

Questa giornata che costituisce il terzo modulo della formazione di base sarà caratterizzata da una breve parte teorica di presentazione di cosa si intende per motivazione e avrà come obiettivi:

  • aumentare la "responsabilità" verso tutto quello che accade;
  • riflettere per focalizzare i meccanismi che agevolano lo sviluppo personale e la motivazione

La giornata di attività non ha avrà alcun contenuto tecnico, i partecipanti verranno sollecitati a riflettere sul proprio ruolo e sul proprio lavoro prescindendo dalle condizioni esterne.

L’obiettivo è, quindi, quello di lavorare unicamente sull’autoefficacia lavorativa, fondandola esclusivamente sulle proprie risorse interne.

Sottotitolo: 
Terzo modulo della formazione di base
Data inizio: 
17 Luglio 2018 - ore 08:00
Ambito territoriale: 
Regione Siciliana
Tipo attività: 
Programma dell'evento: 
Politica registrazione: 
Previa approvazione
Logo evento: 
Allegati: 
Responsabile progetto: 
Paola Marzilli
Termine iscrizioni: 
Lunedì, 16 Luglio, 2018 - 14:00
max_iscrizioni: 
0
Sede (solo eventi in presenza): 

Pagine

Abbonamento a Eventi PA RSS